Risultati sport Olimpici Invernali domenica 9 gennaio: Fischnaller terzo nella sprint di slittino, Lollobrigida quarta nella mass start di pattinaggio di velocità

Dominik Fischnaller è terzo nella sprint di Sigulda (LAT) in Coppa del Mondo di slittino. Francesca Lollobrigida è quarta nella mass start agli Europei di pattinaggio di velocità. Michela Moioli è quinta nello snowboard cross. Dorothea Wierer è lontana dal podio nell'inseguimento di Oberhof (GER). Vinatzer è 7° nello slalom di Adelboden (SUI). Segui la diretta in tempo reale su Olympics.com e preparati al meglio in vista dei prossimi Giochi Olimpici Invernali. Beijing 2022 inizia il 4 febbraio 2022.

di Luca Lovelli
Foto di Jan Hetfleisch

Dominik Fischnaller sale ancora sul podio centrando la terza posizione nella sprint maschile di slittino nella tappa di Coppa del Mondo di Sigulda (LAT). L'altoatesino ha così bissato il podio di ieri.

Nel pattinaggio di velocità, Francesca Lollobrigida è quarta nella mass start agli Europei di Heerenveen (NED).

Tra gli altri italiani in gara oggi (domenica 9 gennaio), rimangono giù dal podio Alex Vinatzer, Dorothea Wierer e Michela Moioli nelle gare di sci alpino, biathlon e snowboard.

Segui tutti gli aggiornamenti in diretta delle gare di oggi di Coppa del Mondo, con gli atleti che continuano la loro corsa alla qualificazione verso Beijing 2022.

Snowboard cross femminile, Coppa del Mondo - Krasnoyarsk (ROC): Moioli ancora quinta

Si chiude senza podi il weekend di Coppa del Mondo di snowboard cross per gli italiani. Dopo il quinto posto di ieri, Michela Moioli replica lo stesso piazzamento anche nella gara odierna. La Campionessa Olimpica di PyeongChang 2018 non riesce quindi a salire su un podio che vede replica di fatto quanto già visto nelle scorse ore. A trionfare è la britannica Charlotte Bankes, sempre più leader della classifica di specialità. Alle sua spalle la francese Chloe Trespeuch e la statunitense Lindsey Jacobellis.

LA TOP 3 DELLO SNOWBOARD CROSS FEMMINILE

  • 1 - Charlotte BANKS (GBR)
  • 2 - Chloe TRESPEUCH (FRA)
  • 3 - Lindsey JACOBELLIS (USA)

LEGGI ANCHE: Snowboard Olimpico a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Snowboard cross maschile, Coppa del Mondo - Krasnoyarsk (ROC): vince Noerl, Sommariva fuori ai quarti

Avara di soddisfazioni azzurre anche la gara maschile, con Lorenzo Sommariva, migliore tra i suoi, che esce di scena ai quarti di finale. Già eliminati in precedenza Filippo Ferrari, Michele Godino e Tommaso Leoni.

Vince il tedesco Martin Noerl, che nella big final mette in fila l'austriaco Jakob Dused e il canadese Elliott Grondin.

LA TOP 3 DELLO SNOWBOARD CROSS MASCHILE

  • 1 - Martin NOERL (GER)
  • 2 - Jakob DUSEK (AUT)
  • 3 - Elliott GRONDIN (CAN)

LEGGI ANCHE: Snowboard 2021/2022: tutto quello che c'è da sapere sulla stagione.

Slittino, Coppa del Mondo Sigulda (LAT) - Sprint maschile: terzo posto per Fischnaller

Dopo la terza piazza centrata ieri nel singolo maschile, Dominik Fischnaller si ripete a distanza di poche ore nella sprint. Per l'altoatesino si tratta dell'ottavo podio stagionale considerando tutte le specialità. A trionfare è il tedesco Felix Loch, seguito dal beniamino di casa Kristers Aparjods.

Undicesimo posto per l'altro azzurro Kevin Fischnaller.

LA TOP 3 DELLA SPRINT MASCHILE DI SLITTINO E IL PIAZZAMENTO DEGLI ITALIANI

  • 1 - Felix LOCH (GER) 27.819
  • 2 - Kristers APARJODS (LAT) +0.014
  • 3 - Dominik FISCHNALLER (ITA) +0.071
  • 11 - Kevin FISCHNALLER (ITA) +0.331

LEGGI ANCHE: Come sarà la staffetta mista a squadre di slittino a Beijing 2022?

Slittino, Coppa del Mondo Sigulda (LAT) - Singolo femminile: vince Egle, azzurre fuori dalla top 10

Fuori dalla top 10 le 4 azzurre in gara sul budello ghiacciato lettone. Migliore delle italiane è Andrea Voetter, che chiude al 13° posto. Dietro di lei le compagne di squadra Sandra Robatscher (18), Verena Hofer (20) e Nina Zoeggeler (23).

A trionfare è l'austriaca Madeleine Egle, che centra la sua quarta vittoria in questa stagione di Coppa del Mondo. Seconda piazza per Julia Taubitz (GER), che rimane in vetta alla classifica generale di Coppa. Chiude il podio Tatyana Ivanova (ROC).

LA TOP 3 DEL SINGOLO FEMMINILE DI SLITTINO E IL PIAZZAMENTO DELLE ITALIANE

  • 1 - Madeleine EGLE (AUT) 1:24.192
  • 2 - Julia TAUBITZ (GER) +0.180
  • 3 - Tatyana IVANOVA (ROC) +0.218
  • 13 - Andrea VOETTER (ITA) +0.830
  • 18 - Sandra ROBATSCHER (ITA) +1.088
  • 20 - Verena HOFER (ITA) +1.372
  • 23 - Nina ZOEGGELER (ITA) +1.498

LEGGI ANCHE: Slittino Olimpico a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Slittino, Coppa del Mondo Sigulda (LAT) - Doppio sprint maschile: Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner ai piedi del podio

Quarto posto per il duo azzurro formato da Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner nella tappa odierna di Coppa del Mondo. Sul budello ghiacciato lettone trionfa la coppia di casa formata dai fratelli Juris e Andris Sics, che precede il team tedesco composto da Sascha Benecken e Toni Eggert. Chiudono il podio i connazionali Tobias Wendl e Tobias Arlt.

LA TOP 3 DEL DOPPIO SPRINT MASCHILE

1 - Lettonia 31.157

2 - Germania 1 +0.021

3 - Germania 2 +0.069

LEGGI ANCHE: Discipline a confronto, trova le differenze: bob, slittino e skeleton.

Slittino, Coppa del Mondo Sigulda (LAT) - Sprint femminile: vince Ivanova, Voetter undicesima

È Tatyana Ivanova (ROC) a trionfare nella sprint femminile di Sigulda, mettendo dietro di sé la tedesca Natalie Geisenberger e l'austriaca Madeleine Egle.

Lontana dalle posizioni di rilievo Andrea Voetter, unica italiana ai nastri di partenza, che termina undicesima. a 3 decimi di ritardo dalla vetta.

LA TOP 3 DELLA SPRINT FEMMINILE

  • 1 - Tatyana IVANOVA (ROC) 31.241
  • 2 - Natalie GEISENBERGER (GER) +0.014
  • 3 - Madeleine EGLE (AUT) +0.031

LEGGI ANCHE: Come sarà la staffetta mista a squadre di slittino a Beijing 2022?

Sci alpino, Coppa del Mondo Adelboden (SUI) - Slalom maschile: la prima volta di Strolz, Vinatzer 7°

Non basta una grande rimonta e il miglior tempo della seconda manche ad Alex Vinatzer, partito al 28° posto al termine della prima manche, per raggiungere il podio in una gara ricca di colpi di scena, con i 3 atleti al comando della classifica di specialità fino a quel momento (Kristoffer Jakobsen, Sebastian-Foss Solevaag e Clement Noel) usciti di scena proprio nella prima manche. Lo sciatore bolzanino chiude al 7° posto una gara vinta dall'austriaco Johannes Strolz, protagonista del primo podio assoluto in carriera. Dietro di lui il connazionale Manuel Feller e il tedesco Linus Strasser.

Entra in top ten anche Giuliano Razzoli, con il Campione Olimpico di Vancouver 2010 che conclude 9°. Ventesimo invece Stefano Gross, mentre Tommaso Sala è 22°.

LA TOP 10 DELLO SLALOM MASCHILE E IL PIAZZAMENTO DEGLI ITALIANI

  • 1 - Johannes STROLZ (AUT) 1:50.05
  • 2 - Manuel FELLER (AUT) +0.17
  • 3 - Linus STRASSER (GER) +0.29
  • 4 - Ramon ZENHAEUSERN (SUI) +0.48
  • 5 - Luca AERNI (SUI) +0.58
  • 6 - Loic MEILLARD (SUI) +0.60
  • 7 - Alex VINATZER (ITA) +0.66
  • 8 - Daniel YULE (SUI) +0.68
  • 9 - Giuliano RAZZOLI (ITA) +0.75
  • 10 - Luke WINTERS (USA) +0.77
  • 20 - Stefano GROSS (ITA) +1.50
  • 22 - Tommaso SALA (ITA) +1.75

LE DICHIARAZIONI DI VINATZER E RAZZOLI

Le parole di Alex Vinatzer dopo la gara rilasciate dai canali ufficiali della Federazione Italiana Sport Invernali: “Dopo la prima manche mi sono guardato e sembravo un turista – ha detto Vinatzer -, mi sono detto: ‘non è lì che devi stare’. Sono partito a tutta nella seconda. Peccato per l’errore che mi è costato 6-7 decimi, ma comunque, per oggi, va bene”.

Così invece Giuliano Razzoli: “Sono molto contento perché dopo essere stato fermo da Campiglio in poi, non sapevo a che punto potevo essere. Nel finale della seconda manche mi è mancato qualcosa, ma ho cercato di tenere ed è arrivato il risultato. Gennaio è un mese importantissimo, e oggi è un buon risultato per me”.

LEGGI ANCHE: Discipline a confronto, trova le differenze: lo sci alpino.

Sci alpino, Coppa del Mondo Kranjska Gora (SLO) - Slalom femminile: nuovo trionfo per Vlova

La slovacca Petra Vlhova vince il quinto dei 6 slalom stagionali in Coppa del Mondo, confermando la supremazia in questa specialità per la quale si trova nettamente in testa alla classifica di coppa. Alle sue spalle la svizzera Wendy Holdener e la svedese Anna Svenn Larsson. Fuori a sorpresa la fuoriclasse statunitense Mikaela Shiffrin, che rimane comunque in vetta alla graduatoria generale di Coppa del Mondo con 866 punti ma tallonata da vicino proprio da Vlhova che sale a 831.

Non qualificate alla seconda manche le 3 azzurre in gara, con Anita Gulli 36esima, Sophie Mathiou 44esima e Marta Rossetti 49esima.

LA TOP 10 DELLO SLALOM FEMMINILE

  • 1 - Petra VLHOVA (SVK)
  • 2 - Wendy HOLDENER (SUI)
  • 3 - Anna SWENN LARSSON (SVE)
  • 4 - Lena DUERR (GER)
  • 5 - Ana BUCIK (SLO)
  • 6 - Ali NULLMEYER (CAN)
  • 7 - Katharina TRUPPE (AUT)
  • 8 - Katharina GALLHUBER (AUT)
  • 9 - Erin MIELZYNSKI (CAN)
  • 10 - Sara HECTOR (SVE)

LEGGI ANCHE: Sci alpino Olimpico a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Biathlon, Coppa del Mondo Oberhof (GER) - Inseguimento femminile: nuovo trionfo per Roeiseland, Wierer lontana dal podio

Doppietta per la norvegese Marte Olsbu Roeiseland, che dopo aver vinto la sprint di venerdì si prende anche l'inseguimento odierno, dominando dal primo all'ultimo metro nonostante i due errori al poligono. Un successo grazie al quale la scandinava prende il largo nella classifica generale di Coppa del Mondo che la vede sempre più al comando.

A completare il podio sono la svedese Hanna Oeberg (2 errori) e la bielorussa Dzinara Alimbekava (2 errori).

C'è rammarico invece per Dorothea Wierer, unica azzurra in gara che dopo 5 errori commessi nelle due sessioni di tiro da terra spara alla grande nei due turni in piedi recuperando diverse posizioni, senza comunque riuscire ad andare oltre il 15° posto.

Lisa Vittozzi non è invece partita.

LA TOP 3 DELL'INSEGUIMENTO FEMMINILE

1 - Marte Olsbu ROEISELAND (NOR) 33:18.8

2 - Hanna OEBERG (SVE) +33.4

3 - Dzinara ALIMBEKAVA (BEL) +42.7

15 - Dorothea WIERER (ITA) +2:25.0

LEGGI ANCHE: Biathlon Olimpico a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Biathlon, Coppa del Mondo Oberhof (GER) - Inseguimento maschile: Fillon Maillet trionfa, Bormolini 14°

Parla nuovamente francese la gara maschile odierna in terra tedesca. Quentin Fillon Maillet fa suo l'inseguimento di Oberhof mettendo in fila lo svedese Sebastian Samuelsson e il norvegese Tarjei Boe che nella volata per il podio ha la meglio sul connazionale Sturla Holm Laegreid.

Il transalpino si porta così in vetta alla classifica generale di Coppa del Mondo a quota 461 punti, superando il compagno di nazionale Émilien Jacquelin ora a 449. Dietro di loro Samuelsson a 425.

Attardati invece gli italiani, con Thomas Bormolini 14°, Tommaso Giacomel 29°, Dominik Windisch 42° e Didier Bionaz 49°.

LA TOP 3 DELL'INSEGUIMENTO MASCHILE E IL PIAZZAMENTO DEGLI ITALIANI

  • 1 - Quentin FILLON MAILLET (FRA) 36:48.332
  • 2 - Sebastian SAMUELSSON (SVE) +9.9
  • 3 - Tarjei Boe (NOR) +15.6
  • 14 - Thomas BORMOLINI (ITA) +1:38.4
  • 29 - Thomas GIACOMEL (ITA) +2:58.5
  • 42 - Dominik WINDISCH (ITA) +3:43.2
  • 49 - Didier BIONAZ (ITA) +4:20.5

LEGGI ANCHE: Biathlon Olimpico, come funziona la staffetta mista?

Combinata nordica, Coppa del Mondo - Val di Fiemme (ITA): vince Geiger, Buzzi 23°

È Vinzenz Geiger (GER) a trionfare in Italia nella tappa odierna di Coppa del Mondo. Una gara, conclusa con 7 tedeschi nelle prime 15 posizioni, che prevedeva la prova di salto sul trampolino normale e poi una 10 km di fondo. Alle sue spalle si piazzano l'austriaco Johannes Lamparter e il teutonico Johannes Rydzek.

Raffaele Buzzi conclude al 23° posto, firmando così la miglior prestazione in carriera in Coppa del Mondo.

LA TOP 3 DELLA TAPPA ODIERNA

  • 1 - Vinzenz GEIGER (GER)
  • 2 - Johannes LAMPARTER (AUT)
  • 3 - Johannes RYDZEK (GER)

LEGGI ANCHE: Combinata nordica Olimpica a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Pattinaggio di velocità, Europei - Heerenveen (NED): Lollobrigida quarta nella mass start, Giovannini quinto

Dopo i due bronzi conquistati nelle prime due gare della rassegna continentale, Francesca Lollobrigida non riesce a ripetersi nella mass start femminile fermandosi al quarto posto. A vincere è la beniamina di casa Irene Schouten, con 60 punti all'attivo, che precede la connazionale Marijke Groenewoud. Dietro di loro la russa Elizaveta Golubeva, che nella volata per il bronzo precede proprio l'atleta laziale. Quinta piazza per l'altra azzurra Laura Peveri.

Tra gli uomini, Andrea Giovannini, unico azzurro in gara, conclude in quinta posizione. Vince il belga Bart Swings, seguito da Livio Wenger (SUI) e Ruslan Zakharov (ROC).

LEGGI ANCHE: Pattinaggio di velocità: tutto quello che c'è da sapere sulla stagione 2021/22.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi