I risultati delle Paralimpiadi di Tokyo 2020 - giorno 3: ancora due medaglie per l'Italia, in attesa del debutto di Bebe Vio

Carlotta Gilli scatenata anche nella 400 stile libero S13, è sua la medaglia di argento. Squilli anche dagli sport equestri dove Sara Morganti e il suo Royal Delight conquistano il bronzo nel dressage grado I, mentre è buona la prima per il sitting volley femminile. Domani è il turno di Bebe Vio, nel fioretto individuale femminile categoria B.

Foto di GETTY IMAGES

Sara Morganti è bronzo nel paradressage grado I, mentre Carlotta Gilli cala il tris

La cavalcata azzurra prosegue nel terzo giorno Paralimpico e trova il podio anche nell'equitazione, con il binomio Sara Morganti e Royal Delight che, nella mattinata itialiana di oggi, centrano un bellissmo bronzo nel paradressage. Si tratta della dodicesima medaglia azzurra, la prima per l'Italia in una disciplina fuori dalla vasca a Tokyo 2020. Completano il podio l'oro della statunitense Roxanne Trunnell, in sella a Dolton, e il lettone Rihards Snikus, argento, a cavallo di King of the Dance.

Vasca che comunque non smette di fare scintille, con Carlotta Gilli che è una potenza al cubo e anche oggi si regala un argento e la terza medaglia individuale. Stavolta nella gara della resistenza, i 400 stile S13, con un crono di 4:26.14 e 0.60 come tempo di reazione. Più veloce di lei solo l'ucraina Anna Stetsenko (4:23.92), mentre l'australiana Katja Dedekind conquista il bronzo (4:35.87).

Con l'argento di Gilli, il medagliere italiano sale a quota 13 medaglie, occupando l'ottavo posto provvisorio nel ranking di Tokyo 2020.

LEGGI ANCHE: Paralimpiadi Tokyo 2020 - 30 agosto: Trimi e Gilli d'oro, Italia c'è nel tiro con l'arco, tiro a segno e atletica.

Sara Morganti è medaglia di bronzo al dressage grado I
Foto di 2021 Getty Images

Ottimo esordio per le atlete del sitting volley italiano che battono le padrone di casa

Buona la prima per le azzurre del sitting volley che superano senza sbavature un incontro potenzialmente insidioso, dato che dall'altro lato del campo c'erano le giapponesi padrone di casa. Un netto 3-0 e tre preziosissimi punti in tasca nella prima partita della fase a gironi, con una bella prova di Francesca Bosio, Sara Cirelli e Giulia Bellandi. Rivedremo le azzurre in campo al Makuhari Messe Hall, domenica 29 agosto alle 7.00, ora italiana, contro il Canada.

LEGGI ANCHE: Valanga Bebe Vio nel fioretto individuale femminile in carrozzina, è oro alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Esordio di Bebe Vio e della squadra italiana del fioretto nel quarto giorno Olimpico, sabato 28 agosto.

Tutto pronto al Makuhari Messe Hall, per le gare di fioretto individuale, che inizieranno nella notte italiana, alle 2.00 e proseguiranno nella mattinata di sabato 28 agosto, con le finali in programma a partire dalle 10.30 italiane.

Le gare di Bebe Vio sono previste a partire dalle 4.00 (ora italiana), con i preliminari in cui dovrà affrontare, rispettivamente:

  • Irma Khetsuriani (GEO)
  • Monica Santos (BRA)
  • Rong Xiao (CHN)
  • Yuen Ping Chung (HKG)
  • Chisato Abe (JPN)
  • Ludmila Vasileva (RPC)

LEGGI ANCHE: Risultati Paralimpiadi 26 agosto: Medaglie Italia e sintesi Tokyo 2020

Programma gare fioretto in carrozzina a Tokyo 2020

Sede: Makuhari Messe Hall B

Data: sabato 28 agosto

Preliminari e qualificazioni: dalle ore 2.00 (ora italiana)

Finali ore 10.30-13.00 (ora italiana)

  • Fioretto individuale maschile
  • Fioretto individuale femminile (Bebe Vio)

Data: domenica 29 agosto

Preliminari e qualificazioni: dalle ore 1.30 (ora italiana)
Finali ore 10.30-12.30 (ora italiana)

  • Fioretto a squadre maschile
  • Fioretto a squadre femminile (Bebe Vio)

LEGGI ANCHE: Medagliere italiano, giorno 5: il regno del nuoto delle Paralimpiadi di Tokyo 2020 è ancora più azzurro.