Tutto quello che c'è da sapere sulla Coppa del Mondo di slittino 2021/2022 

La stagione dello slittino 2021/22 parte il 20 novembre con la prima tappa di Coppa del Mondo. Natalie Geisenberger alimenterà la sua leggenda Olimpica o invece Julia Taubitz inizierà a scriverne una sua? E il collega tedesco Felix Loch reclamerà la Sfera di cristallo da Roman Repilov della ROC? La Coppa inizia nel nuovissimo Centro Nazionale di Scivolamento di Yanqing, che ospiterà gli eventi dello slittino ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022.

di Andrés Aragón
Foto di Getty Images

Stringete i guanti chiodati e tenetevi stretti al vostro mezzo perché è il momento di lanciarsi lungo una pista di ghiaccio a più di 140 km/h. Lo slittino, l'evento più veloce dei Giochi Olimpici Invernali, battezza la stagione 2021/22 il 20 novembre con la prima tappa di Coppa del Mondo. Di fronte, una strada piena di emozioni che ci porterà a Beijing 2022.

La Coppa del Mondo di slittino di questa stagione sarà doppiamente importante perché consente la qualificazione per i Giochi Olimpici Invernali del 2022. Infatti, la prima tappa, che sarà trasmessa in diretta streaming su Olympics.com, si svolgerà nel nuovo Centro Nazionale di Scivolamento di Yanqing, dove i migliori slittinisti del mondo hanno trascorso le ultime due settimane per conoscere la sede che ospiterà la competizione Olimpica il prossimo febbraio.

La Germania è ancora la maggiore potenza in questo sport, grazie a leggende come Natalie Geisenberger e Felix Loch, ma c'è di più al loro dominio. A PyeongChang 2018, la squadra tedesca di slittino ha vinto sei medaglie sulle 12 in palio, e a Sochi 2014, portato a casa i quattro ori.

Ma cosa sarebbe lo sport senza scossoni alla classifica? Chiedete a David Gleirscher (Austria), il campione Olimpico in carica, a Roman Repilov (Federazione russa di slittino, RLF), il due volte campione del mondo (2020, 2021), o la sua connazionale Ekaterina Katnikova, una delle due sole donne non tedesche a vincere il Campionato del mondo in questo secolo.

Ecco alcuni dei nomi da tenere d'occhio in questa stagione Olimpica in vista di Beijing 2022.

Anteprima femminile: la leggenda e la ridda delle eredi

Alcuni dati sul dominio tedesco nello slittino femminile: tenendo conto della Germania Est, le tedesche hanno vinto 33 medaglie Olimpiche, quasi tre volte di più del resto delle nazioni messe insieme, spazzando il podio Olimpico cinque volte. Inoltre, hanno arraffato ogni titolo di Coppa del Mondo dal 1998 e 27 degli ultimi 30 Campionati del Mondo.

Ah... e sono state 11 anni senza una sola sconfitta in una gara nei più grandi eventi internazionali. Tra il dicembre 1997 e il febbraio 2009, hanno vinto quattro ori Olimpici, otto Campionati del mondo e 88 tappe consecutive di Coppa del mondo (una striscia che avrebbe raggiunto 105 vittorie nella competizione).

Quindi, sì, ancora una volta le slittiniste tedesche sono le principali favorite di questa stagione. Già ma chi di loro?

Prendete la Geisenberger, la slittinista di maggior successo di tutti i tempi, con quattro ori e un bronzo Olimpici. Con una medaglia in più a Beijing 2022, raggiungerebbe un'altra leggenda, l'italiano Armin Zöggeler, la cui ultima medaglia Olimpica è stata un bronzo a Sochi 2014. Geisenberger è nove volte Campionessa del mondo (quattro titoli in singolo, uno in sprint e quattro nella staffetta a squadre) e vincitrice assoluta in otto delle ultime nove Coppe del mondo.

Chi si è messa sulla sua strada? La compagna di squadra Julia Taubitz. Nel 2020 ha vinto il titolo assoluto di Coppa del Mondo, nel 2021 il Campionato del Mondo e nel 2022 farà il suo debutto alle Olimpiadi. E non dimentichiamo Dajana Eitberger, medaglia d'argento a PyeongChang 2018, e Anna Berreiter, Campionessa del mondo U23. Questo quartetto ha conquistato le prime quattro posizioni ai Mondiali 2021 di gennaio a Königssee, in Germania.

Tra le altre contendenti per un posto sul podio ci sono Alex Gough (Canada), doppia medaglia Olimpica nel 2018; Ekaterina Katnikova della RLF, Campionessa del mondo nel 2020, Victoria Demchenko, figlia del tre volte medaglia Olimpica Albert Demchenko, e Tatiana Ivanova della ROC; e infine Summer Britcher del Team USA.

Anteprima maschile: Repilov batterà Loch di nuovo?

Nel settore maschile, la lista dei contendenti è ancora più grande, ma bisogna iniziare di nuovo dalla Germania: Felix Loch, tre volte medaglia d'oro Olimpica, 13 volte Campione del mondo (sei nel singolo) e vincitore assoluto di sette Coppe del Mondo, vuole cancellare la delusione di PyeongChang 2018, dove non è nemmeno salito sul podio. La strada per tornare al top inizia qui.

La concorrenza interna arriva da Johannes Ludwig, medaglia di bronzo nel 2018, ma soprattutto da altri paesi. A 25 anni, Roman Repilov (ROC) vanta già due Campionati del mondo e due titoli Mondiali generali a suo nome. Il connazionale Semen Pavlichenko è stato un punto fermo per il podio della Coppa del Mondo dal 2018, ed è già stato egli stesso Campione del mondo nel 2015.

L'austriaco David Gleirscher si è laureato campione Olimpico a sorpresa nel 2018, nonostante non abbia mai raggiunto la top-3 in una gara di Coppa del mondo, mentre suo fratello Nico Gleirscher è il Campione del mondo in carica nello sprint.

L'americano Chris Mazdzer, medaglia d'argento nel 2018, dovrà superare un infortunio al piede se vuole almeno ripetersi. Da tenere d'occhio anche il tre volte bronzo mondiale Dominik Fischnaller (Italia) e l'ex Campione mondiale giovanile e junior Kristers Aparjods (Lettonia).

PER SAPERNE DI PIU': Tutto sullo slittino con Armin Zöggeler

Anteprima doppio: i Tobias contro Eggert/Benecken

Negli eventi di doppio, i favoriti sono (avrete indovinato!) gli slittinisti tedeschi. Da un lato, Tobias Wendl e Tobias Arlt, due volte oro olimpici (2014, 2018), tre volte Campioni del mondo (2013, 2015, 2016) e quattro volte vincitori della Coppa del Mondo. Dall'altra parte, Toni Eggert e Sascha Benecken, vincitori della medaglia di bronzo a PyeongChang 2018, quattro volte Campioni del mondo (2017, 2019, 2020, 2021) e cinque volte vincitori della Coppa del Mondo.

I loro principali rivali saranno i fratelli lettoni Andris e Juris Sics, doppia medaglia Olimpica che vogliono continuare dopo una superba stagione (bronzo al Campionato del Mondo e secondi in Coppa del Mondo), e gli austriaci Thomas Steu e Lorenz Koller, vincitori della Coppa del Mondo della scorsa stagione.

Germania, oro nella staffetta mista a PyeongChang 2018
Foto di 2018 Getty Images

Staffetta a squadre mista: una sfida aperta

E chi potrebbero essere i favoriti nella staffetta a squadre mista se non i soliti tedeschi? E invece non è detto. Naturalmente, la Germania ha fatto suo l'oro da quando l'evento è entrato per la prima volta nel programma Olimpico a Sochi 2014, e ha vinto 16 degli ultimi 18 Campionati del mondo, anche solo uno degli ultimi tre.

La Federazione russa di slittino è stata Campione del mondo nel 2019 e l'Austria ha raggiunto la vetta nel 2021. E non dimenticate la Lettonia, che potrebbe competere con due serie di fratelli decorati (i Sics e gli Aparjod), il Canada, argento Olimpico nel 2018, e persino gli Stati Uniti se Mazdzer si rimette in salute in tempo.

Calendario della Coppa del Mondo 2021/22

  • 1º stage: 20-21 novembre 2021 - Yanqing (Cina)
  • 2º stage: 27-28 novembre 2021 - Sochi (Russia)
  • 3º stage: 4-5 dicembre 2021 - Sochi (Russia)
  • 4º stage: 11-12 dicembre 2021 - Altenberg (Germania)
  • 5º stage: 18-19 dicembre 2021 - Innsbruck (Austria)
  • 6º stage: 1-2 gennaio 2022 - Winterberg (Germania)
  • 7º stage: 8-9 gennaio 2022 - Sigulda (Lettonia)
  • 8º stage: 15-16 gennaio 2022 - Oberhof (Germania)
  • 9º stage: 22-23 gennaio 2022 - St. Moritz-Celerina (Svizzera)

Slittino Olimpico a Beijing 2022

La gara di slittino ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022 si svolgerà al Centro Nazionale di Scivolamento di Yanqing dal 5 al 10 febbraio 2022. La competizione prevede quattro eventi: singolo maschile e femminile, doppio maschile e staffetta a squadre miste.

Il periodo per ottenere punti per la Ranking List di Coppa del Mondo della stagione Olimpica termina il 10 gennaio 2022, con un totale di 106 posti disponibili per gli atleti che vogliono qualificarsi ai Giochi.

La prima tappa di Coppa del Mondo sarà trasmessa in diretta streaming su Olympics.com tra il 19-21 novembre 2021.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi