I record Olimpici da battere a Beijing 2022 

Migliaia di atleti gareggeranno a Beijing 2022 e ci sono diverse star dei Giochi Olimpici Invernali che cercheranno di dare un seguito alle loro prestazioni da record. Da Ester Ledecka a Shaun White, ecco una selezione di atleti che mirano a fare la storia dal 4 al 20 febbraio.

Foto di 2018 Getty Images

Yuzuru Hanyu (JPN): Pattinaggio di figura

L'atleta giapponese è diventato il quarto pattinatore artistico a livello maschile a vincere due medaglie d'oro Olimpiche consecutive a PyeongChang 2018. A Pechino cercherà di diventare il primo uomo, dopo lo svedese Gillis Grafström nel 1928, a rivendicare il terzo titolo consecutivo. Hanyu è stato anche il primo pattinatore asiatico a livello individuale maschile a vincere l'oro Olimpico e il più giovane campione di pattinaggio maschile dal 1948.

Hanyu Yuzuru nel programma libero a PyeongChang 2018
Foto di 2018 Jean Catuffe

Ester Ledecka (CZE), Sci alpino/Snowboard

Ester Ledecka è diventata la prima donna, e la terza atleta in assoluto, a vincere medaglie d'oro in due diversi sport in una singola edizione dei Giochi Olimpici Invernali a PyeongChang 2018. La star della Repubblica Ceca è entrata nel libro dei record quando ha vinto il super-g prima di aggiudicarsi lo slalom gigante parallelo nello snowboard: per inciso, è stata la prima volta che qualcuno ha vinto un doppio oro agli stessi Giochi Invernali utilizzando due diversi tipi di attrezzatura. A Pechino, può diventare la prima atleta a vincere l'oro in diversi sport per la seconda volta.

Ester Ledecka in conferenza stampa a PyeongChang 2018
Foto di 2018 Getty Images

Svezia (SWE), Curling

La squadra di curling femminile svedese è quella di maggior successo nella storia delle Olimpiadi Invernali da quando l'evento è stato introdotto a Nagano nel 1998. Le svedesi hanno vinto cinque medaglie (tre delle quali d'oro). Il Canada è la seconda squadra più decorata con due titoli. Se dovesse difendere il titolo di PyeongChang 2018, la Svezia continuerebbe ad aprire nuovi orizzonti con un'altra medaglia da record.

Le svedesi Sofia Mabergs, Agnes Knochenhauer, Sara McManus e Anna Hasselborg, oro a PyeongChang 2018  
Foto di 2018 Getty Images

Charlotte Kalla (SWE), Sci di fondo

Charlotte Kalla è diventata la prima atleta a vincere tre medaglie consecutive nei 10km a tecnica libera quando ha conquistato l'argento a PyeongChang 2018, e punta ancora alla gloria a Pechino. Bjørn Dæhlie ha vinto due titoli consecutivi durante le tre edizioni dei Giochi in cui l'evento è stato disputato da parte degli uomini, mentre Marit Bjorgen ha vinto l'argento a Torino 2006 e il bronzo sia nel 2010 che nel 2018. Tuttavia, Kalla potrebbe aprire nuove strade dopo l'oro a Vancouver 2010 e l'argento nelle successive due edizioni.

Charlotte Kalla in azione nella 10km TL a PyeongChang 2018.
Foto di 2018 Getty Images

Shaun White (USA), Snowboard

White ha raggiunto la gloria a PyeongChang 2018 quando è diventato l'unico atleta a vincere tre titoli Olimpici di snowboard. L'americano aveva già vinto l'oro a Torino 2006 e a Vancouver 2010 e cercherà di completare il poker a Pechino, in occasione dei suoi ultimi Giochi. La connazionale statunitense Jamie Anderson è seconda nel medagliere di tutti i tempi con due ori e un argento nello slopestyle e nel big air femminili.

Shaun White dopo la vittoria nell'Halfpipe a Pyeongchang 2018.
Foto di 2018 Getty Images

Natalie Geisenberger (GER), Slittino

La tedesca è l'atleta di slittino femminile più decorata nella storia delle Olimpiadi con cinque medaglie, quattro delle quali d'oro, in tre edizioni dei Giochi Invernali. Natalie Geisenberger ha vinto il bronzo nell'individuale a Vancouver 2010 prima di vincere l'oro nell'individuale e nella staffetta a squadre a Sochi e PyeongChang. Può arricchire il suo bottino a Pechino.

Natalie Geisenberger esulta dopo la vittoria nell'individuale femminile a Pyeongchang 2018.
Foto di 2018 Getty Images

Sven Kramer (NED), Pattinaggio di velocità

Kramer è il pattinatore di velocità più decorato della storia a livello maschile con nove medaglie – quattro d'oro – in quattro edizioni dei Giochi Olimpici Invernali. A Pyeongchang 2018, l'atleta olandese ha superato gli ex grandi Ivar Ballangrud e Clas Thunberg, riscrivendo la storia. È anche diventato l'unico pattinatore di velocità maschile a vincere lo stesso evento tre volte quando ha trionfato nei 5.000m dopo i successi di Vancouver 2010 e Sochi 2014.

Sven Kramer dopo l'oro nei 5000m a PyeongChang 2018.
Foto di 2018 Getty Images

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi