Prime volte ai Giochi Olimpici: le novità di Beijing 2022

Beijing 2022 si appresta ad essere un'edizione dei Giochi come nessun'altra, ricca di novità emozionanti mai viste prima. Dai nuovi eventi ai risultati storici, ecco cinque prime volte che caratterizzeranno i Giochi Olimpici Invernali di quest'anno.

Foto di 2022 Getty Images

Beijing diventerà la prima città ad ospitare sia i Giochi Olimpici Estivi che quelli Invernali

Quando Beijing ospiterà i Giochi Olimpici Invernali a partire dal 4 febbraio, diventerà la prima città ad essere stata teatro sia dei Giochi Olimpici Estivi che di quelli Invernali. Dopo il successo dell'edizione estiva di quasi 14 anni fa, la capitale della Repubblica Popolare Cinese accoglierà ancora una volta il mondo dello sport.

Otto sedi di Beijing 2008 sono state trasformate e riproposte per Beijing 2022, tra cui il National Aquatics Centre - precedentemente soprannominato "cubo d'acqua" - che ora è stato ribattezzato "cubo di ghiaccio". Anche il Capital Indoor Stadium è stato trasformato da sede della pallavolo di Beijing 2008 a pista di ghiaccio per lo short track e il pattinaggio di figura, mentre l'iconico stadio nazionale 'Bird's Nest' ospiterà ancora una volta le cerimonie di apertura e chiusura.

Nuovi eventi Olimpici

Ci sono sette nuovi eventi nel programma dei Giochi Olimpici Invernali: il bob singolo femminilegli eventi di Big Air di sci freestyle maschili e femminili e gli eventi a squadre miste di salto con gli scisnowboard cross e sci freestyle aerials, tutti in attesa di un elettrizzante debutto ai Giochi!

Mariama Jamanka
Foto di 2021 Getty Images

I debuttanti ai Giochi Olimpici Invernali

Beijing 2022 offrirà anche una serie di prime volte per alcuni Comitati Olimpici Nazionali non tipicamente associati a specifici sport invernali - o anche ai Giochi invernali nel loro complesso!

Tieni d'occhio Richardson Viano, il primo Olimpionico invernale di Haiti, che si è qualificato per la gara di slalom gigante maschile. Il 19enne diventerà anche il primo atleta di una nazione caraibica a competere nello sci ai Giochi Olimpici Invernali.

Beijing 2022 coinciderà inoltre con la prima partecipazione dell'Australia alla competizione Olimpica di curling, dopo che Tahli Gill e Dean Hewitt hanno vinto tutte le sette partite del loro torneo di qualificazione nei Paesi Bassi nel dicembre 2021.

Tra le altre novità, Danimarca e Repubblica Ceca faranno il loro debutto ai Giochi Olimpici nell'hockey su ghiaccio femminile e lo sciatore Mohammad Arif Khan diventerà il primo atleta indiano ad accedere direttamente a due diversi eventi ai Giochi Olimpici invernali, essendosi qualificato sia per lo slalom maschile che per lo slalom gigante.

Richardson Viano
Foto di getty images

La prima volta dell’equilibrio di genere

Per la prima volta, questi Giochi Olimpici Invernali saranno caratterizzati dal più alto numero di eventi femminili, con l'inclusione di due eventi extra: il bob singolo femminile e lo sci freestyle big air. Le atlete donna rappresenteranno il 45% del totale complessivo, rispetto al 41% di PyeongChang 2018.

L'equilibrio di genere sarà raggiunto in più sport, tra cui lo sci alpino e freestyle, lo sci di fondo, lo slittino singolo, il pattinaggio di velocità, lo skeleton e lo snowboard.

Laura Nolte
Foto di Jan Hetfleisch

I primi Giochi Olimpici alimentati da energia verde

Beijing 2022 mira ad essere la prima edizione dei Giochi Olimpici a zero emissioni. Tutti gli stadi e la maggior parte dei trasporti saranno alimentati da elettricità verde. L'energia solare, eolica e idroelettrica è al centro degli sforzi del Comitato Organizzatore con l'illuminazione, il riscaldamento e altri servizi di pubblica utilità tutti alimentati da elettricità a zero carbonio. Alcune delle innovazioni chiave includono l'acqua immagazzinata dalle piogge e dal deflusso delle montagne per produrre neve per le gare. Sono inoltre previsti programmi di piantumazione per migliorare l'impronta ambientale dei Giochi.

E, per la prima volta, l'anidride carbonica naturale sarà usata nei sistemi di refrigerazione nelle sedi delle gare su ghiaccio, a seguito di una decisione storica presa dal Comitato Olimpico Internazionale.

I giocatori cinesi competono nel gruppo A di curling al Water Cube il 1 aprile 2021 a Pechino, Cina
Foto di 2021 Getty Images

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi