Il resoconto dei tuffi dalle Olimpiadi di Tokyo 2020

Dalla nuova generazione di campioni cinesi all'emozionante medaglia d'oro di Tom Daley, ecco i momenti più belli dei tuffi a Tokyo 2020; ricapitoliamo le medaglie con uno sguardo a Paris 2024.

Foto di 2021 Getty Images

I tuffi ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono stati come un deja vu: sette medaglie d'oro su otto vinte dalla Cina, con la Gran Bretagna che ha conquistato l'ottava, proprio come a Rio 2016.

L'altro aspetto in comune è stato nella bellezza delle competizioni, ricche di grandi gesti atletici, momenti commoventi e persino la nascita di una nuova stella: il quindicenne Oleksii Sereda.

Ad aprire la strada per la Cina sono stati i tuffatori XIE Siyi e SHI Tingmao, che hanno entrambi conquistato due medaglie d'oro.

Ma forse il momento più toccante dell'evento è arrivato nella competizione sincro 10m maschile, in cui Tom Daley della squadra britannica ha ottenuto il suo primo oro Olimpico alla sua quarta partecipazione ai Giochi, insieme al debuttante Olimpico Matty Lee.

Di seguito, diamo uno sguardo ai momenti più belli, riepiloghiamo i vincitori e vediamo chi tenere d’occhio per le Olimpiadi di Paris 2024, tra soli tre anni!

GettyImages-1331730933
Foto di 2021 Getty Images

I 5 migliori momenti dei tuffi a Tokyo 2020

Ecco alcuni dei momenti salienti dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, nel 2021.

1. SHI Tingmao trionfa nonostante le avversità

I due tuffatori di maggior successo della Cina a Tokyo 2020 hanno entrambi dovuto affrontare un duro periodo prima dei Giochi.

Shi ha parlato della depressione che ha vissuto durante la preparazione olimpica che, ad un certo punto, le ha fatto anche pensare di ritirarsi.

Per la 29enne riuscire a superare tutto questo e realizzare prestazioni quasi perfette che le hanno permesso di difendere il suo oro nel trampolino 3m e l’oro nel sincro 3m è stato un risultato straordinario.

"Amo davvero i tuffi e ho capito che non avrei potuto tirarmi indietro", ha detto. "ma arrivare a questo punto, oggi, non è stato facile".

2. Il record olimpico di XIE Siyi

Xie ha ottenuto più di 85 punti in ognuno dei suoi sei tuffi - un record olimpico - per vincere la medaglia d’oro nel trampolino 3m maschile.

È stato il suo secondo oro ai Giochi, dopo la vittoria del titolo di sincro a fianco di WANG Zongyuan.

"Con la vittoria di questo oro, ho anche ottenuto il mio 'grande slam'", ha detto il 25enne che ha aggiunto l'oro olimpico ai suoi quattro titoli mondiali. “Mi voglio dare il massimo dei voti. Non è stato facile in tutti questi anni. Voglio ringraziare me stesso per non aver mai mollato".

“Ho solo pensato tra me e me, 'L'ho fatto.' Non ho deluso nessuno. Mi sento anche orgoglioso di me stesso. Questa è la mia prima Olimpiade e ce ne saranno altre.”

XIE SIYI podium
Foto di 2021 Getty Images

3. La prima medaglia d'oro olimpica di Tom Daley

Tom Daley,che ha vinto l’oro nel sincro 10m a fianco di Matty Lee, è stata una medaglia d'oro che molti appassionati di tuffi speravano di vedere.

Tredici anni dopo aver fatto il suo debutto olimpico a 14 anni a Pechino 2008, Daley ha vinto l'unico riconoscimento che mancava al suo palmarès.

È stato un momento davvero commovente, visti tutti gli alti e bassi che Daley ha affrontato nel corso della sua grandiosa carriera.

"Per ottenere finalmente questa medaglia... mi tuffo da 20 anni, sono i miei quarti Giochi Olimpici", ha detto. "Molte persone non mi consideravano favorito, essendo l’atleta più anziano in gara, ma fisicamente sono nella mia migliore forma.

"Onestamente ancora non riesco a credere a quello che sta succedendo. Nel momento in cui stavo per essere annunciato come campione olimpico, me ne ero andato. Stavo singhiozzando".

Il 27enne è il simbolo di questo sport in Gran Bretagna da tanto tempo e, che partecipi o meno a Parigi 2024, può considerare la sua carriera completa.

4. I 10 perfetti di QUAN Hongchan

La Cina è davvero una fucina di talenti nei tuffi e sembra che il loro futuro ai vertici di questo sport sia assicurato grazie a QUAN Hongchan.

A soli 14 anni, ha infiammato la finale della piattaforma 10m femminile con tre 10 che le hanno fatto vincere l’oro.

Quan, che ha vinto i campionati nazionali del 2020 a 13 anni, ha eseguito due tuffi che i giudici hanno votato all'unanimità con 10, e un terzo tuffo che ha ottenuto 10 dopo che i punteggi dati da due giudici sono stati esclusi.

È stata una performance spettacolare di una giovane tuffatrice che solo di recente ha fatto irruzione sulla scena, ma che rimarrà come una delle immagini durature dei Giochi.

5. Una nuova stella è nata: Oleksii Sereda

Oleksii Sereda potrebbe essere il Tom Daley per l’Ucraina?

Il quindicenne ha dimostrato una maturità ben superiore alla sua età, arrivando alla finale della piattaforma di 10m insieme al britannico e finendo al sesto posto.

Sereda ha fatto il suo debutto nel mondo dei tuffi quando è diventato il più giovane campione europeo individuale di 10m nel 2019. Aveva tre mesi meno di quando Daley ha vinto il suo primo titolo continentale nel 2008.

Con un’esperienza olimpica alle spalle, Sereda è pronto per un grande futuro.

Sereda
Foto di 2021 Getty Images

Un ultimo sguardo al tuffatore che ha fatto la storia

C'è stato un momento molto emozionante al Tokyo Aquatics Centre per la leggenda giapponese dei tuffi TERAUCHI Ken.

In gara ai suoi sesti e ultimi Giochi Olimpici, il 40enne ha ricevuto una standing ovation dai suoi concorrenti dopo il suo ultimo tuffo a Tokyo 2020.

Nonostante abbia concluso la finale al settimo posto, è stato il giusto tributo sul terreno di casa per un atleta che incarna lo spirito Olimpico di amicizia e professionalità.

"Sono un po' deluso di non essere riuscito a ottenere una medaglia", ha detto grazie ad un traduttore, "ma mi sento davvero apprezzato dalla standing ovation".

"Non ero abbastanza nervoso", ha detto. “Mi sono fatto prendere dalle Olimpiadi. Avrei dovuto lasciare questa mentalità da qualche altra parte".

Arrivederci, Paris 2024

Potrebbero esserci delle novità nella squadra cinese, con campioni olimpici leggendari come Shi Tingmao e HAN Wang prossimi alla fine della loro carriera.

Bisogna aspettarsi che Xie Siyi, Cao Yuan e CHEN Aisen saranno presenti tra tre anni.

Sembra, poi, che solo un infortunio potrà impedire ai giovani vincitori Quan Hongchan, Chen Yuxi e ZHANG Jiaqi di difendere i loro titoli anche a Parigi 2024.

Da tenere d'occhio anche Oleksii Sereda.

GettyImages-1332451732
Foto di 2021 Getty Images

Quando e dove guardare i replay dei tuffi su Olympics.com?

La risposta è: olympics.com/tokyo2020-replays

Quando i tuffatori gareggeranno di nuovo?

La FINA/CNSG Diving World Series prende il via dall'1 al 3 ottobre a Kazan, prima di spostarsi a Montreal (8-10 ottobre), Wuhan (29-31 ottobre) e Zhuhai (5-7 novembre).

Elenco completo dei vincitori di medaglie nei tuffi a Tokyo 2020 nel 2021

Individuali

Trampolino 3m maschile

Oro: XIE Siyi (CHN)

Argento: WANG Zongyuan (CHN)

Bronzo: Jack Laugher (GB)

Trampolino 3m femminile

Oro: SHI Tingmao (CHN)

Argento: WANG Han (CHN)

Bronzo: Krysta Palmer (USA)

Piattaforma 10m maschile

Oro: CAO Yuan (CHN)

Argento: YANG Jian (CHN)

Bronzo: Tom Daley (GB)

Piattaforma 10m femminile

Oro: QUAN Hongchan (CHN)

Argento: CHEN Yuxi (CHN)

Bronzo: Melissa Wu (AUS)

GettyImages-1332653427
Foto di 2021 Getty Images

Sincro

Trampolino 3m maschile

Oro: XIE Siyi e WANG Zongyuan (CHN)

Argento: Andrew Capobianco e Michael Hixon (USA)

Bronzo: Patrick Hausding e Lars Rudiger (GER)

Trampolino 3m femminile

Oro: SHI Tingmao e WANG Han (CHN)

Argento: Jennifer Abel e Melissa Citrini-Beaulieu (CAN)

Bronzo: Lena Hentschel e Tina Punzel (GER)

Piattaforma 10m maschile

Oro: Tom Daley e Matty Lee (GB)

Argento: CAO Yuan e CHEN Aisen (CHN)

Bronzo: Aleksandr Bondar e Viktor Minibaev (ROC)

Piattaforma 10m femminile

Oro: CHEN Yuxi e ZHANG Jiaqi (CHN)

Argento: Delaney Schnell e Jessica Parratto (USA)

Bronzo: Gabriela Agundez e Alejandra Orozco (MEX)