Obiettivo Parigi 2024: il sistema di qualificazione della vela per i prossimi Giochi Olimpici

Con cinque nuovi eventi aggiunti al programma di Parigi 2024, la competizione velica olimpica sarà come al solito imprevedibile quando si svolgerà al porto turistico di Marsiglia. Scopri tutto ciò che devi sapere sul numero di atleti, le stelle da tenere d'occhio e il percorso di qualificazione.

di Sheila Vieira
Foto di 2021 Getty Images

Le acque della Marina di Marsiglia ospiteranno le regate dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 dal 28 luglio all'8 agosto.

Puntando a una maggiore parità di genere e incentivando l'accesso a più NOC possibili nel processo di qualificazione, la World Sailing ha apportato diversi emendamenti, tra cui la trasformazione del 470 maschile e femminile (Dinghy) in un evento misto. Ci saranno così due eventi misti di vela, insieme al Nacra 17.

Altre due importanti novità sono i nuovi eventi iQFoil e Formula Kite per uomini e donne. Il kiteboarding farà il suo debutto Olimpico dopo un test di successo ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018. Queste classi hanno sostituito gli eventi Finn e RS:X.

Le modifiche potrebbero avere un impatto sulla preparazione delle grandi potenze della vela come Gran Bretagna, Francia e Repubblica Popolare Cinese che hanno vinto medaglie nel Finn e nell'RS:X a Tokyo 2020.

Scopri il percorso di qualificazione dei velisti per Parigi 2024, il format della competizione e gli atleti da tenere d'occhio nei prossimi due anni.

LEGGI: Inizia il cammino di qualificazione per Parigi 2024

Quanti atleti gareggeranno nella vela a Parigi 2024?

Le competizioni velistiche offriranno 330 posti contingentati (20 in meno rispetto a Tokyo 2020), 165 per genere, in 10 eventi. La Francia, NOC ospitante, riceverà 14 di queste quote, sette per genere, a condizione che i loro atleti siano idonei a competere. Quattro quote sono riservate agli Universality Places. Ogni NOC può ottenere fino a 14 quote con una imbarcazione.

Quali sono gli eventi di vela a Parigi 2024?

I seguenti eventi assegneranno medaglie nella vela ai prossimi Giochi Olimpici:

  • Dinghy una persona (U) – ILCA 7 (Laser)
  • Dinghy una persona (D) – ILCA 6 (Laser)
  • Skiff (U) – 49er
  • Skiff (D) – 49erFx
  • Kiteboard (U) – Formula Kite Class - nuovo
  • Kiteboard (D) – Formula Kite Class - nuovo
  • Windsurfing (U) – iQFoil - nuovo
  • Windsurfing (D) – iQFoil - nuovo
  • Dinghy due persone misto – 470 - nuovo
  • Multihull misto – Nacra 17

LEGGI: Scopri il calendario completo di Parigi 2024

Il percorso di qualificazione della vela per Parigi 2024

Ci sono diverse gare di qualificazione Olimpica per Parigi 2024. Assegnano quote nel seguente ordine:

Campionati Mondiali Vela 2023

L'evento si svolgerà a L'Aia, Paesi Bassi, dal 10 al 20 agosto 2023, e assegnerà 107 posti contingentati. I NOC con i migliori piazzamenti in ciascuno dei 10 eventi riceveranno le seguenti quote:

  • Windsurf: 11 per genere
  • Kite: 8 per genere
  • Dinghy: 16 per genere, 8 per misti
  • Skiff: 10 per genere
  • Multihull misto: 9

Le situazioni di parità nel windsurf e nel kite - con una sola quota disponibile - si decidono in favore dell'imbarcazione più avanti nel ranking delle Opening Series.

Campionati Mondiali ILCA 2024, vari

I NOC non ancora qualificati che arriveranno più avanti ai Campionati del Mondo 2023 si qualificheranno per gli eventi Dinghy maschili e femminili. Saranno assegnate quattordici quote (sette per genere). La città e la data degli eventi sono ancora da confermare.

Charline Picon (Francia) festeggia a Tokyo 2020.
Foto di 2021 Getty Images

Eventi di qualificazione continentale 2023/2024, vari

I NOC non ancora qualificati dai Campionati Mondiali 2023 o dai Campionati Mondiali ILCA 2024 con il punteggio più alto negli eventi continentali riceveranno posti contingentati.

Ci sarà un posto contingentato disponibile per classe in ciascuna regione (Africa, Asia, Centro e Sud America, Europa, Nord America e Caraibi e Oceania), ad eccezione del Dinghy maschile e femminile (tre posti contingentati per l'Asia per genere e due posti contingentati per genere alle altre regioni).

Gli eventi continentali assegneranno 74 quote in totale, 31 imbarcazioni per gli uomini, 31 per le donne e 12 per il misto. Luogo e date sono ancora da confermare.

Last Chance Regatta 2024

Luogo e data dell'evento devono ancora essere confermati. I NOC che non si sono già qualificati da precedenti eventi riceveranno 39 posti contingentati, secondo la seguente distribuzione:

  • Kite: 5 per genere
  • Dinghy: 3 per genere, 4 per il misto
  • Skiff: 3 per genere
  • Multihull misto: 3

Nazioni emergenti

I membri del World Sailing Emerging Nations Program che non hanno ancora staccato il biglietto per i Giochi, si qualificheranno in base ai risultati ottenuti nella Last Change Regatta 2024: uno per genere nel Windsurf e uno per genere nel Dinghy.

Universalità

Quattro quote sono riservate ai posti Universalità, due nel Dinghy maschile e due nel Dinghy femminile. Saranno distribuiti dalla Commissione Tripartita dopo la Regata Last Chance.

Format e calendario delle gare di vela a Parigi 2024

La competizione velica inizierà il 28 luglio 2024. Gli eventi Skiff assegneranno le prime medaglie il 1° agosto mentre la competizione di Windsurf si concluderà il giorno successivo. Il 6 agosto si svolgeranno le Dinghy Medal Race a livello maschile e femminile, mentre il giorno successivo si definisce il podio per le due gare miste (Dinghy e Multihull). L'ultimo giorno, l'8 agosto, verranno assegnate le prime medaglie Olimpiche del kite.

La vela Olimpica utilizza il format delle regate di flotta, in cui le barche gareggiano su un percorso. Migliore è la posizione di una barca in una regata, minore sarà il suo punteggio. Ad esempio, il vincitore di una gara ottiene un punto, il secondo posto ne ottiene due e così via. Pertanto, l'obiettivo è quello di ottenere il minor numero di punti possibile. I punti di ogni gara vengono sommati per determinare le classifiche.

Ogni evento ha un numero di gare nelle Opening Series. La gara con il peggior punteggio viene scartata (fino a tre nel caso di Windsurf e Kite). Le 10 squadre con il punteggio migliore in ogni evento avanzano alla fase finale (Medal Race o Medal Series, a seconda dell'evento). Nella Medal Race i punti vengono raddoppiati e contano ai fini della classifica finale che definisce l'assegnazione delle medaglie.

Hannah Mills e Eilidh McIntyre gareggiano a Tokyo 2020.
Foto di 2021 Getty Images

Velisti da tenere d'occhio a Parigi 2024

Con così tanti cambiamenti nel programma della vela, possiamo attenderci diverse nuove medaglie Olimpiche a Parigi 2024.

La Gran Bretagna, una delle potenze più tradizionali della vela, ha visto i campioni di Rio 2016 e Tokyo 2020 Hannah Mills e Giles Scott annunciare il loro ritiro.

I campioni Olimpici di Tokyo Dylan Fletcher (49er) e Eilidh McIntyre (470) e le medaglie d'argento John Gimson e Anna Burnet (Nacra 17) dovrebbero guidare la campagna di qualificazione britannica per Parigi 2024.

Le brasiliane Martine Grael e Kahena Kunze (49erFX) cercheranno di diventare la prima coppia a vincere tre medaglie d'oro olimpiche consecutive nella vela. Affronteranno ancora una volta la forte concorrenza della barca olandese guidata da Odile van Aanholt, che ha collaborato con Annette Duetz per vincere i Campionati del Mondo 2022.

Altri nomi da tenere d'occhio sono quello del croato Tonci Stipanovic (Laser), che punta alla terza medaglia consecutiva, oltre ai campioni del mondo 2022 e oro a Tokyo 2020, Ruggero Tita e Caterina Banti (Nacra 17), dall'Italia, e le squadre sempre forti di Francia, Repubblica popolare cinese e Spagna.

Le brasiliane Martine Grael e Kahena Kunze, due volte campionesse olimpiche.
Foto di 2021 Getty Images

Le date delle qualificazioni della vela per Parigi 2024

  • 10-20 agosto 2023 – Campionati Mondiali di Vela 2023
  • Entro il 29 agosto 2023 – World Sailing conferma per iscritto ai NOC le quote ottenute.
  • Entro l'1 settembre 2023 – World Sailing conferma per iscritto ai MNA gli atleti selezionati per il World Sailing Emerging Nations program.
  • 1 Ottobre 2023 – Il Comitato Olimpico Internazionale (IOC) invita tutti i NOC idonei a presentare le domande per i Posti Universalità.
  • 15 gennaio 2024 – I NOC inviano le richieste per i Posti Universalità.
  • Data da confermare – Campionati Mondiali 2024 ICLA 7
  • Entro 7 giorni dalle qualificazioni - World Sailing conferma per iscritto ai NOC le quote ottenute.
  • Data da confermare - Campionati Mondiali 2024 ICLA 6
  • Entro 7 giorni dalle qualificazioni - World Sailing conferma per iscritto ai NOC le quote ottenute.
  • Varie – Qualificazioni continentali
  • Entro 7 giorni dalle qualificazioni- World Sailing conferma per iscritto ai NOC le quote ottenute.
  • Scadenza – 1 mese prima della chiusura delle iscrizioni LCR – I NOC confermano a World Sailing l'intenzione di usare i posti assegnati.
  • Entro cinque giorni dal passo precedente – World Sailing riassegna tutte le quote non utilizzate.
  • Data da confermare – Last Change Regatta 2024
  • Entro 7 giorni dalle qualificazioni - World Sailing conferma per iscritto ai NOC le quote ottenute.
  • Due settimane dopo l'invito - I NOC confermano a World Sailing l'intenzione di utilizzare le quote assegnate.
  • Entro cinque giorni dal passo precedente – World Sailing riassegna tutte le quote non utilizzate.
  • Dopo la Last Change Regatta, Data da confermare – La Commissione Tripartita conferma per. iscritto l'assegnazione dei Posti Universalità ai NOC (quando possibile).
  • 8 luglio 2024 – Scadenza iscrizione sport a Parigi 2024
  • 26 luglio – 11 agosto 2024 – Giochi Olimpici di Parigi 2024

Scopri di più sul sistema di qualificazione per gli altri sport che saranno presenti a Parigi 2024.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi