Parigi 2024: comincia la qualificazione Olimpica!

I Giochi Olimpici di Parigi 2024 si svolgono tra due anni, ma molti dei migliori atleti del mondo stanno iniziando il loro cammino di qualificazione per il grande evento. Scopri cosa succederá d'ora in poi per il cammino verso Parigi 2024.

di Sean McAlister
Foto di 2021 Getty Images

Da venerdì 26 luglio a domenica 11 agosto 2024 il mondo si ritroverà spettatore, ancora una volta dei Giochi Olimpici. Oltre 10.000 atleti si ritroveranno nella città ospitante di Parigi 2024 per uno spettacolo di sport senza precedenti.

Tuttavia, per realizzare il sogno di essere in Francia tra meno di due anni, gli atleti dovranno qualificarsi per i Giochi, un compito di per sé non facile.

Decine di migliaia di atleti cercheranno di qualificarsi nei 32 sport per un totale di 329 eventi che si disputeranno a Parigi 2024, dove accorreranno 206 NOC e la Squadra Olimpica dei Rifugiati. Queste qualificazioni Olimpiche saranno guidate dall'ambizione di supportare, celebrare ed elevare gli atleti nel loro cammino verso i Giochi Olimpici.

La fase delle qualificazioni Olimpiche è composta da oltre 3.000 competizioni nei singoli sport che costituiranno l'opportunità per gli atleti di guadagnarsi un posto ai Giochi Estivi. Questi eventi saranno riconoscibili dall'etichetta Qualificazioni Parigi 2024.

Quest'anno segna l'inizio del periodo di qualificazione per molti sport, con alcuni NOC che hanno già guadagnato le loro quote per i Giochi.

Scopri tutto ciò che c'è da sapere sullo stato attuale delle qualificazioni e sulle tappe future.

LEGGI ANCHE: Due anni esatti a Paris 2024! 8 (+bonus) grandi promesse dell'Italia per i prossimi Giochi Olimpici.

Chi si è già qualificato per i Giochi di Parigi 2024?

Il 26 giugno 2022, la staffetta mista di triathlon ha assegnato i primi posti in assoluto per Parigi 2024. La Gran Bretagna è stata la beneficiaria, in virtù del suo secondo posto al Campionato Mondiale di staffetta mista a Montreal, in Canada.

La Francia si è piazzata al primo posto quel giorno, ma si era già assicurata un posto ai Giochi come paese ospitante di Parigi 2024. Per questo motivo, la Gran Bretagna - guidata dalla medaglia d'argento Olimpica individuale e medaglia d'oro della staffetta mista Georgia Taylor-Brown - ha conquistato una quota per il proprio Comitato Olimpico Nazionale per le prossime Olimpiadi.

Nella competizione di calcio maschile, sia gli Stati Uniti che la Repubblica Dominicana si sono già assicurati i biglietti per Parigi, dopo aver raggiunto la finale del Campionato CONCACAF Under 20. Ci è voluta una prestazione epica perché la Repubblica Dominicana si qualificasse, battendo in rimonta il Guatemala ai rigori nella semifinale del 2 luglio.

E' la prima volta in assoluto che la Repubblica Dominicana si qualifica per il torneo Olimpico di calcio e la prima volta che una nazione caraibica vi parteciperà, dopo Cuba nel 1980.

Gli Stati Uniti, che non si qualificavano per un torneo Olimpico di calcio maschile da 16 anni, hanno vinto 3-0 contro l'Honduras in semifinale. Con entrambe le squadre qualificate per Parigi 2024, gli USA hanno poi vinto la finale 6-0.

Anche la squadra di calcio femminile USA si è qualificata vincendo il campionato femminile CONCACAF, battendo il Canada per 1-0. Il Canada giocherà lo spareggio a settembre 2023 contro la Giamaica, arrivata terza, per determinare la seconda squadra che si qualificherà a Parigi 2024.

In attesa della finale della Copa América femenina del prossimo 30 luglio, le due finaliste hanno ottenuto il biglietto per Parigi 2024: Colombia e Brasile. La compagine colombiana ha superato la semifinale contro le argentine (1-0), mentre le verdeoro hanno battutto il Paraguay (2-0).

LEGGI ANCHE: Copa America Femenina 2022: la Colombia approda in finale e stacca il biglietto per Parigi 2024

Tutte le stelle ai blocchi di partenza

Tutte le più grandi stelle del mondo sono già focalizzate su Parigi 2024.

Shelly-Ann Fraser Pryce, la stella giamaicana dei 100m raggiunta da Olympics.com a Eugene, ha detto che "Parigi 2024 è qualcosa che è decisamente nella mia testa e nel mio cuore. Sto lavorando per questo. (...) Non siamo limitati, c'è molto di più che possiamo realizzare se lavoriamo per questo, e abbiamo tempo. Molte persone pensano che ogni sogno che abbiamo debba essere realizzato prima dei nostri 20 anni, ma si può realizzare anche a 30".

Anche lo skater americano Nyjah Huston ha ammesso le sue ambizioni a Roma ai microfoni di Olympics.com: "Mi piacerebbe arrivare a Parigi. È sicuramente un mio obiettivo. Non credo sia qualcosa che cercherò di prendere seriamente come ho fatto per Tokyo, perché più pressione mi creo e più fatico ad esprimermi in modo naturale, come faccio normalmente. (...) Sto solo provando a divertirmi di più e semplicemente a non mettere così tanta pressione su me stesso".

E il sogno è ancora più grande, forse, per il cestista francese Rudy Gobert, che prenderà parte ai Giochi nel suo Paese. "Sono molto emozionato, è un sogno. Da bambino sogni di fare le Olimpiadi, ma poter fare le Olimpiadi nella tua città, nel tuo Paese, non accade spesso. È un'opportunità che capita una volta nella vita. Ci abbiamo pensato, vogliamo essere la squadra migliore possibile e di rappresentare bene la nazione. Ha un tale impatto sulle persone. È enorme, vogliamo che sia qualcosa di positivo per lo sport nel nostro Paese e, ovviamente, nel mondo".

LEGGI ANCHE: Pubblicato il calendario per sport dei Giochi Olimpici di Parigi 2024

"Sono molto emozionato, è un sogno. Da bambino sogni di fare le Olimpiadi, ma poter fare le Olimpiadi nella tua città, nel tuo Paese, non accade spesso"

Rudy Gobert

Quali qualificazioni Olimpiche per Parigi 2024 sono in programma nel 2022?

Qui di seguito le prossime opportunità per guadagnare posti contingentati nel 2022:

  • Copa America femminile CONMEBOL (8-30 luglio), dove la vincitrice e la seconda si assicureranno un biglietto per i Giochi.
  • Ad agosto vengono assegnati i primi posti per il dressage di equitazione, con otto squadre ai Campionati Mondiali in Danimarca (esclusa la nazione ospitante Francia) che hanno guadagnato quote per i loro NOC tra il 6 e il 10 agosto.
  • Dal 10 al 14 agosto, si possono conquistare anche 5 posti contingentati nel salto a ostacoli ai Campionati del mondo, con le prime cinque squadre che si qualificheranno tutte per per Parigi.
  • I Campionati europei di tiro a segno completano le qualificazioni di agosto, con 8 posti disponibili: due ciascuno, nel trap maschile e femminile, e due ciascuno, nello skeet maschile e femminile.
  • Si possono poi conquistare posti contingentati per Parigi 2024 nel tiro a segno anche a settembre, a conclusione dei Campionati europei. Sono disponibili 8 pass - due ciascuno - per la carabina 50 metri 3 posizioni maschile e femminile, due per la pistola automatica maschile e due per la pistola 25 metri femminile.
  • Dal 14 al 18 settembre, le prime 7 squadre classificate ai Campionati del mondo conquisteranno posti per i loro NOC negli eventi di equitazione
  • Nelle stesse date, in Bulgaria, dal 14 al 18 settembre le prime 3 atlete di ginnastica ritmica individuale e le prime tre squadre otterranno posti NOC ai Campionati del Mondo.
  • Chance di qualificazione per due surfisti agli ISA World Surfing Games (17-24 settembre).
  • Le vincitrici della Coppa del mondo femminile FIBA (22 settembre - 1 ottobre)
  • 16 tiratori ai Mondiali di shotgun (quattro ciascuno per il trap maschile e femminile e quattro ciascuno per lo skeet maschile e femminile).
  • Salto a ostacoli di equitazione ancora una volta sotto i riflettori a ottobre: la squadra con il miglior ranking del 2022 guadagna un posto contingentato al NOC (2 ottobre).
  • I Campionati del Mondo di tiro a segno offrono ben 32 posti contingentati per Parigi 2024 dal 12 al 25 ottobre.

Tra gli appuntamenti in agenda anche i Campionati mondiali di ginnastica artistica, che iniziano il 29 ottobre e terminano il 6 novembre. Le tre squadre con il ranking più alto sia per le competizioni maschili che femminili regaleranno ai loro NOC un pass per i Giochi.

L'azione di novembre assegnerà un posto per la pallamano femminile, con la vincitrice del Campionato Europeo (4-20 novembre) che prenderà parte a Parigi 2024.

Il mese comprende il tiro a segno con 12 posti disponibili al XIII Campionato CAT a Lima, in Perù, dal 4 al 13 novembre.

Naturalmente, l'azione non si ferma al 2022: il 2023 e il 2024 continueranno a ritmo serrato con le qualificazioni Olimpiche che ci porteranno fino ai Giochi.

Olympics.com continuerá a darti tutti gli aggiornamenti per stare al passo con tutte le tappe del cammino di qualificazione per Parigi 2024.

LEGGI ANCHE: Biglietti per i Giochi Olimpici di Parigi 2024: le novità.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi