Campionati mondiali di dressage 2022: anteprima, programma e favoriti per la qualificazione di Parigi 2024

Cathrine Laudrup-Dufour gioca in casa a Herning, ma dovrà vedersela con la campionessa in carica Isabell Werth e Charlotte Dujardin. Danimarca e Germania sono le favorite per il titolo a squadre, e l'occasione è ghiotta con i pass Olimpici per Parigi 2024 in palio.

di Rory Jiwani

Le speranze del pubblico danese sono alle stelle in attesa del dressage dei Campionati mondiali di equitazione FEI a Herning, in Danimarca, dal 6 al 10 agosto.

Cathrine Laudrup-Dufour è stata un fiume in piena al CHIO Aquisgrana il mese scorso, vincendo quattro eventi individuali su quattro e guidando la Danimarca al primo successo in Coppa delle Nazioni in Germania.

Al tentativo dei binomi tedeschi di mantenere intatto il loro record di imbattibilità da 11 anni ad Aquisgrana è stato inferto un duro colpo quando la Campionessa del mondo in carica Isabell Werth è stata eliminata dal Grand Prix Special.

I cavalieri tedeschi saranno ancora tra i favoriti, nonostante l'assenza della campionessa Olimpica in carica Jessica von Bredow-Werndl, in dolce attesa del suo secondo figlio.

Questa situazione lascia a Laudrup-Dufour il punteggio più alto in campo e la grande possibilità di porre fine ai 36 anni di siccità del titolo della Danimarca ai Campionati del mondo.

Da non dimenticare la Gran Bretagna, con la due volte campionessa Olimpica individuale e la medaglia di bronzo di Tokyo 2020 dello scorso anno Charlotte Dujardin, ma anche gli Stati Uniti che hanno vinto l'argento a Tokyo e agli ultimi World Equestrian Games a Tryon, nella Carolina del Nord.

E come se non bastasse, c'è anche l'ulteriore incentivo di assicurarsi ibiglietti Olimpici per Parigi 2024. Le prime sei nazioni nella competizione a squadre si qualificheranno per i Giochi, al via tra poco meno di due anni.

Formato Mondiali di dressage 2022

I primi due giorni vedono tutti i binomi gareggiare nel Gran Prix, e il totale dei migliori tre punteggi di ciascuna nazione determinerà le medaglie nella competizione a squadre.

Non si tratta solo di medaglie: le prime sei nazioni che si assicurano l'accesso all'evento a squadre a Parigi 2024.

I primi 30 del Grand Prix arrivano al Grand Prix Special con le prime medaglie individuali assegnate in base a questi punteggi.

I primi 15 del Grand Prix Special passano alla prova più difficile e prestigiosa, il Grand Prix Freestyle to Music (spesso abbreviato in Grand Prix Freestyle), dove i corridori eseguono la propria coreografia, che deve comunque contenere alcuni movimenti obbligatori.

Ci sono due medaglie individuali ai Campionati del Mondo rispetto all'unica che viene assegnata ai Giochi Olimpici.

Il format della competizione a Tokyo 2020 era basato esclusivamente sul Grand Prix Freestyle per il quale c'erano 18 qualificazioni (dal Grand Prix Special).

Campionati del mondo di dressage 2022: Stelle da tenere d'occhio

Cathrine Laudrup-Dufour e la Danimarca puntano a fare la storia

L'unico titolo mondiale di dressage della Danimarca risale al 1986 a Cedar Valley, in Canada, quando Anne Grethe Jensen ha trionfato con Marzog.

Ora Laudrup-Dufour è in pole position per ripetere quell'impresa, dopo la splendida settimana ad Aquisgrana del mese scorso.

La 30enne ha vinto una tripletta CDIO5* - Grand Prix, Grand Prix special e Grand Prix freestyle - su Vamos Amigos, mentre con Bohemian ha cercato la CDI4*.

Dopo il sodalizio con Bohemian con cui ha conquistao l'argento europeo freestyle e il bronzo speciale lo scorso anno, dopo il quarto posto ai Giochi Olimpici, Laudrup-Dufour ha scelto il meno esperto Vamos Amigos, di 10 anni, per la sua corsa al titolo mondiale.

'Vamos' ha ottenuto record personali in tutte e tre le prove battendo la forte squadra di casa ad Aquisgrana. Ripetere questa situazione in casa porterebbe la Danimarca allo storico trionfo della squadra.

Dal primo evento a squadre nel 1966, gli unici paesi diversi dalla Germania Ovest o dalla Germania a prendere l'oro sono stati l'Unione Sovietica (1970) e i Paesi Bassi (2010).

Questa sarà la prima apparizione di Laudrup-Dufour al Campionato del mondo dopo Rio 2016.

E potrebbero essere giorni molto speciali per Laudrup-Dufour con Cassidy che celebrerebbe ritiro dopo il Grand Prix Special.

Daniel Bachmann Andersen è l'unico dei presenti ai Mondiali 2018, con Carina Cassøe Krueth attualmente quinta nella classifica mondiale. Nanna Merrald Rasmussen completa la formazione.

Isabell Werth e la Germania vogliono riprendersi il titolo

Avrà ure messo in pensione il suo "cavallo dei sogni", Bella Rose, e la collega leader mondiale Weihegold OLD all'inizio di quest'anno - la prima durante una cerimonia emozionante ad Aquisgrana il mese scorso - ma Isabell Werth è tutt'altro che finita.

La 53enne vincitrice di 12 medaglie Olimpiche, di cui sette ori, ha un nuovo partner, lo stallone di 12 anni DSP Quantaz, anche se negli ultimi tempi le cose non sono andate secondo i piani.

Dopo aver registrato quasi il 78% nel Grand Prix di Aquisgrana, Werth è stata eliminata dal Grand Prix Special a causa della presenza di sangue nella bocca di Quantaz.

Due settimane dopo al Kronberg CDI4*, hanno ottenuto un modesto 69,48% che non sarebbe stato sufficiente per contendersi le medaglie a Herning.

Tuttavia Werth ha una carriera stellare e senza dubbio difenderà con forza il suo titolo mondiale individuale.

Von Bredow-Werndl potrebbe essere assente, ma suo fratello, Benjamin Werndl, gareggia al fianco di Frederic Wandres e della star dell'evento Ingrid Klimke.

Vincitrice di due medaglie d'oro mondiali e Olimpiche a squadre negli eventi, e due titoli europei individuali, Klimke farà la sua prima apparizione internazionale di dressage dopo un'impressionante settimana ad Aquisgrana, in cui ha gareggiato sia nel completo che in dressage.

La 54enne - figlia della medaglia d'oro Olimpica nel dressage del 1984, nonchè leggenda Reiner Klimke - si è guadagnata il quarto posto in squadra appena davanti a Dorothee Schneider e Faustus dopo che il miglior cavallo della squadra di Tokyo, la medaglia d'oro Showtime, è stato escluso a causa di un infortunio .

Calendario Campionati Mondiali di Dressage 2022

(orario CEST - UTC+2):

Sabato 6 agosto

  • 11:00 FEI World Dressage Team Championships Grand Prix

Domenica 7 agosto

  • 11:00 FEI World Dressage Team Championships Grand Prix

Lunedì 8 agosto

  • 13:30 FEI World Dressage Grand Prix Special Championship
  • 20:30 Farewell Ceremony for Atterupgaards Cassidy

Mercoledì 10 agosto

  • 20:00 FEI World Dressage Grand Prix Freestyle Championship

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi