Simone Biles si ritira dal team event dopo la prima routine

La quattro volte campionessa Olimpica ha lasciato il campo di gara dopo un volteggio mal riuscito e non è più tornata in gara.

Foto di 2021 Getty Images

Incredibile. Tra lo stupore dei pochi presenti all'Ariake Gymnastics Centre, le possibilità del Team USA di ottenere la terza medaglia d'oro di squadra di fila nella ginnastica femminile sono quasi svanite all'inizio della prova a squadre di martedì (27 luglio), dopo che Simone Biles si è ritirata dalla finale in seguito a una prova pasticciata nel volteggio, coronata dal punteggio deludente di 13.766.

Biles doveva competere alle parallele asimmetriche nella seconda rotazione, in una finale difficile e potenzialmente storica: l’ultima volta che gli Stati Uniti hanno perso una competizione a squadre nella ginnastica artistica femminile risale a 11 anni fa, quando vinse la Russia.

Dopo il volteggio, Biles si è seduta a parlare con l'allenatore Cecile Landi e il preparatore atletico del team. La loro discussione si è conclusa con Biles e il preparatore che lasciavano il terreno di gara insieme. Quando sono tornati con Jordan Chiles, Grace McCallum e Sunisa Lee, i coach hanno chiarito che era improbabile che Biles avrebbe continuato nel resto del programma.

Poco dopo, il team di ginnastica USA ha confermato il ritiro e ha aggiornato le liste delle atleti partecipanti all'evento ufficiale. Al posto di Biles, gli Stati Uniti hanno inserito Chiles, che è caduta due volte nel turno di qualificazione di domenica (25 luglio). Mentre sarà Lee a eseguire l'esercizio al corpo libero.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi