In arrivo

Il video partirà tra... 5 sec Pausa

Anastasia Tas Pagonis: "Essere vulnerabili va bene"

La nuotatrice del Team USA alle Paralimpiadi Anastasia Tas Pagonis ha perso la vista a 14 anni a causa di una retinopatia genetica e autoimmune. "Il nuoto è il mio posto felice. Il nuoto è un luogo in cui mi sento libera", ci dice. La 17enne ha oltre due milioni di follower sui social ed è un modello per molte ragazze. "I messaggi che amo di più sono quelli delle persone che dicono: mi hai davvero cambiato la vita". Ecco la sua storia.

Anastasia Tas Pagonis: "Essere vulnerabili va bene"

La nuotatrice del Team USA alle Paralimpiadi Anastasia Tas Pagonis ha perso la vista a 14 anni a causa di una retinopatia genetica e autoimmune. "Il nuoto è il mio posto felice. Il nuoto è un luogo in cui mi sento libera", ci dice. La 17enne ha oltre due milioni di follower sui social ed è un modello per molte ragazze. "I messaggi che amo di più sono quelli delle persone che dicono: mi hai davvero cambiato la vita". Ecco la sua storia.