Pallacanestro 3x3
  • Debutto olimpico
    Tokyo 2020
Altre informazioni

Riflettori: Pallacanestro 3x3

Olympic Channel

Scopri e rivivi gli eventi del passato, guarda Film e Serie Originali dedicate a Pallacanestro 3x3 su Olympic Channel

Storia di:

Pallacanestro 3x3

Emozionante, dinamico e innovativo, il 3x3 si ispira a diverse forme di basket da strada che si giocano nel mondo, ed è considerato il numero uno degli street sport da squadra. La FIBA ha sviluppato il 3x3 come la seconda disciplina del basket per attirare nuovi spettatori, e fornire nuove opportunità alle federazioni e ai giocatori nel mondo.

Olimpiadi nel DNA

Il 3x3 ha le Olimpiadi nel suo DNA. Nel 2007, la FIBA decise di proporre al CIO di includere il 3x3 nel programma dei Giochi Olimpici Giovanili di Singapore 2010, che finirono per essere il primo evento ufficiale di 3x3. Il 9 giugno 2017, il Comitato Esecutivo del CIO annunciò la decisione di includere il 3x3 nel programma Olimpico di basket, a partire da Tokyo 2020. Quel giorno il 3x3 è diventato il primo sport GOG a entrare nel programma Olimpico.

Il 3x3 è uno sport semplice, può essere giocato ovunque e da chiunque. Tutto ciò che serve è un canestro, una metà di campo e sei giocatori. Nel 2012, la FIBA creò una piattaforma digitale gratuita per aiutare organizzatori privati e pubblici nei loro eventi, e le comunità dei giocatori 3x3 a individuare tornei da disputare in tutto il mondo.