Loading...

Grenoble
1968

DataFebruary 6 - February 18
PaeseFrancia
Atleti1158
Squadre37
Eventi35
Grenoble 1968
Il film ufficiale di Grenoble 1968 | Snows of Grenoble
Originals01:32:52

Tutto sui Giochi

Prime volte

La Norvegia ha vinto il maggior numero di medaglie in palio: è stata la prima volta che un Paese diverso dall'URSS è riuscito in quest'impresa. Sono stati introdotti test di genere per le donne, così come i controlli antidoping per uomini e donne. I Giochi di Grenoble sono stati anche i primi a essere trasmessi in tv a colori.

Controversia nello slalom

L'eroe francese Jean-Claude Killy ha dominato gli eventi alpini maschili, ma solo dopo grandi polemiche. Il rivale austriaco di Killy, Karl Schranz, ha affermato che un ufficiale di gara gli ha attraversato la pista durante la sua discesa in slalom, facendolo scivolare e costringendolo a fermarsi. A Schranz è stata concessa una nuova discesa, in cui ha battuto il tempo di Killy. Tuttavia, una giuria d'appello ha squalificato Schranz e assegnato la vittoria a Killy.

Campioni memorabili

La svedese Toini Gustafsson ha brillato nello sci di fondo femminile, vincendo entrambe le gare individuali e conquistando l'argento nella staffetta. Lyudmila Belousova e Oleg Protopopov, un'elegante coppia sposata dell'URSS, ha difeso con successo il titolo di pattinaggio di figura a coppie. L'italiano Eugenio Monti ha guidato il bob a due e a quattro alla conquista delle medaglie d'oro.

Grenoble
1968

Speciale Atleti

Tutti gli atletiVisit
Grenoble
1968

Scopri i Giochi

Il look

Un'identità visiva è sviluppata per ogni edizione dei Giochi Olimpici.

Le medaglie

A partire dalla ghirlanda di ulivo, i design della medaglia si sono evoluti negli anni.

La Mascotte

Un'immagine originale, deve dare forma concreta allo spirito Olimpico.

La torcia

Parte iconica di ogni Olimpiade, ogni nazione ospitante offre la sua versione unica.