Bici, surf e trekking: le ultime rifiniture per le azzurre degli sport invernali

Il mese di ottobre è al giro di boa e siamo a un passo dall'inizio della stagione invernale 2021/2022. Il clima mite delle ultime settimane ha fatto sì che alcune azzurre rifinissero la loro preparazione non solo nelle consuete location degli allenamenti autunnali, ma anche in qualche meta più estiva. Nulla di strano nel vedere Federica Brignone, Dorothea Wierer, Sofia Goggia, Marta Bassino, Federica Brignone, Michela Moioli e Arianna Fontana dividersi tra sessioni di lavoro indoor, atletica e MTB.

di Gisella Fava
Foto di 2018 Getty Images

Siamo alla vigilia della stagione 2022 e tra le atlete azzurre degli sport invernali c'è chi fa wakesurf al lago, chi monta in sella alla mountain bike, chi fa trail per le montagne di casa, e chi una capatina in Liguria. Allenamenti e luoghi diversi, ma questo 2021 riserva alle atlete italiane un obiettivo comune che si chiama Beijing 2022, che è sempre più vicino. Olympics.com raccoglie le sensazioni delle ultime settimane di allenamento prestagionale di Wierer, Goggia, Fontana, Bassino, Moioli e Brignone e i momenti che le atlete hanno condiviso con i propri fan sui social, in attesa delle competizioni stagionali ma, soprattutto, dei Giochi Olimpici Invernali del prossimo anno.

Federica Brignone sulla cresta dell'onda ligure

Specialista nello slalom gigante, Brignone ha conquistato il 16mo successo in Coppa del Mondo (eguagliando il record di sua maestà Deborah Compagnoni) grazie alla vittoria nel Super G femminile di Coppa del Mondo in Val di Fassa, lo scorso 28 febbraio. L'atleta milanese, nonostante sia ottobre inoltrato, ha approfittato fino a qualche giorno fa degli ultimi sprazzi d'estate, andando a caccia del peak perfetto sulla costa ligure. Tavola da surf, onde e le Cinque Terre a fare da sfondo-cartolina per gli ultimi giorni della messa a punto prestagionale.

Quando inizia la stagione di Federica Brignone?

La stagione 2022 dello sci alpino apre i battenti il fine settimana del 23-24 ottobre 2021, con l'appuntamento di Soelden, in Austria.

Rientro a Budapest per Arianna Fontana

Dopo qualche giorno di relax per smaltire le settimane di duro lavoro tra Bormio e Livigno, Arianna Fontana, la regina italiana dello short track, è ritornata in Ungheria, a Budapest, dove si allena da qualche anno a questa parte, in attesa del debutto stagionale.

Quando inizia la stagione dello short track?

Il primo appuntamento stagionale dello short track internazionale è già un test event per Beijing 2022. Save the date: 21-24 ottobre 2021, a Pechino.

Tra le piste di sci e quella di atletica: Marta Bassino da Cuneo alla Svizzera

Dopo due mesi di preparazione nel Campo Di Atletica W. Merlo della sua Cuneo, Marta Bassino ha condiviso sui social il momento cruciale dei test atletici, prima di spostarsi sulle nevi di Saas-Fee. La località Svizzera è stata infatti scelta dalla FISI come base per un raduno speciale, in cui sono stati convocati 16 big dello sci alpino azzurro. Bassino è reduce da una stagione strepitosa, in cui ha conquistato la Coppa del mondo di gigante con quattro vittorie di specialità, oltre che la medaglia d’oro nel parallelo femminile, ai Mondiali di Cortina 2021.

Quando rivedremo Marta Bassino sulle piste dello sci alpino?

Appuntamento a Soelden, in Austria, anche per Bassino, con la prima tappa della Coppa del Mondo di sci alpino femminile che si disputerà il 23 ottobre 2021.

Michela Moioli sempre in equilibrio, ma la tavola è (ancora) da surf

L'oro Olimpico nello snowboard cross ai Giochi Invernali di Pyeongchang 2018, Michela Moioli, si concede ancora qualche onda sul Lago di Iseo. Complici le calde temperature autunnali e le assolate giornate in montagna, c'è anche spazio per farsi immortalare ad alta quota in costume da bagno, prima di riporlo definitivamente nel cassetto.

Quando inizia la stagione di Michela Moioli?

Vedremo sicuramente gareggiare Moioli nelle prove pre Olimpiche cinesi del 26-28 novembre 2021.

Sofia Goggia: conto alla rovescia da Saas-Fee

Qualche settimana fa, Goggia aveva così sintetizzato le sue sensazioni di fine preparazione: "Ore e ore in palestra per provare a limare quelli che potrebbero essere fondamentali centesimi durante l’inverno. In questo primo mese ci ho dato dentro, non vedo l’ora di tornare a sciare". Anche la bergamasca è stata tra le convocate di Sas-Fee, insieme ad altre 15 punte di diamante della squadra italiana, tra cui Bassino, Brignone e i quattro slalomisti Cristian Deville, Stefano Gross, Giordano Ronci e Riccardo Tonetti. Trepidante attesa per Goggia, che ha giganteggiato nella discesa libera femminile della scorsa stagione, conquistando per la seconda volta la Coppa del mondo - grazie a quattro vittorie -, nonostante un infortunio che le ha fatto rinunciare alla seconda parte di gare.

Quando inizia la stagione di Sofia Goggia?

Potremo celebrare il ritorno in pista di Sofia Goggia in occasione della prima tappa della Coppa del mondo di sci alpino, in Austria, a Soelden, il fine settimana del 23-24 ottobre 2021.

Dorothea Wierer con i compagni di squadra Windisch, Bionaz e Giacomel

La campionessa di Coppa del mondo di biathlon nella specialità dell’Individuale femminile, Dorothea Wierer, ha alternato le ultime sessioni di allenamento con trekking e sedute di potenziamento sulle Dolomiti di Fiemme, insieme ai compagni azzurri Dominik Windisch, Didier Bionaz e Tommaso Giacomel.

Quando inizia la stagione di Dorothea Wierer?

Attesa per il primo appuntamento del biathlon a Oestersund, in Svezia, prima tappa di Coppa del mondo, in programma dal 26 novembre al 5 dicembre 2021.