Discipline a confronto, trova le differenze: slopestyle, halfpipe e big air

Ci sono sport invernali simili ma che in realtà hanno caratteristiche uniche. Come il pattinaggio di figura: quali sono le differenze tra il pattinaggio artistico e la danza su ghiaccio? No panic: ecco la serie di Olympics.com con cui apprezzerete anche le sfumature più sottili in vista dei Giochi di Beijing 2022. Dopo short track e pattinaggio, sci alpino e sport da scivolamento, ecco le differenze tra le specialità del freestyle e snowboard.

di Jo Gunston
Foto di 2018 Getty Images

Le competizioni di snowboard e freestyle godono della reputazione di essere giovani, dinamiche ed emozionanti. E questo è esattamente quanto ci si può aspettare ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022, che iniziano il 4 febbraio.

I due sport hanno entrambi una parte con le gare decise da un punteggio e un'altra con delle sfide tra atleti, e sono costituite da sette diversi eventi - tra cui ski cross/snowboard cross, moguls, aerials e slalom gigante parallelo - ma qui ci concentreremo solo su halfpipe, slopestyle e big air, presenti tanto nello snowboard quanto nel freestyle.

Prima di tutto, alcune regole base delle due discipline.

Freestyle

La connotazione principale della parola "freestyle" si riferisce al giudizio delle competizioni.

I trick nello slopestyle, halfpipe e big air non sono valutati individualmente, come accade nella ginnastica artistica o nel pattinaggio di figura, ma giudicati in base all'impressione generale della gara. I punteggi vanno da 1 a 100 e sono una media stabilita dai giudici.

Freestyle non equivale a fare tutto ciò che passi dalla testa degli atleti, che verranno poi valutati dai giudici di diverse nazioni. C'è uno sforzo per dare spazio alla creatività e all'audacia in gara, ma i giudici hanno anche alcuni criteri da seguire nella valutazione delle run: ampiezza - uno stacco pulito, una traiettoria controllata e un atterraggio ottimale, o come ha completato il trick; originalità - se è un trick nuovo, se il concorrente prende una direzione diversa durante lo slopestyle tour; e la qualità de tricks, - se l'atleta tiene la tavola in modo appropriato o se atterra dal trick in maniera pulita.

Slopestyle
Foto di 2018 Getty Images

Format della competizione

Gli atleti hanno due manche di qualificazione nel big air, halfpipe e slopestyle, delle due conta il punteggio più alto. I 12 finalisti si sfidano poi in una competizione al meglio delle tre manche, il che significa che la gara è aperta fino alla fine perché chiunque può prendersi l'oro nell'ultima manche.

Quote nazionali e qualificazione

Ogni freestyler e snowboarder che partecipa a slopestyle, halfpipe o big air deve essere in possesso di alcuni requisiti per la qualificazione. Deve essersi piazzato tra i primi 30 in un evento di Coppa del Mondo durante il periodo di qualificazione, e anche aver ottenuto un minimo di 50 punti in Coppa del Mondo o ai Campionati mondiali, in almeno una gara.

Il periodo di qualificazione per entrambe le discipline è cambiato a causa della pandemia di COVID-19: per lo snowboard vengono presi in considerazione i risultati delle Coppe del Mondo che vanno dal 1° luglio 2019 al 16 gennaio 2022. Il periodo di qualificazione del freestyle va invece dal 1° luglio 2020 al 16 gennaio 2022. Entrambi gli sport tengono conto anche dei risultati dei Mondiali del 2021.

I pass per ogni nazione (non sono quindi nominali) per Beijing 2022 sono assegnati alla fine del periodo di qualificazione e si distribuiscono in base alla lista di assegnazione delle quote Olimpiche (Olympic Quota Allocation List). Vi sono alcune restrizioni – come ad esempio il fatto che ogni NOC (Comitato Olimpico Nazionale) può avere solo un massimo di quattro atleti per evento.

Una volta che le quote sono state distribuite, la selezione degli atleti è a carico dei singoli NOC. Gli atleti possono anche qualificarsi per più di una disciplina.

Slopestyle

Nello slopestyle si eseguono trick e salti su un percorso in pendenza disseminato di rampe e ostacoli.

Se si pensa ai Giochi Olimpici Estivi di Tokyo 2020, è simile alla gara di skateboard.

La parte superiore del percorso presenta dei binari - simile al corrimano di metallo a cui ci si aggrappa quando si scendono delle scale - mentre la sezione inferiore del percorso è composta da tre enormi rampe verso cui si dirigono gli atleti scendendo dalla cima e da dove si lanciano per completare una serie di elementi come i twist (delle torsioni), flip e grab.

La rampa finale presenta il salto più esplosivo, che deve essere gestito bene perché è il clou dell'esibizione, il momento con cui si spera di impressionare definitivamente i giudici.

Debutto dell'evento: Sochi 2014
Campioni Olimpici in carica:
– Slopestyle freestyle donne: Sarah Hoefflin, SUI
– Slopestyle freestyle uomini: Oystein Braaten, NOR
– Slopestyle snowboard donne: Jamie Anderson, USA
– Slopestyle snowboard uomini: Red Gerard, USA

Halfpipe

Freestyler e snowboarder eseguono diversi trick uno dopo l'altro su una sorta di mega tunnel scoperto (l'halfpipe) che misura 6,7 metri in altezza.

La chiave in questo caso non è solo eseguire flip e rotazioni altissime e difficili, ma atterrare perfettamente perché ogni atterraggio porta direttamente al flip successivo, appena pochi secondi dopo... e su pareti che sono molto ripide, tra i 16 e i 18 gradi.

Il grande nome della competizione di snowboard maschile, che attira gran parte dell'attenzione su questo evento è lo statunitense Shaun White, che ha nel mirino la sua quinta Olimpiade Invernale. In tre dei quattro Giochi in cui ha gareggiato, a partire da Torino 2006, White ha vinto l'oro proprio in questo evento. Solo a Sochi 2014 non è riuscito a salire sul podio, concludendo al quarto posto.

Anche la sua connazionale Chloe Kim è un nome di punta nella competizione femminile. La 21enne ha vinto solo medaglie d'oro, compreso il titolo Olimpico a PyeongChang 2018, i suoi primi Giochi in assoluto. Ha anche vinto due ori alle Olimpiadi Giovanili di Lillehammer 2016 in Norvegia, due medaglie d'oro ai Campionati mondiali e sei titoli agli X Games.

Nella disciplina del freestyle, gli Stati Uniti dominano l'evento maschile, grazie anche a David Wise che ha vinto l'oro nell'halfpipe a PyeongChang 2018. Avendo vinto l'oro anche a Sochi 2014, immaginiamo che il suo obiettivo sarà fare il tris a Beijing 2022.

La canadese Cassie Sharp è stata l'unica atleta a interrompere il dominio statunitense in tutte le gare di halfpipe a PyeongChang 2018, ottenendo l'oro nell'evento femminile.

Debutto dell'evento:
– Snowboard: Nagano 1998
– Freestyle: Sochi 2014
Campioni Olimpici in carica:
– Donne snowboard: Chloe Kim, USA
– Uomini snowboarding: Shaun White, USA
– Donne freestyle: Cassie Sharpe, Canada
– Uomini freestyle: David Wise, USA

Big air

"Big air" è praticamente l'autodefinizione di quello che si vede in gara. Freestyler e snowboarder si lanciano in aria da una rampa ripidissima eseguendo il maggior numero possibile di giri e trick in un vortice pirotecnico di sci/snowboard, neve, creatività... ma senza la tuta attillata. Immaginate infatti un atleta che scende da una rampa come un saltatore con gli sci, con la differenza che alla fine, invece di staccare e concentrarsi nella posizione, sulla distanza e la plasticità, gli atleti del big air si avvitano in aria e cercano di completare tutti i salti e giri possibili, per tutta la durata del loro volo. Un salto, una capriola complicata e il gioco è fatto.

Afferrare la tavola o gli sci a metà salto aggiunge difficoltà alla prova, e l'atterraggio è fondamentale per lasciare una buona impressione sui giudici. Farlo sembrare facile e pulito è il segreto per fare colpo sulla giuria.

Debutto dell'evento:
Big air snowboard: PyeongChang 2018
Big air freestyle: Beijing 2022
Campioni Olimpici in carica:
– Big air snowboarding donne: Anna Gasser, AUT
– Big air snowboarding uomini: Sebastien Toutant, CAN

I Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022 iniziano il 4 febbraio 2022. La competizione di snowboard si svolge dal 5-15 febbraio e il freestyle dal 3 al 19 febbraio (entrambi gli eventi sono soggetti alle condizione meteo).

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi