Come seguire lo snowboard ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022

Oltre 200 dei migliori snowboarder del mondo si sfideranno a Beijing 2022 per la gloria Olimpica. Ecco tutto quello che non devi perderti durante la competizione, il programma e le stelle da seguire.

di Ash Tulloch
Foto di Ezra Shaw/Getty Images

Preparatevi a rimanere a bocca aperta di fronte alle impressionanti abilità, agli incredibili salti e ai wipe out all'interno di un programma di snowboard ricco di azione a Beijing 2022.

Lo snowboard è una delle 15 discipline sportive che si svolgono ai Giochi Olimpici Invernali, con gare in programma da sabato 5 febbraio a martedì 15 febbraio.

Un totale di 119 donne e 119 uomini competerà per le medaglie in 11 eventi.

Lo snowboard ha una storia di 24 anni alle Olimpiadi, ma Beijing 2022 vedrà l'introduzione del suo primo evento di genere misto: lo snowboard cross a squadre miste.

Anche il big air ritorna nel programma dopo aver debuttato con successo a PyeongChang 2018.

Continua a leggere per scoprire il programma delle gare e alcuni consigli su come godersi al meglio tutti gli eventi.

LEGGI ANCHE: Snowboard Olimpico a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Le gare di snowboard in programma a Beijing 2022

Slalom gigante parallelo: 2 rider corrono lungo un percorso parallelo fianco a fianco. Il primo a tagliare il traguardo vince e passa al turno successivo.

Snowboard cross: 4 rider corrono su un percorso in discesa (simile a una pista di BMX e motocross con salti e rulli) e i primi tre a tagliare il traguardo passano al turno successivo.

Slopestyle: i rider scendono individualmente lungo un percorso, eseguendo diverse acrobazie su una serie di sbarre e rampe.

Big air: i rider effettuano un unico salto. Hanno tre possibilità e ogni volta puntano a eseguire l'acrobazia più difficile e spettacolare possibile.

Halfpipe: i rider competono in un percorso a forma di U che ha pareti alte 6,7 metri. Devono farsi strada lungo l'halfpipe mentre eseguono una varietà di acrobazie all'interno e all'esterno delle pareti.

Le stelle dello snowboard da seguire a Beijing 2022

Slalom gigante parallelo:

Nella gara femminile, la snowboarder ceca Ester Ledecka cercherà di difendere il suo titolo Olimpico mentre si destreggia tra i suoi impegni sciistici come Campionessa Olimpica di super-g. Una forte concorrenza sarà rappresentata dalla medaglia di bronzo di PyeongChang 2018 Ramona Theresia Hofmeister.

Sangho Lee della Corea del Sud è il favorito tra gli uomini, avendo vinto l'argento agli ultimi Giochi, ma Dmitrii Loginov (ROC) e Andreas Prommegger (AUT) saranno tutti forti concorrenti.

Snowboard cross:

La ceca Eva Samkova sa già cosa ci vuole per vincere un'Olimpiade. A Sochi 2014 ha conquistato l'oro mentre a PyeongChang il bronzo, con l'italiana Michela Moioli che ha trionfato. Anche la Campionessa del mondo Charlotte Bankes dalla Gran Bretagna e l'australiana Belle Brockhoff sono due serie contendenti per il podio.

Negli uomini, l'austriaco Alessandro Haemmerle è in ottima forma e ha vinto le ultime 3 coppe di cristallo consecutive. Sarà difficile da battere, ma vanno tenuti d'occhio anche il connazionale Jakob Dusek e il canadese Eliot Grondin.

Nel nuovo evento a squadre miste, Australia, Italia e Francia sono tra le favorite per la conquista del primo oro Olimpico della storia della specialità.

Slopestyle/Big Air:

Ci sono buone possibilità di vedere atleti salire per due volte sul podio.

Nelle competizioni femminili, attenzione alla Campionessa Olimpica di big air Anna Gasser (AUT). Alla sua terza Olimpiade, cercherà il successo pure nello slopestyle, ma avrà una dura concorrenza da parte della due volte Campionessa Olimpica di specialità Jamie Anderson (USA), che più volte ha dimostrato di essere pronta fornendo grandi prestazioni in momenti cruciali. Nel turno di qualificazione di slopestyle di sabato, Sadowski-Synnott ha dimostrato di essere ancora in ottima forma, finendo al primo posto con un punteggio combinato di 86,75. Anche Gasser e Anderson hanno raggiunto la finale di domenica, finendo rispettivamente quarta e quinta.

L'americana è arrivata seconda sul podio dello slopestyle ai Campionati Mondiali FIS 2021 dietro la neozelandese Zoi Sadowski-Synnott.

Il Campione del mondo in carica di slopestyle e medaglia di bronzo nel big air Marcus Kleveland (NOR) è il favorito per la medaglia d'oro maschile. Il Canada avrà una squadra piena di talento con veri pesi massimi tra cui l'attuale campione di big air Sebastien Toutant, il due volte bronzo Olimpico di slopestyle Mark McMorris e l'argento di slopestyle di PyeongChang 2018 Max Parrot.

Non va dimenticata la grande squadra degli Stati Uniti, con il Campione Olimpico Red Gerard, seguito dal Campione Olimpico giovanile di slopestyle di Losanna 2020 Dusty Henricksen.

Halfpipe:

Sul fronte femminile, la Campionessa Olimpica in carica Chloe Kim (USA) arriva da un'altra grande stagione ed è la favorita. Arriva a Pechino da Campionessa del mondo e primatista agli X Games. La compagna di squadra statunitense e Campionessa del mondo Maddie Mastro le darà sicuramente del filo da torcere, mentre le cinesi Xuetong Cai (9 volte vincitrice della coppa di cristallo) e la medaglia d'argento di Pyeongchang 2018 Jiayu Liu sono anch'esse attese sulla neve di casa.

Ci sono moltissime storie da raccontare nella competizione maschile. Il re del pipe, il tre volte Campione Olimpico statunitense Shaun White, è tornato per la sua quinta edizione dei Giochi, ma dalla sua eroica manche finale a PyeongChang 2018 è rimasto poi fuori dalle competizioni per 3 anni. In questo lasso di tempo, le acrobazie si sono evolute in modo significativo, con il team di rider giapponesi che ha fatto da apripista. Preparatevi ad assistere una feroce battaglia tra il due volte argento Olimpico Hirano Ayumu, il Campione del mondo 2021 Totsuka Yuto e il Campione Olimpico giovanile di Losanna 2020 Hirano Ruka.

Il programma delle gare di snowboard alle Olimpiadi Invernali di Beijing 2022

Sedi di gara:

  • Genting Ski Park
  • Big Air Shougang

Date: da sabato 5 a martedì 15 febbraio

Tutti gli orari indicati seguono il fuso orario cinese (UTC+8). I dettagli del programma sono soggetti a modifiche con breve preavviso.

Sabato 5 febbraio

10:45 - 11:45 Slopestyle femminile - Qualificazioni, prima run
11:47 - 12:47 Slopestyle femminile - Qualificazioni, seconda run

Domenica 6 febbraio

9:30 - 9:55 Slopestyle femminile - Run finale 1
9:57 - 10:22 Slopestyle femminile - Run finale 2
10:24 - 10:49 Slopestyle femminile - Run finale 3 - Evento medaglia
12:30 - 13:30 Slopestyle maschile - Qualificazioni, prima run
13:32 - 14:32 Slopestyle maschile - Qualificazioni, seconda run

Lunedì 7 febbraio

12:00 - 12:25 Slopestyle maschile - Run finale 1
12:27 - 12:52 Slopestyle maschile - Run finale 2
12:54 - 13:19 Slopestyle maschile - Run finale 3 - Evento medaglia

Martedì 8 febbraio

10:40 - 11:05 Slalom gigante parallelo femminile - Qualificazioni
11:07 - 11:32 Slalom gigante parallelo maschile - Qualificazioni
11:34 - 11:59 Slalom gigante parallelo femminile - Eliminatorie
12:01 - 12:26 Slalom gigante parallelo maschile - Eliminatorie
14:30 - 14:48 Slalom gigante parallelo femminile - Ottavi di finale
14:48 - 15:06 Slalom gigante parallelo maschile - Ottavi di finale
15:06 - 15:15 Slalom gigante parallelo femminile - Quarti di finale
15:15 - 15:24 Slalom gigante parallelo maschile - Quarti di finale
15:24 - 15:30 Slalom gigante parallelo femminile - Semifinali
15:30 - 15:36 Slalom gigante parallelo maschile - Semifinali
15:36 Slalom gigante parallelo femminile - Small Final - Evento medaglia

15:43 Slalom gigante parallelo maschile - Small Final - Evento medaglia
Al termine della small finale femminile, Big Final - Evento medaglia
Al termine della small finale maschile, Big Final - Evento medaglia

Mercoledì 9 febbraio

9:30 - 10:19 Halfpipe femminile - Qualificazioni, prima run
10:21 - 11:10 Halfpipe femminile - Qualificazioni, seconda run
11:00 - 11:45 Snowboard cross femminile - Seeding, prima run
11:55 - 12:25 Snowboard cross femminile - Seeding, seconda run
12:30 - 13:19 Halfpipe maschile - Qualificazioni, prima run
13:21 - 14:10 Halfpipe maschile - Qualificazioni, seconda run
14:30 - 15:04 Snowboard cross femminile - Ottavi di finale
15:07 - 15:25 Snowboard cross femminile - Quarti di finale
15:28 - 15:38 Snowboard cross femminile - Semifinali
15:45 Snowboard cross femminile - Small final - Evento medaglia
Al termine della small final, Big final - Evento medaglia

Giovedì 10 febbraio

9:30 - 9:55 Halfpipe femminile - Run finale 1
9:57 - 10:22 Halfpipe femminile - Run finale 2
10:24 - 10:49 Halfpipe femminile - Run finale 3 - Evento medaglia
11:15 - 12:00 Snowboard cross maschile - Seeding, prima run
12:10 - 12:40 Snowboard cross maschile - Seeding, seconda run
14:00 - 14:34 Snowboard cross maschile - Ottavi di finale
14:37 - 14:55 Snowboard cross maschile - Quarti di finale
14:58 - 15:08 Snowboard cross maschile - Semifinali
15:15 Snowboard cross maschile - Small final
Al termine della small final, Big Final - Evento medaglia

Venerdì 11 febbraio

9:30 - 9:55 Halfpipe maschile - Run finale 1
9:57 - 10:22 Halfpipe maschile - Run finale 2
10:24 - 10:49 Halfpipe maschile - Run finale 3 - Evento medaglia

Sabato 12 febbraio

10:00 - 10:24 Snowboard cross a squadre miste - Quarti di finale
10:30 - 10:42 Snowboard cross a squadre miste - Semifinale
10:50 Snowboard cross a squadre miste - Small Final
Al termine della small final, Big Final - Evento medaglia

Lunedì 14 febbraio

9:30 - 10:14 Big Air femminile - Qualificazioni, run 1
10:15 - 10:59 Big Air femminile - Qualificazioni, run 2
11:00 - 11:45 Big Air femminile - Qualificazioni, run 3

13:30 - 14:14 Big Air maschile - Qualificazioni, run 1
14:15 - 14:59 Big Air maschile - Qualificazioni, run 2
15:00 - 15:45 Big Air maschile - Qualificazioni, run 3

Martedì 15 febbraio

9:30 - 9:50 Big Air femminile - Final run 1
9:52 - 10:12 Big Air femminile - Final run 2
10:15 - 10:35 Big Air femminile - Final run 3 - Evento medaglia
13:00 - 13:20 Big Air maschile - Final run 1
13:22 - 13:42 Big Air maschile - Final run 2
13:45 - 14:05 Big Air maschile - Final run 3 - Evento medaglia

Come seguire lo snowboard a Beijing 2022

Lo snowboard richiede una moltitudine di abilità diverse e, quando sono coinvolti i giudici, ci sono alcune componenti chiave da tenere d'occhio.

Ai rider di halfpipe e slopestyle vengono assegnati punteggi basati su ampiezza, difficoltà, varietà, esecuzione e progressione. Nello slopestyle il punteggio complessivo è composto al 60% da acrobazie e al 40% da impressione generale.

Per il big air, i rider vengono giudicati in base a un criterio chiamato D-E-A-L: difficoltà, esecuzione, ampiezza e atterraggio. I rider che completano l'acrobazia in aria e atterrano con pieno controllo guadagneranno punteggi più alti di quelli che atterrano con la mano a terra per mantenere l'equilibrio. Un atterraggio traballante comporta la sottrazione di punti.

Kelly Clark, medaglia d'oro nell'halfpipe a Salt Lake 2002, ha grandi aspettative per lo snowboard halfpipe a Pechino 2022. Nelle passate Olimpiadi, stelle come Shaun White hanno eseguito un'acrobazia pazzesca nella loro run finale per conquistare la vittoria.

"Con l'attuale livello di gare, non credo che una sola grande acrobazia sia sufficiente. Bisogna mostrare il pacchetto completo: ampiezza e trucchi tecnici. Non vedo l'ora di guardare lo snowboard quest'anno, credo sarà ultra competitivo" - racconta Kelly Clark a Olympics.com

Lo snowboard femminile si è evoluto dalle ultime Olimpiadi e Clark prevede un evento emozionante: "Vedremo più double cork nella top 3 femminile". I double cork si verificano quando un rider si capovolge 2 volte durante una rotazione, il che di solito richiede più tempo di volo.

La due volte medaglia di bronzo Olimpica è entusiasta di assistere a un numero maggiore di switch riding anche in campo femminile. Si verificano quando un atleta esegue un'acrobazia nella sua posizione innaturale e il suo piede posteriore si trova in testa. Al rider viene dato un punteggio più alto per il completamento dell'acrobazia mentre mantiene la posizione più difficile.

Per la competizione maschile dice: "Sarà una questione di progressione". Il frontside triple cork 1440 è un'acrobazia con cui i fan dovranno familiarizzare, perché sarà spesso presente. Comporta 3 capovolgimenti a testa in giù con un twist, mentre si afferra la tavola in volo sopra il muro dell'halfpipe.

Ayumu Hirano ha fatto la storia a dicembre dopo aver eseguito il primo triple cork mai registrato in una gara. Ci sono quindi grandi speranze di vederlo fatto alle Olimpiadi per la prima volta a Pechino.

"Per gli uomini, penso che avrete bisogno di una calcolatrice per sommare tutto quello che stanno facendo perché è abbastanza assurdo" - Kelly Clark

FAN DELLO SNOWBOARD? RESTA AL PASSO.

Ricevi notizie, video e highlight dei Giochi olimpici invernali sullo snowboard e molto altro ancora.