Risultati sci alpino, fondo, snowboard, biathlon e slittino del 18 dicembre: Michela Moioli da impazzire, trionfo sulle nevi di casa

Olympics.com fa il riepilogo dei risultati di sabato 18 dicembre, con la sintesi delle gare di Sofia Goggia, Michela Moioli, Federico Pellegrino, Dominik Fischnaller e le azzurre del biathlon: una giornata fitta di appuntamenti della Coppa del Mondo invernale, che continua in tutto il mondo. Tutti i podi azzurri di oggi, le classifiche aggiornate e i momenti cruciali della corsa ai Giochi Olimpici Invernali del prossimo anno. Beijing 2022 inizia il 4 febbraio 2022.

di Gisella Fava

Si è conclusa una giornata densa di risultati per la squadra italiana, con ben 5 podi azzurri nello sci alpino, slittino, snowboard e sci di fondo. Da segnalare anche l'ottimo quarto posto di Dominik Paris, fuori dal podio della discesa libera in Val Gardena per appena 8 centesimi e il 5º posto di Lisa Vittozzi e il 10º di Dorothea Wierer, nella pursuit femminile di Annecy-Le Grand Bornand (Francia).

LEGGI ANCHE: Sport Olimpici Invernali 8 gennaio: sci alpino, biathlon, snowboard e pattinaggio di velocità oggi, in diretta.

Ecco la sintesi dei successi dell'Italia di sabato 18 dicembre 2021:

Snowboard cross femminile Cervinia: Moioli pazzesca, trionfa sulle nevi italiane

Secondo podio stagionale individuale per Michela Moioli, dopo il terzo posto sulla pista Olimpica di Secret Garden, dello scorso 28 novembre. La campionessa Olimpica di snowboardcross in carica - salita anche sul podio con Omar Visintin, nel misto a squadre di Montafon (AUT) - ha sbancato la discesa di Cervinia, precedendo la statunitense Faye Gulini e l’australiana Belle Brockhoff.

I piazzamenti delle altre azzurre in gara: Caterina Carpano (fuori ai quarti,12ma) e Francesca Gallina, 15ma.

ORDINE D'ARRIVO DEL QUARTETTO FINALE SNOWBOARD CROSS FEMMINILE CERVINIA

  1. Michela Moioli (ITA)
  2. Faye Gulini (USA)
  3. Belle Brockhoff (AUS)
  4. Lindsey Jacobellis (USA)

Con il successo di Cervinia, Moioli sale a quota 17 vittorie in carriera e si piazza al secondo posto della classifica generale di questa stagione, con 186 punti.

TOP 3 CLASSIFICA SBX FEMMINILE 21/22

  1. Charlotte Banks (GBR) 209
  2. Michela Moioli (ITA) 186
  3. Belle Brockhoff (AUS) 180

"La big final è stata una battaglia sportiva, ma io sono una combattente felice"

Moioli ammette che la vittoria è stata come una liberazione:

“Mi sono liberata di un grande peso perchè avevo molta pressione sulle spalle per il fatto di correre in casa e perchè le prime gare non erano andate benissimo. Dedico la vittoria alla mia famiglia che è venuta qui a tifarmi, ho gareggiato per loro e per tutta la squadra. Sapevo che avrei potuto ottenere un buon risultato, così ho dato il massimo. La big final è stata una battaglia sportiva, ma io sono una combattente e sono molto felice, avevo veramente bisogno di questa vittoria”.

Roland Fischnaller è terzo nel PGS di Cortina

Buone notizie per gli azzurri arrivano anche dallo slalom gigante parallelo di Cortina d'Ampezzo, dove il veterano Roland Fischnaller conclude la gara in terza posizione, portando a casa il podio numero 43 della sua lunghissima carriera. Davanti a lui arrivano lo svizzero Dario Caviezel e il sudcoreano Sangho Lee, con quest'ultimo che rimane leader della classifica di specialità.

Sci di fondo - Sprint tecnica libera maschile Dresda (GER): Chicco Pellegrino, meraviglioso secondo posto nella sprint TL

È arrivato il primo podio stagionale di Federico Pellegrino, il 34mo individuale in carriera (41 assoluti, contando quelli di squadra), battuto in volata dal norvegese Haavard Solaas Taugboel, al suo primo trionfo in Coppa del Mondo. Solo 15 centesimi hanno separato Pellegrino dalla vittoria finale, mentre è riuscito a staccare di 53 centesimi il francese Lucas Chanavat (+0.68), terzo classificato.

IL PODIO DELLA SPRINT A TECNICA LIBERA MASCHILE DRESDA 2021

  1. TAUGBOEL Haavard Solaas (NOR) 2:15.02
  2. PELLEGRINO Federico (ITA) +0.15
  3. CHANAVAT Lucas (FRA) +0.68

Slittino - Doppio maschile Igls (AUT): Rieder e Kainzwaldner conquistano il podio nel doppio di Innsbruck

Emanuel Rieder e Simon Kainzwaldner regalano un altro podio allo slittino azzurro, concludendo la tappa austriaca con un bellissimo bronzo nel doppio. Sul catino artificiale di Igls, gli azzurri terminano in terza posizione, nella gara vinta dai "veri" padroni di casa della coppia Steu - Koller, che ha avuto la meglio sul team dei fratelli lettoni Sics.

Nella seconda manche gli azzurri migliorano il crono a scapito dei connazionali Ivan Nagler e Fabian Malleier, che terminano la gara con un lodevole sesto posto, mentre Ludwig Rieder e Patrick Rastner, scivolano fuori top 10, classificandosi 11mi.

IL PODIO DEL DOPPIO MASCHILE IGLS 2021

  1. Steu, Thomas e Koller, Lorenz (AUT) 1:19.281
  2. Sics, Andris e Sics, Juris (LAT) 1:19.303
  3. Rieder, Emanuel e Kainzwaldner, Simon (ITA) 1:19.452

Slittino - Singolo maschile Igls (AUT): Dominik Fischnaller ancora sul podio!

Continuano i podi azzurri sullo slittino, e questa volta gli squilli arrivano da Igls, una pista che il beniamino italiano della slitta, Dominik Fischnaller, conosce molto bene dato che è il budello è praticamente la base della squadra italiana.

A vincere la gara è il solito Johannes Ludwig (GER), con il crono totale di 1:39.605, mentre a precedere Fischnaller è il padrone di casa Wolfgang Kindl.

Per l'azzurro, si tratta del terzo podio individuale della stagione e arriva proprio dopo il trionfo della sprint nella tappa di Sochi del 5 dicembre scorso.

In TOP 15 anche Kevin Fishnaller, 9no e Leon Felderer, 15mo.

Tutti i risultati del singolo maschile di Igls-Innsbruck qui.

PODIO COPPA DEL MONDO SLITTINO SINGOLO MASCHILE IGLS-INNSBRUCK (AUT)

  1. GER Ludwig, Johannes 1:39.605
  2. AUT Kindl, Wolfgang 1:39.654
  3. ITA Fischnaller, Dominik 1:39.880

Sci alpino - Discesa libera femminile Val d’Isère (Fra): Sofia Goggia vince la sua settima discesa in Coppa del Mondo

Sofia Goggia continua a regnare in maniera assoluta sul pianeta della discesa libera femminile e anche oggi, sabato 18 dicembre, si rimette la corona, conquistando la sua settima vittoria consecutiva (nelle gare in cui ha partecipato) nella Coppa del Mondo di sci alpino, nel downhill.

Solo la statunitense Breezy Johnson è riuscita ad avvicinarsi al crono di Goggia, finendo per soli 0,27 secondi al secondo posto, ripetendo il podio di entrambe le discese di Lake Louise, di due settimane fa.

Anche Mirjam Puchner riconferma il terzo posto del Super-G nordamericano, chiudendo il podio di oggi, a spese della compagna di squadra Ramona Siebenhofer, quarta.

In top 10 altre due azzurre, confermando il momento splendido della squadra italiana: Nadia Delago e Elena Curtoni, terminano rispettivamente 8va e 9na.

LEGGI ANCHE: Sofia Goggia e il settimo sigillo: vittoria e comando della classifica generale femminile.

TOP 10 Discesa libera femminile Val d'Isère

  1. Sofia Goggia (ITA) 1:41.71
  2. Breezy Johnson (USA) +0.27
  3. Mirjam Puchner (AUT) +0.91
  4. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.33
  5. Ilka Stuhec (SLO) +1.37
  6. Corinne Suter (SUI) +1.43
  7. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.44
  8. Nadia Delago (ITA) +1.45
  9. Elena Curtoni (ITA) +1.52
  10. Michelle Gisin (SUI) +1.61

Coppa del Mondo di skeleton femminile - Altebnerg (GER): Valentina Margaglio a -11 centesimi dall'impresa

Intanto ieri nella Coppa del Mondo di skeleton ad Altenberg, in Germania, l'azzurra Valentina Margaglio ha confermato il suo grande stato di forma scalando il podio e piazzandosi in seconda posizione. La piemontese, reduce dallo splendido terzo posto di Igls, la seconda tappa di Coppa dello scorso 26 novembre, ha migliorato ancora la sua prestazione rimanendo alle spalle della vittoriosa Tina Hermann (GER) per soli 11 centesimi. Ha completato il podio la russa Yulia Kanakina.

Podio Coppa del Mondo femminile di skeleton - Altenberg 2021

  1. Tina Hermann 1:59.03 (59.50 + 59.53)
  2. Valentina Margaglio (59.64 + 59.50)
  3. Yulia Kanakina (59.54 + 59.91)

Scopri tutte le gare degli sport invernali del weekend del 17-19 dicembre 2021.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi