Paltrinieri nell'età dell'oro: Campione del mondo nella 10 km del nuoto di fondo

C'è un nuovo re nelle acque di Budapest: Gregorio Paltrinieri dopo la medaglia d’oro nei 1500 stile in vasca, il bronzo nella staffetta mista 4x1500 in acque libere e l'argento nella 5 km, ha firmato il trionfo nella 10 km in acque aperte. Sul podio anche un grandissimo Domenico Acerenza con un argento che pesa tantissimo. Bronzo al tedesco Florian Wellbrock.

di Gisella Fava
Foto di 2022 Getty Images

Gregorio Paltrinieri nella tarda mattinata di oggi ha vinto anche la 10km in acque libere dei Mondiali FINA 2022 di Budapest e lo ha fatto con uno sprint semplicemente leggendario.

È evidente che Paltrinieri adora Budapest e Budapest adora Paltrinieri. Dalla Duna Arena alle acque aperte di Lupa, non c’è una goccia d’acqua che non sia stata spostata, presa a bracciate e sbertucciata dal nuotatore azzurro, che da sabato 25 giugno ha preso di petto il cronometro e non si è più spostato dal podio.

Nell’ordine, l'emiliano si è messo al collo: la medaglia d’oro nei 1500 stile in vasca, il bronzo nella staffetta mista 4x1500 in acque libere, l'argento nella 5 km e oggi il trionfo nella 10 km.

GettyImages-1405809022
Foto di 2022 Getty Images

Un’apoteosi non solo di risultati e tempi ma che anche di emozioni: oggi a salire con l'inesauribile Palt sul podio c’è stato un altrettanto enorme Domenico Acerenza, l’amico di una vita, autore di una prestazione maiuscola e partner in crime perfetto del carpigiano (e infatti si allenano insieme): il lucano si è messo l'argento al collo e alle spalle un Florian Wellbrok sfiancato. Il nuovo vicecampione mondiale ha commentato direttamente dal settimo cielo: “È stata una gara perfetta, mi sembra un sogno. E, se è un sogno, non svegliatemi”.

"Ero super tranquillo, sentivo che stavo nuotando bene e alle prime bracciate mi sentivo sciolto. Dopo un po' l’andatura è aumentata, ma avevo ancora energie, sono rimasto lucido durante l’ultimo chilometro. Alla fine ce l’ho messa tutta, ma Greg stava spingendo tantissimo“, ha così raccontato la volata finale il fondista potentino, che nella 5 km di qualche ora prima era rimasto ai piedi del podio.

GettyImages-1405813200
Foto di 2022 Getty Images

Per il nuovo Campione del mondo invece, oltre al poker di medaglie ungherese, è arrivato anche un nuovo record: è l’unico italiano ad aver vinto una medaglia d’oro iridata tanto in vasca lunga come in acque libere.

E cosa c’è di più elettrizzante di una gara mondiale che si trasforma in una sfida tra migliori amici?

“La cosa più bella è aver fatto primo e secondo. Siamo migliori amici e stare sul podio insieme è stupendo. Volevamo arrivare qua e ci siamo riusciti. In acqua lo sentivo che mi toccava i piedi, mi sentivo a casa e godevo”. Parola di Super Palt.

Risultati e tempi del podio della 10 km di fondo maschile - Mondiale di nuoto Budapest 2022

  1. Gregorio Paltrinieri 1:50:56.80
  2. DOmenico Acerenza 1:50:58.20
  3. Florian Wellbrock 1:51:11.20

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi