Odette Giuffrida strappa la seconda medaglia Olimpica di fila

La judoka azzurra riesce a bissare la medaglia di Rio 2016 e, nella finale 52 kg contro l'ungherese Pupp impone la sua legge regalando all'Italia il primo podio nel judo a Tokyo 2020.

Foto di Getty Images

Anche se la finale per l'oro è sfumata solo al Golden Score contro la forte giapponese Abe, Odette "Odi" Giuffrida non si è lasciata demoralizzare e ha battuto l'ungherese Pupp nella finale Olimpica per il bronzo, per 10-0 al Golden Score. L'italiana bissa la medaglia vinta a Rio 2016 (allora un argento) nei 52kg, unica atleta europea a riuscirci, e alla fine dell'incontro si commuove davanti alle telecamere che hanno immortalato l'impresa. Giuffrida, nonostante la stanchezza e l'equilibrio, è sempre apparsa sicura di sè e ha controllato aspettando di piazzare la stoccata finale nel Golden Score.

Poco dopo anche Manuel Lombardo è sceso sul tatami del mitico Budokan di Tokyo, nella sfida per che valeva il bronzo 66kg, curiosamente stessa medaglia vinta dall'atleta azzurro a Rio 2016. Purtroppo per i colori italiani, il torinese è stato sconfitto 10-0 dal coreano Baul An, incassando una grandissima delusione in un match in cui è apparso svuotato di energie.

Sale a quota 4 il medagliere italiano, con il bronzo di Giuffrida che va a sommarsi all'argento di Samele, l'oro di Dell'Aquila del 24 luglio: prosegue bene l'avventura Olmpicia degli azzurri, in attesa di vedere se anche Alice Volpi e Andrea Santarelli nella scherma riusciranno a conquistare il bronzo nelle rispettive finali oggi.