Combinata nordica: le cose che devi sapere in vista di Losanna 2020

Affina le tue conoscenze sulla Combinata nordica in vista dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali di Losanna 2020

di Michael Hincks

La Combinata nordica unisce il salto con gli sci e lo sci di fondo diventando uno degli sport più faticosi in assoluto.

Gli sciatori non devono solo avere il coraggio e l'abilità per saltare ma anche la forza e la resistenza necessarie nello sci di fondo – tutto con l'obiettivo di tagliare per primi il traguardo.

Questo sport così faticoso è stato nel programma di ogni Olimpiade Invernale sin dall'edizione inaugurale del 1924.

Nato in Norvegia, lo sport non è più dominato dalla nazione che lo ha inventato, Germania e Austria sono infatti emerse come super potenze della Combinata nordica negli ultimi anni.

E mentre ai Giochi è stato sempre un evento a livello esclusivamente maschile, i Giochi Olimpici Giovanili Invernali di Losanna 2020 di gennaio vedranno protagoniste le donne per la prima volta.

Sarà un evento spartiacque per questo sport, che potrebbe aver vissuto qualche cambiamento nel corso degli anni, ma che resta sempre una specialità adatta solo agli sciatori più coraggiosi.

Come guardare la Combinata nordica alle Olimpiadi Giovanili

Olympic Channel trasmetterà 300 ore di competizione in streaming per i 13 giorni di Losanna 2020 con un canale dedicato esclusivamente ai GOG Invernali disponibile su olympicchannel.com, YouTube e dispositivi connessi come Amazon Fire, Apple TV, Android TV e Roku.

Ci saranno show in diretta quotidiani con notizie, highlights, storie di tendenza e interviste con format divertente e interattivo in streaming su Facebook, Twitter e olympicchannel.com, oltre al quotidiano Podcast di Olympic Channel con interviste a personalità del mondo olimpico.

Gli appassionati possono seguire la copertura di Olympic Channel su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube per saperne di più sull'evento, mentre il calendario completo - tra cui tutte le informazioni sullo streaming online è disponibile qui.

I luoghi e le date della Combinata nordica

Gli eventi della Combinata nordica si terranno a Les Tuffes (Francia) dal 18 al 22 gennaio durante Losanna 2020. (Scorri in basso per il calendario completo)

Le origini della Combinata nordica

L'indizio è nel nome, anche se nello specifico è stata la Norvegia la nazione dove è decollata la Combinata nordica nel 19esimo secolo.

Fu il festival dello sci di Holmenkollen a Oslo a mettere n mostra questo sport per la prima volta nel 1892, con le vicine Svezia e Finlandia a partecipare all'evento.

Re Olav V di Norvegia partecipò al festival negli anni '20, decennio in cui (nel 1924) iniziarono i Giochi Olimpici Invernali.

Lo sport fu incluso nel programma di Chamonix quell'anno, e da allora non ne è mai uscito. Non sorprende il dominio iniziale della Norvegia – vincitrice di tutte le medaglie nelle prime quattro edizioni dei Giochi – e ancora in testa al medagliere di tutti i tempi.

La Finlandia, e più recentemente Austria e Germania, hanno però tentato di strapparle la corona.

La Norvegia ha vinto 31 medaglie olimpiche nella Combinata nordica, tra cui 13 ori, la Germania (14, tra cui cinque ori), la Finlandia (14, tra cui quattro ori) e l'Austria (15, tra cui tre ori) hanno ancora tanta strada da fare.

Ma è stata la Germania a dominare a Pyeongchang 2018, con il tre volte campione olimpico Eric Frenzel a tirare le fila. Sempre lui ha vinto l'oro ai Campionati del Mondo di Combinata Nordica nel 2019.

Regole e discipline - in breve

Attualmente le Olimpiadi Invernali hanno tre eventi, la 10km individuale trampolino normale, la 10km individuale trampolino grande, e il trampolino normale a squadre.

L'individuale trampolino normale (90m) e grande (120m) sono seguiti da una gara di sci di fondo di 10km, mentre l'evento a squadra consiste di un trampolino normale e una staffetta 4 x 5km di sci di fondo.

Si inizia con il salto con gli sci, distanza e stile contribuiscono al punteggio totale.

Il punteggio è fondamentale in vista della parte di sci di fondo, infatti l'atleta con il punteggio più alto parte per primo, con gli altri che partono all'inseguimento in base ai loro punteggi.

Conosciuto come il metodo Gundersen – implementato dagli anni '80 – il format aiuta a creare uno scenario più divertente per i tifosi con il primo che taglia il traguardo che si aggiudica il titolo.

I Giochi Olimpici Giovanili di gennaio avranno solo il trampolino normale, seguito da una gara da 4km per le donne e da una da 6km per gli uomini.

Ci sarà un evento a squadre miste, con sei atleti (un maschio e una femmina dello sci di fondo, un maschio e una femmina del salto con gli sci, un maschio e una femmina della Combinata nordica) di una nazione che gareggeranno insieme.

Come per gli eventi individuali, i punti combinati del salto con gli sci stabiliscono l'ordine di partenza della staffetta 4 x 3.3km.

Doppio equipaggiamento

Può sembrare ovvio, ma nella Combinata nordica sono necessari due tipi diversi di sci.

Ogni partecipante ha sci da salto (non più lunghi del 145% dell'altezza del corpo) e sci da fondo, che devono pesare 750g e non essere più corti dell'altezza dell'atleta meno 100mm.

Perciò vengono utilizzati anche diversi tipi di scarponi con attacchi.

I caschi e gli occhiali protettivi utilizzati durante i salti vengono sostituiti da berretti/fasce, occhiali da sole e bastoncini da sci quando si passa allo sci di fondo

Con l'aerodinamica che gioca un ruolo fondamentale nel salto con gli sci, l'abbigliamento deve seguire regole precise, tenendo conto della permeabilità dell'aria e dei materiali usati. Le linee guida sono così specifiche che lo spessore della biancheria intima non deve superare i 3mm.

Calendario Combinata nordica a Losanna 2020

Sabato, 18 gennaio

10:00 - 16:00 Individuale NH/4km (D), Individuale NH/6km (U)

Lunedì, 20 gennaio

10:30 - 13:00 Squadre miste

Mercoledì, 22 gennaio

10:00 - 11:00 Squadre miste NH 4x3.3km - Salto con gli sci
13:30 - 14:30 Squadre miste NH 4x3.3km - Sci di fondo (Vallée de Joux)

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi