Nespoli argento nel tiro con l'arco, primo alloro italiano da Atene 2004

Grandissima impresa dell'arciere azzurro, che riporta l'Italia sul podio nell'individuale 17 anni dopo Marco Galiazzo. Nella finale, molto equilibrata, perde all'ultimo set contro Gazoz, che fa la storia centrando il primo oro Olimpico per la Turchia.

Foto di 2021 Getty Images

Dopo l'exploit di Lucilla Boari (bronzo nell'individuale ieri), gli italiani speravano che allo Yumenoshima Park, sede del tiro con l'arco di Tokyo 2020, Mauro Nespoli si sarebbe lasciato ispirare e così è stato. Il veterano azzurro si supera e alla quarta Olimpiade conquista una splendida medaglia d'argento, sconfitto in finale dal 22enne turco Mete Gazoz (n. 4 del ranking) col punteggio di 6-4. Per la Turchia è il primo storico podio Olimpico in assoluto.

Non patisce l'emozione della finale Nespoli, che piazza subito stoccate precise vincendo il primo set. 3-1 per l'azzurro è lo score dopo il secondo set, che finisce in parità e che fa vedere le grandi qualità del turco, in finale nonostante l'età molto giovane. Nel terzo set, 9 per Gazoz e per Nespoli, poi 10 per il turco e il primo 8 per Nespoli, che perde il set 27-26. Grande equilibrio anche nel 4° set, due 10 e un 9 per Gazoz ma Nespoli risponde da campione. La vittoria viene decisa al 5° set, che parte bene per il turco, mentre l'azzurro fa solo un 8. Il turco non trema e con un altro 10 si prende il primo storico oro turco nell'arco.

Già due volte Olimpionico – oro a squadre a Londra 2012 e argento sempre a squadre a Beijing 2008 –, nell'individuale non era mai andato oltre il 6° posto (Rio 2016): dunque, grandissima impresa dell'arciere azzurro, che ha scoccato per tutta la giornata con un'impressionante sicurezza, inanellando tiri sempre tra il 9 e il 10, prima contro il brasiliano D'Almeida agli ottavi, regolato col punteggio di 6-0 e poi, più combattuto, il quarto col tedesco Unruh (6-4). Strepitosa poi la semifinale contro l'arciere di Taipei, Tang, battuto 6-2 senza tentennamenti.

Per l'Italia, quella di Nespoli è la seconda medaglia nel tiro con l'arco a Tokyo 2020, la quarta in assoluto nel torneo individuale – la prima dopo l'oro di Marco Galiazzo ad Atene 2004. Dopo i due bronzi di Irma Testa nella boxe in mattinata e della Quadarella nel nuoto, il medagliere italiano tocca quota 23 medaglie, un bottino che si fa davvero pesante al giro di boa delle Olimpiadi.

Guarda il programma della ottava giornata di gare a Tokyo 2020, con l'atletica leggera protagonista e la finale dei 100 m femminili.

Mauro Nespoli del Team Italia gareggia nella semifinale individuale maschile di tiro con l'arco 
Foto di 2021 Getty Images

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi