Sorelle d'Italia: l'abbraccio di bronzo tra Nicol e Nadia Delago

Nadia Delago non era mai andata a podio in Coppa del Mondo. Oggi, 15 febbraio, può festeggiare un bronzo grandioso. La sorella Nicol, sua prima tifosa, è corsa ad abbracciarla dopo la sua discesa.

di Luca Lovelli
Foto di 2022 Getty Images

Nadia Delago bronzo alla sua prima Olimpiade

Un "Vai Nadia!" gridato alle telecamere appena prima della gara della sorella, che di lì a poco si sarebbe trasformata di bronzo. È un legame speciale quello che c'è tra le sorelle Nicole e Nadia Delago, protagoniste di un caloroso abbraccio al termine della discesa della più piccola delle due.

Una prestazione pazzesca quella di Nadia, classe 1997, che fino a questo punto della carriera non aveva ancora centrato un podio a livello internazionale tra i "grandi". Un debutto Olimpico bagnato quindi da una magnifica medaglia di bronzo, conquistata grazie a una prova maiuscola. Meglio di lei hanno fatto solamente la svizzera Corinne Suter, oro, e un'immensa Sofia Goggia al rientro dopo il grave infortunio dello scorso 23 gennaio.

"Nadia, primo podio ed è alle Olimpiadi. Negli ultimi due anni ha fatto davvero un grande salto. Quest'anno è stata quattro volte più vicina di cinque centesimi al podio. Oggi era il giorno giusto. È davvero una buona scheggia e ora è davvero forte nella sterzata. Ha fatto molti miglioramenti nelle ultime stagioni". Questo il commento dell'allenatore Michael "Much" Mair dopo il podio conquistato dall'atleta altoatesina.

E dire che, tra le due, era Nicole quella che finora poteva vantare podi in Coppa del Mondo: due in discesa e uno in super-g.

Nadia sta però bruciando le tappe e sgomita per conquistare un posto tra le grandi della disciplina, con uno sguardo verso Milano Cortina 2026.

Al di là dei risultati, quello che non mancherà mai tra le due sarà quell'affetto genuino, e mai scontato, che oggi è emerso in tutta la sua bellezza al termine della gara.

LEGGI ANCHE: Discesa femminile, Suter toglie l'oro a una strepitosa Goggia, bronzo all'esordiente Delago.

Le sorelle Nadia e Nicol Delago si abbracciano dopo la discesa libera Olimpica di Pechino 2022
Foto di Getty Images

Nadia Delago: "Essere qui con mia sorella è speciale"

Le dichiarazioni di Nadia Delago, bronzo Olimpico in discesa libero, dopo la premiazione:

"Sono molto felice della mia prestazione. La prima parte non è stata molto buona, ma poi ho detto 'Ora devi scendere subito e spingere'. Sono molto, molto felice, non so cosa dire. È così speciale che io e Nicol siamo qui insieme. La mia prima Olimpiade con lei è incredibile. Ci aiutiamo a vicenda e sono così grata che siamo venute qui insieme."

LEGGI ANCHE: Come seguire lo sci alpino ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022.

LA TOP 10 DELLA DISCESA LIBERA OLIMPICA FEMMINILE E IL PIAZZAMENTO DELLE ITALIANE - PECHINO 2022

  • 1- Corinne SUTER (SUI) 1:31.87
  • 2- Sofia GOGGIA (ITA) +0.16
  • 3- Nadia DELAGO (ITA) +0.57
  • 4- Kira WEIDLE (GER) +0.71
  • 5- Elena CURTONI (ITA) +1.00
  • 6- Joana HAEHLEN (AUT) +1.29
  • 7- Cornelia HIETTER (AUT) +1.48
  • 8- Mirjam PUCHNER (AUT) +1.58
  • 9- Marie-Michèle GAGNON (CAN) +1.58
  • 10- Laura GAUCHE (FRA) +1.60
  • 11- Nicol DELAGO (ITA) +1.82

LEGGI ANCHE: Lara Gut-Behrami è la campionessa Olimpica nel super-G di Beijing 2022.

Sci alpino alle Olimpiadi: il programma delle gare a Pechino 2022

Sede: Centro nazionale di sci alpino di Yanqing

Gli orari indicati seguono il fuso orario cinese (+7 rispetto all'Italia). I dettagli del programma sono soggetti a modifiche con breve preavviso.

  • Mercoledì 16 febbraio

10:15/13:45 Slalom maschile

  • Giovedì 17 febbraio

10:30/14:00 Combinata femminile

  • Sabato 19 febbraio

11:00 Slalom parallelo a squadre miste

LEGGI ANCHE: Discesa Olimpica, Feuz vince l'oro davanti a uno storico Clarey.

AMI LO SCI ALPINO? RESTA AL PASSO.

Ricevi notizie, video e highlight dei Giochi olimpici invernali sullo sci alpino e molto altro ancora.