Mondiali di nuoto Budapest 2022 | Risultati della quarta giornata: Nicolò Martinenghi è argento nei 50 rana, bronzo all'Italia nella prova tecnica a squadre

La rassegna iridata di Budapest del 21 giugno ha regalato una nuova puntata intensa ed emozionante, con la prima medaglia di giornata per l'Italia dal nuoto artistico. Trono d'argento per Tete Martinenghi che ha concluso per un'inezia dietro le spalle di Fink (USA) nei 50 rana, mentre sono rimasti fuori dal podio sia Gregorio Paltrinieri, negli 800 stile, quarto, che la staffetta 4x100 mista misti, fermati al quinto posto.

Foto di 2022 Getty Images

Quinti posto dell'Italia con la staffetta mista 4x100 misti e spareggi amari per Scalia e Zazzeri

Chiude la giornata delle medaglie la prova mista a squadre della staffetta 4x100 misti, con l'Italia che non riesce a salire sul podio, nonostante le due buone frazioni locomotiva di Thomas Ceccon e Nicolò Martinenghi, freschi di titoli iridati. La concorrenza per Elena di Liddo e Silvia di Pietro non perdona e il team azzurro conclude in quinta posizione, mentre gli USA si aggiudicano l'oro (3:38.79), l'Australia l'argento (3:41.34) mentre la squadra olandese completa il podio (3:41.54).

Ultima chance per Lorenzo Zazzeri e Silvia Scalia, i due azzurri che hanno dovuto affrontare gli spareggi per l'accesso alla finale. Nulla di fatto per entrambi: nei 50 d'orso femminili, Scalia ha dovuto cedere il passo alla britannica Medi Eira Harris per 9 centesimi, mentre l'ungherese Nandor Nemeth ha negato l'accesso a Zazzeri alla finale mondiale dei 100 stile.

LEGGI ANCHE: Una Quadarella di tenacia si prende il bronzo del riscatto negli 800 stile ai Mondiali di nuoto di Budapest 2022.

Finale 50 rana maschili: Nicolò Martinenghi vince l'argento

Ha sfiorato l'impresa della doppietta d'oro, Nicolò Martinenghi, nella finale die 50 rana, ma lo statunitense Nic Fink ha fatto la gara perfetta andando a toccare la piastra in 26.45. Per 3 centesimi l'azzurro che appena domenica scorsa è stato il protagonista indiscusso dei 100 rana, si è dovuto "accontentare" dell'argento ma è una medaglia che pesa tantissimo e colloca "Tete" nell'Olimpo della specialità. Medaglia di bronzo per lo statunitense Micheal Andrew (26.72).

Grande stoffa quella dimostrata invece da Simone Cerasuolo, che nonostante la tegola del covid della vigilia, a 19 anni si è tuffato nella vasca mondiale raggiungendo una finale molto competitiva e terminando in quinta posizione e il crono di 26.98.

800 Stile libero uomini: Paltrinieri manca la medaglia

Nulla da fare per Gregorio Paltrinieri, che non è riuscito a entrare nella corsa a tre che ha decretato lo statunitense Bobby Finke Campione del mondo con uno sprint finale da fuoriclasse e il crono di 7:39.36. Secondo posto per il tedesco Florian Wellbrock (7:39.63), e bronzo all'ucraino Mykhailo Romanchuk che chiude le porte all'azzurro con un 7:40.05.

7.41.19 il tempo di oggi per il carpigiano.

LEGGI ANCHE: Gregorio Paltrinieri nell'età dell'oro: Campione del mondo nella 10 km del nuoto di fondo.

Nuoto artistico: bronzo all'Italia nella prova tecnica a squadre

Dopo la medaglia di bronzo nella prova libera, Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murru e Enrica Piccoli si sono messe al collo un altro bronzo, quello della prova tecnica.

Con il punteggio di domenica nella fase preliminare di 89.5775, con cui le azzurre hanno ipotecato il terzo posto, l'esibizione di oggi ha superato brillantemente i 90 punti: 91.0191.

La gara è stata vinta dalle atlete cinesi che hanno dominato la competizione del team tech e terminato con il punteggio monstre di 94.7202, mentre l'argento è andato al Giappone, con 92.2261 punti in totale.

Mondiali di nuoto Budapest 2022: programma della vasca del 21 giugno - Semifinali e finali

  • 18.02 finale 800 stile libero uomini · Gabriele Detti, Gregorio Paltrinieri
  • 18.17: Finale 200 stile libero donne
  • 18.26: Semifinale 100 stile libero maschili
  • 18.37: Semifinale 50 dorso donne
  • 18.54: Finale 200 farfalla maschili · Alberto Razzetti
  • 19.11: Finale 50 rana maschili · Nicolò Martinenghi, Simone Cerasuolo
  • 19.18: Semifinale 200 farfalla donne
  • 19.39: Semifinale 200 misti maschili
  • 19.52: Finale 4×100 misti mista · Italia

LEGGI ANCHE: Benedetta Pilato: "A Budapest sarà come in casa, ma prima di tutto lo studio".

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi