L'Italcurling fuori dai playoff del doppio misto di Ginevra: quarta nel round robin, termina il mondiale per la coppia Constantini-Arman

Vittoria insufficiente per gli azzurri nell'ultima partita del girone: sfuma il passaggio alla fase finale ad eliminazione, ma è comunque una chiusura positiva per l'esperienza iridata della squadra italiana di doppio misto di curling. Il bilancio finale è di 6 vittorie e 3 sconfitte.

di Gisella Fava

Un torneo iniziato bene ma la Svezia interrompe la striscia di vittorie e apre la strada ad altre due sconfitte

Si è conclusa oggi pomeriggio, in sessione 17, l'avventura mondiale di Stefania Constantini e del nuovo partner Sebastiano Arman sul ghiaccio del Sous-Moulin Sports Center di Ginevra, in Svizzera.

A nulla è valsa la netta vittoria contro la squadra finlandese per 10-3: gli azzurri, non più padroni del proprio destino dopo le sconfitte con Svezia (7-4), Svizzera (11-7) e Norvegia (9-3), dovevano sperare in una serie di incastri tra cui le sconfitte di almeno Giappone e Norvegia, oltre che un miglior posizionamento nella classifica del Draw Shot Challenge (il ranking avulso dei primi tiri più vicini al centro), situazioni che, eccetto la vittoria della Svezia sulla coppia giapponese, non si sono concretizzate.

Round robin concluso in quarta posizione e addio alla fase finale, senza neanche centrare i playoff: la Svizzera passa direttamente alle semifinali, da prima in classifica del girone A, mentre Svezia e Norvegia si contenderanno l'ultimo pass.

Nel girone B, primato della Scozia che si è già prenotata un posto in semifinale, mentre Canada e Germania passeranno dagli spareggi.

Rammarico per le tre sconfitte consecutive pagate a caro prezzo dalla coppia azzurra, ma il risultato finale non può macchiare la grande crescita del movimento dell'italcurling, ancor più se i passi falsi sono arrivati con i team che poi sono finiti nei primi tre posti di un girone molto competitivo, che tra l'altro aveva tutte e tre le squadre salite sul podio di Beijing 2022 del mixed doubles (Italia, Norvegia e Svezia).

Resta la certezza della grandiosa striscia di imbattibilità di 16 partite consecutive firmate dalla campionessa di Beijing 2022 e la grande duttilità del roster azzurro, che è riuscito a cambiare all'ultimo momento (a causa dell'infortunio del titolare Amos Mosaner) il partner maschile per il misto. Sebastiano Arman, fresco del bronzo iridato maschile di Las Vegas, si è fatto trovare pronto alla fine di una stagione veramente estenuante e ha raggiunto percentuali di rendimento anche del 95% (proprio contro la Svizzera!).

Un bilancio positivo che guarda con ottimismo al percorso del curling italiano verso l'orizzonte di Milano Cortina 2026.

Maggiori dettagli sul programma del torneo QUI.

Risultati dell'Italia nel round robin del Campionato del mondo di curling di doppio misto 2022 - Ginevra

  • Italia - Giappone 10-3
  • Italia - Nuova Zelanda 10-1
  • Italia - Corea del Sud 7-5
  • Italia - Danimarca 8-3
  • Italia - Svezia 4-7
  • Italia - Svizzera 7-11
  • Italia - Norvegia 3-9
  • Italia - Finlandia 10-3

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi