Gli highlights dal mondo degli sport Olimpici del 28 aprile - 1 maggio: 4 podi azzurri nell'europeo di judo, Setterosa e Settebello in Super Final, e cinquina italiana nel taekwondo

Dall'Open svedese di taekwondo alle finali europee di pallanuoto per la Super Final 2022: un fine settimana pieno di risultati positivi per gli atleti e le atlete italiane in gara per il mondo. Olympics.com vi racconta i podi più importanti del weekend nei massimi circuiti degli sport Olimpici.

Foto di Foto Bizzi / Federscherma

Campionato Europeo senior di judo 2022: 4 medaglie per la squadra azzurra

Due medaglie per gli uomini e altrettante per le donne, un podio in più rispetto all'edizione dello scorso anno nonostante le assenze importanti (out Maria Centracchio e Manuel Lombardo) e sei giovani alla prima esperienza senior: bilancio positivo quello della spedizione italiana a Sofia, in Bulgaria, per il Campionato europeo senior 2022 di judo.

Oltre ai metalli, a parlare sono gli otto azzurri e azzurre (su 18) che hanno centrato il tabellone finale, il che significa un atleta tra i primi sette nelle classifiche finali delle 12 categorie di peso.

Tocca a Elios Manzi aprire le danze, nella prima giornata di azione dello scorso 29 aprile sul tatami dell’Arena Armeec di Sofia: arriva dalla sua categoria, 66kg, l'unica medaglia italiana di giornata, un bronzo, a sei anni di distanza da quello dell'Europeo di Kazan del 2016. Nella stessa giornata, l'Olimpionica Odette Giuffrida (52kg), arriva settima, come l'altra azzurra Assunta Scutto, nei 48 kg, mentre la di lei compagna di categoria Francesca Milani si piazza al quinto posto.

Il metallo azzurro più prezioso del lotto sarà l'argento conquistato da Giovanni Esposito il giorno successivo, nella categoria 73kg. Un percorso sontuoso quello del 24enne napoletano, che esce vittorioso da incontri pesantissimi tra cui quello con il georgiano Lasha Shavdatuashvili, argento a Tokyo 2020 e attuale n.1 del ranking mondiale. La finalissima è stata con Hidayat Heydarov, un incontro alla pari conclusosi solo al golden score a favore dell'azero.

Concludono in bellezza, nella terza e ultima giornata di rassegna, i due bronzi di Alice Bellandi (pluricampionessa mondiale e europea junior) nei 78 kg e di Asya Tavano nei +78 kg, quest'ultima all'esordio continentale senior ed entrata nel gruppo dopo il forfait dell'ultimo minuto, per infortunio, di Miriam Boi. Quinto posto per Christian Parlati, che si è fermato a un passo dalla conferma del bronzo europeo di Lisbona 2021.

Settebello e Setterosa staccano il pass per la Super Final - World League 2022

Un'estate zeppa di appuntamenti importanti quella della pallanuoto, che vede in agenda il Campionato del mondo di Budapest, a giugno, la Super Final della World League, a luglio, e gli Europei di Spalato, a fine agosto. L'Italia maschile è stata sconfitta solo dalla Serbia, che si aggiudica il primato continentale nelle finali europee disputatesi a Podgorica (Montenegro) e terminate il 30 aprile scorso. Entrambe le squadre si aggiungeranno così a Spagna, Francia (come paese ospitante), Stati Uniti, Australia, Brasile, Canada per la Final Eight di Strasburgo di luglio prossimo.

Un ottimo bilancio per il coach Sandro Campagna, che attorno al nucleo delle glorie di Rio 2016 (Marco del Lungo, Andrea Fondelli, Francesco di Fulvio e Christian Presciutti) ha saputo costruire una squadra giovane e intelligente, sommando un'altra tappa che potrà diventare un tassello importante nella crescita del gruppo.

Destino analogo per le colleghe impegnate a Santa Cruz de Tenerife, in Spagna, nell'ambito dello stesso torneo: la squadra di coach Carlo Silipo ha ottenuto il terzo piazzamento nelle finali europee della World League 2022, staccando il pass per la Super Final in programma dal 12 al 17 luglio prossimi. Anche nel caso del Setterosa, arrivano segnali importanti dalle finals six continentali, dove Silipo ha messo in acqua formazioni diverse, ottenendo riscontri positivi dal gruppo che, dopo la mancata qualificazione per Tokyo 2020, cerca il riscatto e l'energia di un nuovo ciclo.

Vito dell'Aquila è oro, 9 mesi dopo Tokyo 2020. Taekwondo azzurro a tutto gas: 4 ori e un argento allo Sweden Open 2022

L'ultimo appuntamento prima del Campionato europeo del 19-22 maggio di Manchester, nel Regno Unito, è un tripudio azzurro: il 30 aprile scorso, in quel di Stoccolma, la spedizione italiana - formata da 14 atlete e atleti - ha portato a casa punti preziosissimi per il ranking a cinque cerchi, grazie al poker di medaglie d'oro firmato da Vito Dell'Aquila (-58kg), Dennis Baretta ( -63kg), Antonio Gerrone (-80kg) e Roberto Botta (-87kg), mentre Maristella Smiraglia conquista l'argento nella categoria -73 kg, fermata solo dalla britannica Rebecca McGowan (1-8).

Oltre ai 5 podi conquistati, la forma felice del takwondo azzurro è sottolineata dall'arrivo ai quarti di finale di ben 4 atlete nelle categorie femminili - Sarah Al Halwani (-53 kg), Martina Corelli (-49 kg), Natalia D’Angelo (-67 kg) e Giulia Galiero (-46 kg) - e di Andrea Conti, nei -54kg maschili.

Scherma, Coppa del mondo storica per il fioretto, tra Plovdiv e Tauber: pioggia di podi per l'Italia

In Bulgaria, dove lo scorso fine settimana si è disputata la Coppa del mondo maschile di fioretto, il risultato è un'apoteosi: podio tutto italiano nella gara individuale del 30 aprile, con il trionfo di Alessio Foconi, che in finale ha la meglio su Daniele Garozzo (argento), mentre Tommaso Marini conquista il bronzo.

Meno di 24 ore dopo, nella prova a squadre, arriva un'altra vittoria: il quartetto azzurro formato da  Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Tommaso Marini e Guillaume Bianchi (ottavo classificato nell'individuale) domina la Francia per 45-28, mentre il terzo posto se lo aggiudica la squadra statunitense.

Cambia la geografia ma non il risultato e i contendenti per la medaglia d'oro: a Tauber, in Germania, dove andava in scena la tappa femminile, le fiorettiste azzurre si sono imposte ancora sulla Francia, per 45-31. Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Favaretto ed Erica Cipressa sono salite sul gradino più alto del podio, mentre nell'individuale era stata Erica Cipressa a mettersi al collo la medaglia di bronzo.

LEGGI ANCHE: I risultati dei giovani della scherma azzurra ai Mondiali Junior e Cadetti 2022.

Altri risultati di spicco per le atlete e gli atleti italiani in gara, 28 aprile -1 maggio 2022

  • Vela - Semaine Olympique Française di Hyères (Francia), Nacra 17: dopo il trionfo al Princesa Sofia, è ancora dominio per il tandem azzurro Tita-Banti che stradomina le regate nelle acque francesi
  • Pentathlon moderno - Coppa del mondo a Budapest: argento nella prova maschile per Giuseppe Mattia Parisi e per Elena Micheli in quella femminile
  • Rugby femminile - 5º posto per l'Italia nel Sei Nazioni, nell'ultimo match batte in casa il Galles e termina il torneo a pari punti con Irlanda e Galles e davanti alla compagine scozzese
  • Atletica - Record europeo nei 5 km e personal best per Yemaneberhan Crippa: 13:14 il nuovo crono dell'azzurro
  • Atletica - Nuovo record italiano femminile, nei 5 km, firmato da Nadia Battocletti: 15:13

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi