Goggia e Moioli portabandiera dell'Italia a Beijing 2022

Le due atlete, rispettivamente oro in discesa e snowboard a PyeongChang 2018, saranno le alfiere tricolori: Sofia Goggia nella Cerimonia di Apertura, Michela Moioli in quella di Chiusura.

Foto di 2019 Getty Images

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) ha ufficialmente deliberato che toccherà alle due super amiche, native entrambe di Bergamo, l'onore-onere di aprire la sfilata azzurra ai Giochi Olimpici di Beijing 2022. Sofia Goggia sarà la portabandiera dell'Italia nella Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022. Allo stesso tempo, l'organo esecutivo dello sport Olimpico italiano ha scelto anche Michela Moioli come alfiere tricolore nella Cerimonia di Chiusura della manifestazione a Cinque Cerchi.

Sofia Goggia a PyeongChang 2018 è diventata la prima atleta tricolore di sempre a vincere l’oro nella discesa. In carriera, ha vinto tra le altre cose due Coppe di discesa libera (2018 e 2021) e due medaglie Mondiali: un argento in supergigante ad Are 2019 e un bronzo a St. Moritz 2017. È stata inoltre la prima sciatrice azzurra a riuscire a salire sul podio in quattro diverse specialità nella Coppa del Mondo.

Questo il commento di Sofia Goggia: "Avere la chance di poter rappresentare l'Italia non solo sugli sci ma in un momento così solenne e importante come la Cerimonia di Apertura, è un onore immenso e ringrazio il CONI e il suo Presidente per l'eccezionale opportunità. So di avere con me tutti gli italiani con il tricolore, cosa che mi emoziona e inorgoglisce allo stesso tempo".

Michela Moioli ha saputo conquistare il primo oro Olimpico nella storia dello snowboard azzurro, risultando anche la prima azzurra a vincere la Coppa del Mondo di snowboard cross (ne ha vinte tre in totale). Ai Mondiali ha vinto 4 medaglie individuali oltre a due argenti iridati nella prova mista.

Ecco le prime, emozionate, parole della Moioli: "Una immensa soddisfazione: è un onore e anche un onere che mi riempiono d'orgoglio e felicità. Un sogno per qualsiasi atleta e un simbolo non solo per me ma anche per la mia disciplina, visto che è la prima volta per lo snowboard. Sono felice anche per Sofia, se lo è meritato!"

A PyeongChang 2018 la portabandiera azzurra alla Cerimonia di Apertura nella era stata sempre un'atleta donna, Arianna Fontana, che con 8 medaglie è al terzo posto nella classifica all time dei medagliati ai Giochi Olimpici. A PyeongChang ha la possibilità di raggiungere e superare al secondo posto Valentina Vezzali, che ne ha vinte 9 in totale.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi