Le farfalle azzurre planano sul podio! Bronzo nel concorso a squadre... e l'Italia vola a 40 medaglie

Un volo che cerca di posarsi sul podio Olimpico da Londra 2012, quello della ginnastica ritmica italiana e che oggi, finalmente, danza su quello di Tokyo 2020, con un bronzo scintillante. Le farfalle mettono il tassello finale alla spedizione azzurra più vittoriosa di sempre nella storia dei Giochi: 40 podi in questa Olimpiade e mai una giornata senza medaglie!

Foto di 2021 Getty Images

...E quaranta! Non è febbre, ma sono comunque brividi. Nell'ultima giornata dei Giochi Estivi di questa incredibile estate 2021, ci mettono lo zampino anche loro, le farfalle azzurre, e si vanno a prendere un meritatissimo bronzo con due esercizi meravigliosi nella finale dell'all-around a squadre di ginnastica ritmica.

Meglio di loro, solo la Bulgaria, che spodesta 25 anni di supremazia russa relegando il ROC in seconda posizione - non accadeva da Atlanta 1996, quando vinse la Spagna.

La finale della ritmica a squadre all'Ariake Gymnastics Centre

Martina Centofanti, Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean, Martina Santandrea si presentano elegantisisme nella notte italiana della finalissima, che deve fare ordine e stabilire quali tra le otto migliori squadre al mondo nella ginnastica ritmica, potranno cingersi al collo una medaglia Olimpica.

Al primo dei due esercizi, quello delle cinque palle, la squadra italiana dell’allenatrice responsabile Emanuela Maccarani, coadiuvata dalla tecnica Olga Tishina, presenta un esercizio con un'atmosfera omaggio al Giappone e un livello artistico, marchio di fabbrica italiano, sempre degno della reputazione della “scuola azzurra”.

Il divario sulle difficoltà di attrezzo, uno degli aspetti su cui ricadono i criteri di valutazione della numerosa giuria ritmica, era stato quello che più aveva penalizzato ieri le ginnaste italiane, ma questa volta il punteggio è uno squillante 44.850.

Alla prima rotation, la squadra italiana termina dietro Bulgaria, ROC e Bielorussia.

Il secondo esercizio, cerchi e clavette, inizia con un ritmo incalzante e un susseguirsi di passaggi e di aperture ritmiche molto ambizioso, continuando con un livello artistico ed esecutivo molto alto. Parte coreografica e collaborazioni stupende, solo qualche sbavatura nelle traiettorie, ma le azzurre esaltano lo score tecnico esigente, a dimostrazione della difficoltà dell’esecuzione. Memorabile il passaggio finale di Alessia Maurelli nel cerchio in volo, ginnasta e attrezzo entrambi sospesi nell'aria, senza che quest'ultimo sia tenuto da un’altra ginnasta.

LEGGI ANCHE: i risultati dell'Italia e le medaglie del 7 agosto di Tokyo 2020.

Le farfalle della ginnastica ritmica italiana nella finale a squadre a Tokyo 2020
Foto di 2021 Getty Images

Bronzo di peso e terza medaglia in assoluto per la ritmica italiana

Subito dopo le azzurre è il turno della Bielorussia, con tre perdite dell’attrezzo che penalizzano il punteggio dell’esercizio della seconda rotazione: 38.300, il valore dato dalla giuria al quintetto bielorusso che, nonostante manchi ancora l’esercizio delle ginnaste del ROC, significa solo una cosa: Italia a medaglia e l’attesa è solo per capire il colore. Arriva anche l'abbraccio con le ginnaste bulgare, a dimostrazione che quindi è tutto vero e sul podio andranno entrambe le compagini.

Il ROC chiude le esibizioni, punteggio è d'argento, 46.200, l'italia è medaglia di bronzo, l'oro va alle impeccabili bulgare.

Anche nella gara a squadre, la ginnastica russa perde l’egemonia nella ritmica, dopo quadrienni e quadrienni di vittorie: ieri la prima medaglia d'oro "scippata" nel concorso individuale da Israele, oggi da parte della Bulgaria.

Dopo Atene 2004 (argento) e Londra 2012 (bronzo), la ritmica italiana si va a prendere la terza medaglia Olimpica della sua storia.

Medaglia n.40 invece per il gruppo azzurro di Tokyo 2020, cifra tonda e sbalorditiva in queste Olimpiadi definitivamente memorabili. 384 atleti e atlete che non hanno fatto passare nessuno dei 16 giorni di competizioni senza che l'Italia salisse sul podio, dimostrando che lo sport azzurro c'è ed è in salute.

LEGGI ANCHE: gli orari della Cerimonia di Chiusura e il programma dell'8 agosto, l'ultimo giorno di Tokyo 2020.