Sci alpino, speed skating, slittino e biathlon | Risultati degli sport invernali del 5 dicembre: Goggia tripletta a Lake Louise, Fischnaller trionfa a Sochi

Così olympics.com ha raccontato, in tempo reale, quanto successo oggi nello slittino, biathlon, speed skating, e nella Coppa del Mondo di sci alpino, con la storica tripletta di Sofia Goggia a Lake Louise e Dominik Fischnaller a dominare la sprint di Sochi. 

di Gisella Fava
Foto di 2021 Getty Images

Ancora un'altra domenica di sport invernali in Coppa del Mondo, con le atlete e gli atleti italiani impegnati in una stagione ad alta intensità di emozioni, che avrà il suo clou nei Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022.

Ecco i risultati dell'Italia Team dalle piste e dai pendii delle gare di oggi.

Pattinaggio di velocità - Pursuit maschile a squadre, Salt Lake: Terzetto italiano dell'inseguimento a squadre sul podio

Davide Ghiotto, Nicola Tumolero e Michele Malfatti salgono sul gradino più basso del podio, con un tempo di 3:37.989, a +3.49, chiudendo in bellezza l'ultima giornata della terza Coppa del Mondo di speed skating a Salt Lake City (USA), e toccando quasi con mano la qualificazione Olimpica.

La gara è stata dominata dai padroni di casa, che vanno a vincere con il crono di 3:34.473, seguiti - a +1.92 - dalla compagine norvegese.

Sci alpino - Discesa libera maschile, Beaver Creek: Cancellata la prova per forte vento

Dopo aver abbassato la zona di partenza e ritardato la gara per ben tre volte a causa di folate di vento fortissime e irregolari, organizzatori e FIS hanno ufficializzato la cancellazione della Coppa del Mondo di Beaver Creek. È già la seconda volta che viene rimandata la discesa maschile, dopo che la scorsa settimana, a Lake Louise, si era proceduto con la cancellazione a causa di forti nevicate.

Sci alpino - Super-G femminile, Lake Louise: Sofia Goggia regina in Canada, hat trick storico a Lake Louise

Terza Coppa del Mondo sulle nevi americane, di questo 3-5 dicembre, e terza vittoria consecutiva per Sofia Goggia, in una gara che, questo pomeriggio, ha visto le veterane in grande spolvero, con Lara Gut-Berhami, Mikaela Shiffrin e Federica Brignone, in primis, a far correre gli sci con ritrovata competitività, rispetto alle due discese precedenti.

Sofia Goggia interpreta alla perfezione il supergigante canadese, sciando con accuratezza nella parte tecnica e approfittando al meglio della parte bassa, veloce e adatta alle sue corde. Una gara tatticamente brillante, con il passaggio centrale a fare da spinta per il tratto finale in cui brucia di 11 centesimi Gut Berhami, fermando il crono a 1:18.28. A chiudere il podio, l'austriaca Mirjam Puchner, +0.44, che scalza dal podio la compagna di squadra Tamara Tippler.

Un supergigante positivo anche per le altre italiane in gara, con Federica Brignone in 5ª piazza e Elena Curtoni ritornata in TOP 10, con il 7º posto; Francesca Marsaglia 14ª, Roberta Melesi 23ª e le sorelle Nicol e Nadia Delago, rispettivamente al 28ª e 32ª posto, mentre Karoline Pichler,40ª, è l'ultima delle italiane.

LEGGI ANCHE: Sofia Goggia vola ancora a Lake Louise: hat trick storico con la vittoria nel super-G.

TOP 10 femminile super-G di Lake Louise 2021

  • 1 - GOGGIA Sofia ITA 1:18.28
  • 2 - GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:18.39 +0.11
  • 3 - PUCHNER Mirjam AUT 1:18.72 +0.44
  • 4 - TIPPLER Tamara AUT 1:18.78 +0.50
  • 5 - BRIGNONE Federica ITA 1:18.81 +0.53
  • 6 - SHIFFRIN Mikaela USA 1:18.86 +0.58
  • 7 - CURTONI Elena ITA 1:18.92 +0.64
  • 8 - SIEBENHOFER Ramona AUT 1:19.28 +1.00
  • 9 - HAEHLEN Joana SUI 1:19.31 +1.03
  • 9 - GAGNON Marie-Michele CAN 1:19.31 +1.03
  • 11 - JOHNSON Breezy USA 1:19.36 +1.08

LEGGI ANCHE: Sofia Goggia imbattibile, strepitosa doppietta nella discesa libera a Lake Louise.

Biathlon - Staffetta Femminile · Inseguimento maschile, Oestersund: 6º posto Italia nella staffetta, 7º Giacomel nella pursuit uomini

Ottima prova in top 10 per la staffetta femminile azzurra, con grande prima frazione di Lisa Vittozzi, che chiude seconda a soli 5 decimi dalla Russia. Dorothea Wierer è costretta a un giro di penalità che significherà un cambio in settima posizione per Samuela Comola. La giovanissima esordiente riesce a tenere i tempi e la precisione delle precedenti frazioniste, mentre Michela Carrara chiuderà con tre ricariche al primo tiro e una al secondo, guadagnando una posizione e terminando al sesto posto, in 2:58.3 (1+10). La staffetta è stata vinta dalla Francia, con la Bielorussia al secondo posto e la squadra svedese terza.

La prova maschile dell'inseguimento ha visto il trionfo del norvegese Vetle Sjastad Christiansen, seguito sul podio dallo svedese Sebastian Samuelsson e dal francese Emilien Jacquelin.

Podio pursuit maschile Oestersund (NOR)

  1. Vetle Sjastad Christiansen (NOR) 30:14.8
  2. Sebastian Samuelsson (SWE) +9.08
  3. Emilien Jacquelin (FRA) +11.0

Tommaso Giacomel si rende protagonista di una rimonta brillante, soprattutto al poligono (19/20). Lo sprint finale è stato oggi il suo tallone di Achille, ma il settimo posto (+52.5) - miglior piazzamento in carriera nel massimo circuito - conferma la netta crescita dell'azzurro, classe 2000.

Gli altri italiani in gara: Lukas Hofer, 20º , +1:48.2, Dominik Windisch, 42º (+3:13.0) e Thomas Bormolini è 44º, appena fuori dalla zona punti, a +3:14.9.

Slittino - Sprint maschile, Sochi: Dominik Fischnaller trionfa nella sprint a Sochi

Dopo il delizioso terzo posto del sabato nel singolo, Fischnaller si riprende il podio dello slittino nella sprint, stavolta sul gradino più alto, in quel di Sochi, Russia.

È la prima Coppa del Mondo stagionale che si aggiudica lo slittinista altoatesino, andando a chiudere in bellezza il weekend. Si conferma così il cammino in crescita inizato col test event di Beijing (dove era salito sul podio nella gara a squadre), dando prova che la prima discesa con il secondo miglior tempo della settimana scorsa, sempre a Sochi, non era stato solo un guizzo, ma un segnale dell'azzurro di ritrovata forma. La scorsa settimana infatti Fischnaller aveva concluso al 28º, facendo i conti con diverse difficoltà, tra cui il problema al tendine della spalla e il mancato arrivo del suo slittino in Russia, che aveva costretto tutto il team azzurro maschile a gareggiare con lo stesso, unico, slittino.

Oggi Fischnaller ha richiamato all'ordine la sua velocità, firmando il record di questo budello nella sprint, e piazzandosi davanti al padrone di casa, Roman Repilov, e all’austriaco Wolfgang Kindl:

  1. Fischnaller Dominik ITA 34.833
  2. Repilov Roman RUS 34.872 +0.039
  3. Kindl Wolfgang AUT 34.883 +0.050

Si tratta dell'ottava vittoria in CDM per il 28enne, allenato da Armin Zoeggeler, e il 38º podio in carriera.

Settimo posto per il cugino, Kevin Fischnaller, che ha concluso la gara con il crono di 35.063.

Qui tutti i risultati della sprint di slittino a Sochi.

In questo fine settimana lungo, iniziato il 2 dicembre, l'attenzione è andata agli atleti e alle atlete italiane della combinata nordica femminile a Lillehammer (NOR), dove l'azzurra Annika Sieff si è piazzata al 3º posto nella prima gara di Coppa del Mondo stagionale. A Oestersund (SWE,) invece, è andata in scena la seconda tappa della stagione di biathlon con inseguimento femminile e la staffetta maschile: gare avare di soddisfazioni per i colori italiani.

Lo sci alpino è partito a bomba con la vittoria di venerdì scorso della prima discesa libera femminile di Lake Louise a firma Sofia Goggia, che si è ripetuta nella strepitosa gara del sabato, salendo nuovamente sul gradino più alto del podio.

Alle feste dello sci alpino si è aggiunto lo slittino, sempre nella giornata di sabato 4 dicembre, quando Dominik Fischnaller, a Sochi (RUS), ha centrato il primo podio individuale dell'anno.

Grande attesa dunque per la Coppa del Mondo di sci alpino, con il SuperG femminile di Salt Louise, a chiusura di una quattro giorni strepitosa, con Sofia Goggia, che ritornerà in pista alle 18.30 di questo pomeriggio, mentre la squadra maschile sarà impegnata a Beaver Creek, dopo i buoni piazzamenti di ieri di Matteo Marsaglia, quarto, e Dominik Paris, quinto.

Qui puoi leggere com'è andata ieri, 4 dicembre, a Dominik Fischnaller e Sofia Goggia.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi