Cosa abbiamo imparato: riepilogo del sollevamento pesi ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Dalla dimostrazione di forza della Cina che ha conquistato sette medaglie d'oro, allo storico titolo olimpico di Hidilyn Diaz, rivediamo i momenti più belli del sollevamento pesi a Tokyo 2020 e il riepilogo delle medaglie, nell’attesa che arrivi di Parigi 2024.

Foto di 2021 Getty Images

Quattro record mondiali hanno caratterizzato un eccezionale evento di sollevamento pesi ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Il cinese Shi Zhiyong ha stabilito il record mondiale nella categoria 73kg, vincendo la sua seconda medaglia d'oro olimpica.

Lasha Talakhadze della Georgia ha concluso la competizione con stile, battendo tre record mondiali e aggiudicandosi il suo secondo titolo olimpico.

C'è stata anche la vittoria di Hidilyn Diaz nella categoria 55kg, il primo oro olimpico di sempre per le Filippine.

E non dimentichiamo i grandi momenti per i sollevatori di pesi degli Stati Uniti.

Katherine Nye ha realizzato il migliore risultato nel sollevamento pesi degli Stati Uniti ai Giochi Olimpici dopo 21 anni, vincendo l’argento nella categoria 76 kg. La connazionale Sarah Robles è diventata, invece, la prima donna degli Stati Uniti a vincere due medaglie olimpiche nel sollevamento pesi.

Di seguito, ripercorriamo i migliori momenti, facciamo un riepilogo dei vincitori ed indichiamo chi tenere d’occhio alle Olimpiadi di Parigi 2024.

GettyImages-1332319804
Foto di 2021 Getty Images

I 5 migliori momenti del sollevamento pesi a Tokyo 2020

Dai un'occhiata alle migliori performance dal Giappone:

1- La Stella della Cina: Shi Zhiyong

Vincere una seconda medaglia d'oro olimpica è stata una soddisfazione per Shi nella categoria dei 73kg, ma il cinese era più entusiasta di aver superato di un chilo il suo stesso record mondiale.

"Voglio battere il record alle Olimpiadi... Quindi, senza battere il mio record, la sola medaglia d’oro non sarebbe abbastanza", aveva dichiarato prima.

Ha sollevato un totale di 364 kg, un peso elevatissimo a cui nessuno dei concorrenti si è nemmeno avvicinato. La medaglia d'argento Julio Mayora del Venezuela si è fermato a 19 kg in meno.

L'oro di Shi è stata una delle otto medaglie che la Cina ha vinto nel sollevamento pesi a Tokyo, sette delle quali d'oro.

2- Perfetto sei su sei per Lasha Talakhadze

La gara di sollevamento pesi si è conclusa nello stesso modo in cui è iniziata: con un sollevamento da record mondiale.

I dubbi prima della gara non erano su chi avrebbe vinto nei supermassimi maschili, atleti di oltre 109 kg, ma era principalmente su quanto avrebbe sollevato Talakhadze.

Il gigante della Georgia ha realizzato 208 kg nello snatch al primo tentativo, quattro chili in più rispetto allo standard olimpico. Nel tentativo successivo, con 215 kg, ha migliorato il record olimpico prima di chiudere con 223 kg, un nuovo record mondiale.

Clean and jerk: al primo sollevamento, il 27enne ha realizzato un record olimpico con 486 kg complessivi. Con il suo secondo tentativo, 255kg, ha migliorato il suo stesso record olimpico nel clean and jerk, con un totale di 478kg. Il suo sollevamento finale di 265 kg ha concluso la sua prestazione perfetta a Tokyo.

Il record mondiale di Talakhadze di 488 kg in totale è stato di ben 47kg superiore rispetto al resto degli atleti.

3- La prima per le Filippine con Hidilyn Diaz

Hidilyn Diaz ha vinto l’oro nella categoria dei 55kg femminile, aggiudicandosi uno storico titolo olimpico per le Filippine. La nazione asiatica di 108 milioni di persone invia atleti alle Olimpiadi dal 1924.

Diaz, in competizione nella sua quarta Olimpiade, era al secondo posto in classifica dopo lo snatch.

La 31enne ha stabilito un record olimpico e ha vinto la medaglia d'oro dopo il clean & jerk, nel quale ha sollevato 127 kg per un totale di 224 kg.

4- Barrera fa la storia per l'Ecuador

Neisi Patricia Dajomes Barrera è diventata la prima donna dell’Ecuador a vincere una medaglia olimpica con l'oro nei 76kg.

Indossando la sua solita fascia per capelli colorata, ha sollevato 145 kg nel suo terzo tentativo di clean and jerk. Quel sollevamento le ha fatto ottenere un totale di 263 kg: la sua migliore prestazione.

Barrera ha vinto, così, la terza medaglia d'oro olimpica in assoluto per l’Ecuador.

Le altre medaglie d'oro della nazione sudamericana sono arrivate dal ciclista Richard Carapaz e da Jefferson Perez che ha vinto la marcia 20 km ad Atlanta 1996.

Neisi Patricia Dajomes Barrera
Foto di 2021 Getty Images

5- Stelle americane: Katherine Nye e Sarah Robles

La medaglia d'argento di Katherine Nye a Tokyo è stata la migliore performance sul palcoscenico olimpico di un sollevatore di pesi americano dal 2000, quando Cara Nott-Cunningham vinse l'oro a Sydney.

Nye ha anche riscritto i record americani nei 76kg nello snatch con 111kg e nel clean and jerk (138kg), per un totale di 249kg.

Sarah Robles, invece, si è guadagnata un posto nella storia come unica donna americana a vincere due medaglie olimpiche nel sollevamento pesi.

È arrivata terza nella classe over 87kg in cui ha realizzato un totale di 282kg, aggiungendo un altro bronzo a quello vinto a Rio 2016.

Un ultimo sguardo

Ci sono stati molti momenti straordinari al Tokyo International Forum.

Fares Elbakh ha vinto la prima medaglia d'oro olimpica del Qatar nel sollevamento pesi, nei 96 kg maschili. Il 23enne ha infranto due record ai Giochi nel clean and jerk (225 kg) e con il sollevamento totale (402 kg).

L'indonesiano Rahmat Erwin Abdullah ha vinto un bronzo nella competizione B della categoria dei 73kg maschile. Di solito gli atleti nella competizione B sollevano pesi inferiore, ma i suoi 342 kg hanno eguagliato il record olimpico e si sono classificati al terzo posto assoluto.

Tokyo è stata l’ultima edizione dei Giochi per la quattro volte olimpionica Valentina Perez, che ha annunciato il suo ritiro.

La leggenda spagnola 36enne ha conquistato l'oro a Londra 2012, dopo l'argento a Beijing 2008, e ha, poi, aggiunto il bronzo a Rio 2016.

Infine, Laurel Hubbard della Nuova Zelanda è diventata la prima atleta transgender a competere ai Giochi Olimpici in una categoria di genere diversa da quella assegnata alla nascita.

Hubbard - Sollevamento Pesi
Foto di 2021 Getty Images

Ciao Parigi

È probabile che la Cina dominerà anche ai Giochi Olimpici di Parigi 2024, mentre anche i potenti atleti della Corea del Nord, che non hanno partecipato Tokyo 2020, potrebbero mettersi in mostra.

Quanto potrà ancora sollevare Lasha Talakhadze?

Dopo 485kg, ora sta sicuramente sognando il traguardo dei 500kg...

"Farò di tutto per avvicinarmi il più possibile a quel limite", ha detto.

Ci sono brillanti prospettive a Parigi anche per le sollevatrici di pesi americane...

Quando e dove vedere i replay del sollevamento pesi su Olympics.com

Guarda tutta l'azione proprio qui.

Quando gareggeranno di nuovo gli atleti del sollevamento pesi?

I Campionati del Mondo a Lima, in Perù, nel Novembre 2021, non ha ancora confermato ufficialmente le date.

Elenco completo delle medaglie nel sollevamento pesi a Tokyo 2020

Uomini - 61kg

Oro - Li Fabin (CHN)

Argento - Irawan Eko Yuli (INA)

Bronzo - Son Igor (KAZ)

Uomini - 67kg

Oro - Chen Lijun (CHN)

Argento - Luis Javier Mosquera (COL)

Bronzo - Mirko Zanni (ITA)

Uomini - 73kg

Oro - Shi Zhiyong (CHN)

Argento - Julio Ruben Mayora (VEN)

Bronzo - Rahmat Abdullah (INA)

Uomini - 81kg

Oro - Lyu Xiaojun (CHN)

Argento - Zacarias Bonnat (DOM)

Bronzo - Antonino Pizzolato (ITA)

Uomini - 96kg

Oro - Fares Ibrahim Elbakh (QAT)

Argento - Keydomar Vallenilla (VEN)

Bronzo - Anton Plyesnoy (GEO)

Uomini - 109kg

Oro - Akbar Djuraev (UZB)

Argento - Simon Martirosyan (ARM)

Bronzo - Arturs Plesnieks (LAT)

Uomini + 109kg

Oro - Lasha Talakhadze (GEO

Argento - Ali Davoudi (IRI)

Bronzo - Man Asaad (SYR)

Donne - 49kg

Oro - Hou Zhihui (CHN)

Argento - Mirabai Chanu Saikhom (IND)

Bronzo - Aisah Windy Cantika (INA)

Donne - 55kg

Oro - Hidilyn Diaz (PHI)

Argento - Liao Qiuyun (CHN)

Bronzo - Zulfiya Chinshanlo (KAZ)

Donne - 59kg

Oro - Kuo Hsing-Chun (TPE)

Argento - Polina Guryeva (TKM)

Bronzo - Ando Mikiko (JPN)

Donne - 64kg

Oro - Maude Charron (CAN)

Argento - Giorgia Bordignon (ITA)

Bronzo - Chen Wen-Huei (TPE)

Donne - 76kg

Oro - Neisi Dajomes (ECU)

Argento - Kate Nye (USA)

Bronzo - Aremi Fuentes (MEX)

Donne - 87kg

Oro - Wang Zhouyu (CHN)

Argento - Tamara Salazar (ECU)

Bronzo - Crismery Santana (DOM)

Donne +87kg

Oro - Li Wenwen (CHN)

Argento - Emily Jade Campbell (GBR)

Bronzo - Sarah Robles (USA)