Coppa del Mondo, slalomiste in pista a Levi nel weekend con un doppio impegno: ecco tutto quello che c'è da sapere

Riparte il Circo Bianco al femminile con i primi due slalom stagionali in Finlandia: in gara anche le big, tra cui Mikaela Shiffrin, Petra Vlhova e Katharina Liensberger, pronte a darsi battaglia da qui fino ai Giochi di Beijing 2022. Le italiane puntano alla top 15 con Peterlini e Bassino.

di Michele Weiss
Foto di 2020 Getty Images

Dopo il parallelo di Lech/Zuers della scorsa settimana, vinto dalla slovena Andreja Slokar, in gara in Finlandia, la Coppa del Mondo femminile approda a Levi, dove sono in programma due slalom, sabato 20 e domenica 21.

E dopo le ansie della vigilia per i problemi alla schiena, sospiro di sollievo per la big star del Circo Bianco, Mikaela Shiffrin, che, dopo la vittoria a Soelden, sarà regolarmente al cancelletto a caccia della vittoria numero 71 in Coppa (la 46ma in slalom e, nel caso, raggiungerebbe Ingemar Stenmark in testa nella speciale classifica del maggior numero di vittorie di specialità), apparsa in ottimo umore in versione folksinger (che talento!) su Instagram.

A cercare di impedirglielo la vincitrice della Coppa del Mondo generale 2021, Petra Vlhova, che riparte dal terzo posto di Soelden nel gigante inaugurale, e l'austriaca Katharina Liensberger, che, forte della vittoria nella coppetta di specialità, e del fatto che si sta allenando in loco da un po', sembra la favorita numero uno per il gradino più alto del podio (tra l'altro, la Campionessa del Mondo in carica di slalom, ha vinto le ultime due prove di specialità nella passata stagione).

Da non scordare anche il duo svizzero Michelle Gisin e Wendy Holdener, con quest'ultima che, dopo i 27 podi in slalom, è ancora a caccia della prima vittoria. Curiosità anche per la suddetta Slokar, carichissima dopo aver centrato il primo podio della carriera a Lech/Zuers, e desiderosa di ripetersi. Così come le giovani Thea Louise Stjernesund e Kristin Lysdahl, seconda e terza a Lech, alfiere di una squadra, la Norvegia, che sembra pronta per l'esplosione finale.

Dopo il weekend finlandese la Coppa del Mondo FIS femminile va in America del Nord, ulteriore tappa di avvicinamento alle Olimpiadi Invernali di Beijing 2022.

Le italiane in gara: Peterlini e Bassino le leader

Legittime aspirazioni ma, realisticamente, poche speranze per il contingente italiano in gara in Finlandia, dove la pista è data in buone condizioni grazie all'abbassamento delle temperature. A guidarle Marta Bassino, che gareggia però senza troppe aspettative, come ha dichiarato alla stampa alla vigilia della partenza per Levi: "Nei primi giorni seguiti all’arrivo da Lech ho fatto un po’ fatica perchè avevo fatto molti meno giorni di slalom rispetto alle altre specialità, ho cercato giorno dopo giorno di mettere insieme un pezzettino alla volta e dare continuità alla mia sciata. Vedo le gare dei prossimi due giorni come un’occasione in cui posso mettermi in gioco anche in questa disciplina".

La più forte e attesa nella disciplina è Marta Peterlini, che a Levi vanta due piazzamenti fra la ventesima e la trentesima posizione, e quest'anno punta al salto di qualità (sarà anche la prima azzurra a partire): “Sono emozionata e felice di cominciare. Personalmente questo pendio mi piace molto perchè troviamo neve fredda che si adatta bene alle mie caratteristiche. Quest’anno abbiamo avuto la possiblità di salire in Finlandia con un certo anticipo e abbiamo pure svolto un paio di allenamenti sul tracciato di gara che sono andati molto bene, sono fiduciosa di cogliere un buon risultato, il gruppo è forte e non vediamo l’ora di dimostrarlo”.

Curiosità per le prove delle giovani compagne, chiamate a dimostrare di valere i piani medio-alti della specialità: al cancelletto di partenza di Levi si presenteranno anche le rientranti Marta Rossetti e Lara Della Mea, oltre a Anita Gulli, Roberta Midali e Sophie Mathiou.

Calendario della Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS 2021/22 - Donne (fino a dicembre)

Informazioni soggette a modifiche. Corretto a partire dall'8 ottobre, secondo il calendario della Coppa del Mondo FIS.

  • 27-28 novembre 2021: Killington (USA): slalom gigante, slalom
  • 3-4-5 dicembre 2021: Lake Louise (Canada): discesa (x2), super-g
  • 11-12 dicembre 2021: St. Moritz (Svizzera): super-G (x2)
  • 18-19 dicembre 2021: Val d'Isere (Francia): discesa, super-g
  • 21 dicembre 2021: Courchevel (Francia): slalom gigante
  • 28-29 dicembre 2021: Lienz (Austria): slalom gigante, slalom

Olimpiadi Invernali di Beijing 2022 - Programma delle gare di sci alpino

  • 6 febbraio: discesa libera maschile (campione Olimpico in carica: Aksel Lund Svindal, NOR)
  • 7 febbraio: slalom gigante femminile (campione Olimpico in carica: Mikaela Shiffrin, USA)
  • 8 febbraio: super-g maschile (campione Olimpico in carica: Matthias Mayer, AUT)
  • 9 febbraio: slalom femminile (campionessa Olimpica in carica: Frida Hansdotter)
  • 10 febbraio: combinata maschile (campione Olimpico in carica: Marcel Hirscher, AUT)
  • 11 febbraio: super-g femminile (campionessa Olimpica in carica: Ester Ledecka, )
  • 13 febbraio: slalom gigante maschile (campione Olimpico in carica Marcel Hirscher, AUT)
  • 15 febbraio: discesa libera femminile (campionessa Olimpica in carica Sofia Goggia, ITA)
  • 16 febbraio: slalom maschile (campione Olimpico in carica Andre Myhrer, SWE)
  • 17 febbraio: combinata femminile (campionessa Olimpica in carica: Michelle Gisin, SUI)
  • 19 febbraio: parallelo a squadre (campione Olimpico in carica: SUI)

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi