Come seguire la combinata nordica ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022

La combinata nordica vedrà molti dei grandi atleti di questo sport competere alle Olimpiadi invernali. Ecco tutto quello che devi sapere per non perderti il meglio della disciplina ai prossimi Giochi.

di Sean McAlister
Foto di 2018 Getty Images

Saranno 55 gli atleti - tutti uomini - a sfidarsi alle Olimpiadi invernali di Beijing 2022.

Come suggerisce il nome, l'evento è una combinazione di due sport diversi - il salto con gli sci e lo sci di fondo - che si svolgono nello stesso giorno. Preparatevi ad assistere a salti vertiginosi e a inseguimenti estenuanti.

Continua a leggere per scoprire il programma degli eventi e il modo migliore per assistere alle gare.

LEGGI ANCHE: Combinata nordica Olimpica a Beijing 2022: cinque cose da sapere.

Le gare di combinata nordica a Beijing 2022

Ci sono 3 eventi di combinata nordica a Pechino 2022: la Gundersen trampolino lungo/10km, la Gundersen trampolino normale/10km e la Gundersen a squadre trampolino lungo/4 x 5km.

Tutti e 3 gli eventi consistono in una gara di salto con gli sci e una di sci di fondo. Nell'evento a squadre sul trampolino lungo, 4 atleti saltano e poi partecipano a una staffetta di sci di fondo formata da 4 tappe di 5 km.

La combinata nordica viene disputata alle Olimpiadi invernali fin dai primi Giochi Invernali del 1924 e da allora è rimasta un evento solo maschile.

Le stelle della combinata nordica da seguire a Beijing 2022

Riusciranno gli astri nascenti della discipline a mettere i bastoni fra le ruote a veterani come il giapponese Akito Watabe?

Il 7 volte Campione del mondo si è appeso al collo un doppio oro a PyeongChang 2018 - nella Gundersen trampolino normale/10km e team Gundersen a squadre trampolino lungo/4 x 5km. Ha inoltre messo in bacheca il bronzo nella Gundersen trampolino lungo/10km.

Il 3 volte Olimpionico Watabe, arrivato dietro a Frenzel nel trampolino normale a Sochi 2014 e PyeongChang 2018, spera di poter finalmente interrompere il dominio del tedesco salendo sul gradino più alto del podio al suo quarto tentativo.

L'asso scandinavo rappresenta anche una minaccia per il tentativo del tedesco Johannes Rydzek di mantenere il suo primato nel trampolino lungo. Inoltre, il 20enne austriaco Johannes Lamparter può considerarsi tra i favoriti d'obbligo dopo aver conquistato il titolo mondiale di specialità.

LEGGI ANCHE: Combinata nordica 2021/22: tutto quello che c'è da sapere sulla stagione.

Il programma della combinata nordica a Beijing 2022

Sede: Centro di sci di fondo e salto con gli sci di Zhangjiakou

(Orario cinese, UTC+8)

9 febbraio

16:00 – Gundersen individuale trampolino normale/10km, round di salto con gli sci

19:00 – Gundersen individuale trampolino normale/10km, sci di fondo

15 febbraio

16:00 – Gundersen individuale trampolino lungo/10km, round di salto con gli sci

19:00 – Gundersen individuale trampolino lungo/10km, sci di fondo

17 febbraio

16:00 – Gundersen a squadre trampolino lungo/4x5km, round di salto con gli sci

19:00 – Gundersen a squadre trampolino lungo/4x5km, sci di fondo

Come seguire la combinata nordica a Beijing 2022

I combinatisti devono padroneggiare due sport molto diversi per riuscire ad arrivare ai massimi livelli. In parte spinti dall'adrenalina, in parte dotati di grande resistenza, gli atleti si lanciano a testa in giù dal trampolino nella prova di salto con gli sci prima di prendere parte a una gara di inseguimento nella 10 km di sci di fondo nello stesso giorno.

"È tutta una questione di equilibrio tra salto con gli sci - che non è qualcosa di normale, perché nessuna persona normale salta giù da un trampolino - e le diverse abilità che lo sci di fondo richiede", ha detto il 3 volte medaglia d'oro olimpica Felix Gottwald a Olympics.com.

"Lo sci di fondo è davvero duro e ci vuole resistenza, mentre nel salto con gli sci c'è una parte tecnica ed è necessario attivare i muscoli veloci. Trovare l'equilibrio tra queste due discipline era la parte affascinante".

Nella parte tecnica del salto con gli sci, gli atleti ottengono punti per la distanza e lo stile. La loro posizione dopo la tappa di salto determinerà il loro ordine di partenza nella gara di sci di fondo. I punti del salto vengono trasformati in penalità di tempo utilizzando il metodo di conversione Gundersen, dove un punto equivale a quattro secondi.

Il vincitore del salto con gli sci parte per primo nel fondo, con gli altri atleti che partono dopo a seconda delle differenze di tempo convertite.

Frenzel, che pratica combinata nordica dall'età di 5 anni, non solo si gode la varietà della disciplina, ma anche le seconde possibilità.

"Quando salti, e fai un buon salto, hai l'opportunità di gareggiare in modo molto tattico e di mettere un sacco di strategia nello sci di fondo", ha detto Frenzel in un'intervista a Olympics.com. "Ma quando fai un salto non così buono, hai ancora la possibilità di renderlo migliore, dando tutto ciò che hai, e sperare di ottenere ancora un buon piazzamento alla fine. Hai una seconda opportunità per trasformare una giornata non troppo buona in una migliore".

LEGGI ANCHE: Sport Olimpici: tutto sulla combinata nordica con Felix Gottwald.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi