Campionato del mondo FIVB di volley femminile 2022: programma, squadre e partite dell'Italia

Dopo i fasti di quello maschile che ha portato l'Italia sul tetto del mondo della pallavolo mondiale, è arrivato il momento del Campionato del mondo di volley femminile, che in quest'edizione sarà ospitato in due nazioni, Paesi Bassi e Polonia, dal 23 settembre al 15 ottobre. 

di Jo Gunston e Gisella Fava | 19 Settembre

Le Campionesse in carica della Serbia sono la squadra chiamata a difendere il titolo che verrà rimesso in palio al Campionato del mondo di pallavolo femminile 2022, quando le 24 nazionali accorreranno per inseguire la gloria iridata nei campi di Paesi Bassi e Polonia, a partire da venerdì 23 settembre.

Le vincitrici del 2018 tenteranno di replicare il successo confrontandosi con compagini molto agguerrite, come il Team USA che vorrebbe chiudere col botto una stagione iniziata con la vittoria Olimpica di Tokyo 2020, rivendicando un titolo vinto l'ultima volta nel 2014.

Non sarà da meno la Nazionale italiana che proprio un anno fa ha dimostrato di essere capace di battere la Serbia Campione del mondo, riscattando il non memorabile passaggio a cinque cerchi del 2021 e intestandosi il titolo continentale dello scorso anno.

Nella elettrizzante contesa, saranno verosimilmente da tenere in conto le tre volte Campionesse del mondo del Giappone e la Repubblica Popolare Cinese con due titoli iridati in tasca, mentre la Colombia farà il suo attesissimo debutto nella competizione.

LEGGI ANCHE: Assolo azzurro contro il Camerun: 3-0 nella partita d'esordio dell'Italia femminile al Campionato del mondo 2022

Mondiale volley femminile 2022: quando inizia e sedi

Il Campionato del mondo di pallavolo femminile si svolgerà dal 23 settembre al 15 ottobre nei Paesi Bassi e in Polonia.

Il torneo è suddiviso in una fase preliminare, una seconda fase e una fase finale che comprende i quarti, le semifinali e le finali per le medaglie.

Tutte le 24 nazionali, che sono state sorteggiate in quattro gironi, giocheranno la loro prima partita al GelreDome di Arnhem, in Olanda, mentre le squadre dei gironi B e C si trasferiranno, rispettivamente, nelle città polacche di Danzica e Lodz. Le pool A e D rimarranno ad Arnhem.

La città di Rotterdam ospiterà la seconda fase della competizione, contestualmente a Lodz, dal 4 al 9 ottobre.

Dai quarti di finale in poi si giocherà ad Apeldoorn, Paesi Bassi, e Gliwice, Polonia, con tutte le partite per la medaglia ospitate dalla città olandese, che si svolgeranno l'11 ottobre.

Le semifinali si giocheranno il 12 e 13 ottobre, con le finali spareggio per la medaglia di bronzo e la finalissima per la medaglia d'oro in programma il 15 ottobre.

LEGGI ANCHE: Mondiale di volley femminile 2022: quando gioca l'Italia e dove guardare le partite?

Campionato del mondo di pallavolo femminile 2022: gironi, squadre e formato

Le prime 10 giornate del torneo vedono le 24 squadre qualificate divise in quattro gironi (o pool), come segue:

  • Girone A – Olanda, Italia, Belgio, Porto Rico, Camerun, Kenya
  • Girone B – Polonia, Turchia, Repubblica Dominicana, Repubblica di Corea, Thailandia, Croazia
  • Girone C – Stati Uniti, Serbia, Germania, Bulgaria, Canada, Kazakistan
  • Girone D – Brasile, Repubblica Popolare Cinese, Giappone, Colombia, Argentina, Repubblica Ceca

Una volta giocate le cinque partite, le prime quattro squadre di ogni girone passano alla seconda fase.

Le 16 squadre rimanenti si suddivideranno in due gironi e giocheranno quattro partite contro squadre che non hanno affrontato nella prima fase.

Le migliori quattro di questi due girone affronteranno poi le partite ad eliminazione diretta dei quarti di finale, delle semifinali e delle finali medaglia.

LEGGI ANCHE: L'Italia nella Coppa Davis 2022: quando si gioca la Final 8 e tutti i risultati di Berrettini, Sinner & Co. nella fase a gironi

I gruppi della fase a gironi preliminare del Mondiale femminile di volley 2022 sono così distribuiti:

Mondiale di pallavolo femminile 2022 - POOL
POOL A POOL B POOL C POOL D
Paesi Bassi Polonia Stati Uniti Brasile
Italia Turchia Serbia Repubblica Popolare Cinese
Belgio Repubblica Dominicana Germania Giappone
Porto Rico Repubblica di Corea Bulgaria Colombia
Camerun Thailandia Canada Argentina
Kenya Croazia Kazakistan Repubblica Ceca

Chi saranno le rivali più temute dell'Italvolley femminile al Mondiale 2022?

Tijana Boskovic è certamente tra le giocatrici da tenere d'occhio, in particolare dopo la sua esibizione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 della scorsa estate: migliore realizzatrice assoluta, con 192 punti in otto partite, la fuoriclasse serba ha giocato con una media di 24 punti a partita. Attualmente detiene anche il record mondiale femminile di velocità: la sua palla raggiunge i 110.3 km/h.

Al Torneo di qualificazione europea per i Giochi Estivi 2020, l'alzatrice polacca Joanna Wolosz è stata nominata Miglior Palleggiatrice, e non ci sono dubbi che cerchererà di confermare quella forma davanti al pubblico di casa. Stesso fattore che cercherà di cavalcare la libero olandese Myrthe Schoot, giocatrice ormai da anni ad alti livelli (1988) alla quale però manca il podio iridato.

La statunitense Jordan Larson, è un'altra pallavolista dal pedigree di un certo peso, con un record non da poco: è salita per tre volte consecutive sul podio Olimpico, conquistando la medaglia d'oro a Tokyo 2020, l'argento a Londra 2012, e il bronzo a Rio 2016. La migliore schiacciatrice di Tokyo 2020, da quest'anno milita nella Serie A1 italiana, nel Monza, e non c'è dubbio che le azzurre abbiano avuto modo di studiarla più da vicino, provando più soluzioni per disinnescare il suo attacco potentissimo.

La squadra italiana: convocate

Il gruppo di Davide Mazzanti è innegabilmente una delle squadre più in forma attese al torneo: arriva da Campione europeo in carica e con il titolo in tasca della Nations League 2022 ottenuto a spese del Brasile, lo scorso luglio.

Il disegno della squadra rimane sul calco della formazione che ha vinto entrambi i titoli internazionali della stagione, e le atlete convocate sono le stesse che hanno trionfato nelle Finals della VNL 2022. Non ci sono dubbi che quello dell'ultima finale mondiale, per l'Italia di Paola Egonu e compagne, è un conto aperto dal 2018, considerando quanto siano andate vicino al titolo dell'ultima edizione, perdendo per 3-2 contro la Serbia.

Dalla loro c'è anche l'effetto trainante della vittoria dei fratelli di nazionale, con l'impresa compiuta dalla squadra di Fefè de Giorgi contro la Polonia appena qualche giorno fa, che sicuramente farà da booster in termini di entusiasmo e motivazione, potendo contare al momento sul grande supporto di pubblico intorno alle nazionali italiane di pallavolo (e non solo).

  • CENTRALI: Marina Lubian, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sara Bonifacio
  • PALLEGGIATRICI: Alessia Orro, Ofelia Malinov
  • LIBERI: Monica De Gennaro, Eleonora Fersino
  • OPPOSTI: Paola Egonu, Sylvia Nwakalor
  • SCHIACCIATRICI: Myriam Sylla (C), Elena Pietrini, Caterina Bosetti, Alessia Gennari

Le partite nella fase a gironi dell'Italia:

  • Sabato 24 settembre: 15:00 - Pool A, Arnhem: Italia-Camerun
  • Lunedì 26 settembre: 18:00 - Pool A, Arnhem: Italia-Porto Rico
  • Martedì 27 settembre: 18:00 - Pool A, Arnhem: Italia-Belgio
  • Giovedì 29 settembre: 18:00 - Pool A, Arnhem: Italia-Kenya
  • Domenica 2 ottobre: 16:00 - Pool A, Arnhem: Paesi Bassi-Italia

LEGGI ANCHE: Paola Egonu, in cifre

Ci sono pass per la qualificazione alle Olimpica di Parigi 2024 al Campionato del mondo di pallavolo femminile 2022?

Non ci sono quote di qualificazione per Parigi 2024 in questo evento.

La Francia ha già qualificate la squadra femminile e quella maschile in quanto paese ospitante.

Per le restanti 11 quote per ogni genere, sei saranno definite da tre Tornei di Qualificazione Olimpica, che si giocheranno a settembre e ottobre 2023.

I cinque posti Olimpici rimanenti verranno decisi utilizzando il Ranking FIVB a giugno 2024.

LEGGI ANCHE: Obiettivo Paris 2024: il sistema di qualificazione della pallavolo per le prossime Olimpiadi

LEGGI ANCHE: Campionati del mondo ciclismo su strada UCI 2022: percorsi, programma, orari con italiani in gara e dove vedere le corse di Wollongong

Calendario Mondiale di pallavolo femminile 2022

Domenica 25 settembre 2022 – domenica 2 ottobre 2022

  • Prima fase· Arnhem, Paesi Bassi / Danzica e Lodz, Polonia

Martedì 4 ottobre 2022 – Domenica 9 ottobre 2022

  • Seconda fase · Rotterdam, Paesi Bassi / Lodz, Polonia

Martedì 11 ottobre 2022

  • Quarti di finale 1, 17 · Apeldoorn, Olanda
  • Quarti di finale 2, 17:30 · Gliwice, Polonia
  • Quarti di finale 3, 20:00 · Apeldoorn, Olanda
  • Quarti di finale 4, 20:30 · Gliwice, Polonia

Mercoledì 12 ottobre 2022

  • Semifinale 1, 20:30 · Gliwice, Polonia

Giovedì 13 ottobre 2022

  • Semifinale 2, 20:00 · Apeldoorn, Olanda

Sabato 15 ottobre

  • Finale 3° - 4° posto, 16:00 · Apeldoorn, Paesi Bassi
  • Finalissima, 20:00 · Apeldoorn, Paesi Bassi

QUI trovi tutti gli orari e le sedi del programma

QUI trovi maggiori dettagli sul torneo.

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi