Biathlon Beijing 2022 – Tutti i risultati, i momenti top e i record

Dalle fantastiche cinque medaglie di Quentin Fillon Maillet e Marte Olsbu Roeiseland ai fratelli Boe che confermano il potere della Norvegia. Dai un'occhiata ai momenti migliori del biathlon a Beijing 2022, le migliori gare e tutte le medaglie.

di Indira Shestakova
Foto di 2022 Getty Images

Il Biathlon ai Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022 è stato pieno di emozioni. Il leader della Coppa del Mondo, il francese Quentin Fillon Maillet, è entrato nei libri di storia delle Olimpiadi con le sue cinque medaglie in cinque gare.

La norvegese Marte Olsbu Roeiseland può essere definita la regina del biathlon di Beijing. La 31enne ha vinto tre ori e due medaglie di bronzo. Il maggiore dei fratelli Boe, il 33enne Tarjei ha vissuto le Olimpiadi di maggior successo della sua carriera: ha vinto l'oro a Sochi 2014 e l'argento a PyeongChang 2018 nella staffetta maschile, ma a Beijing 2022 ha vinto due ori nella staffetta, un bronzo e un argento nelle gare individuali. Il fratello minore Johannes Thingnes Boe ha fatto ancora meglio vincendo quattro medaglie d'oro - due nella staffetta e i titoli individuali nella 10km sprint e 15 km partenza in linea - e il bronzo nella 20km individuale.

Nella 10km inseguimento femminile c'è stato uno dei momenti più drammatici della competizione di biathlon: la norvegese Ingrid Landmark Tandrevold, che sembrava destinata a vincere il bronzo, ha colpito il muro nell'ultimo giro. È poi crollata al traguardo al 14° posto dove ha ricevuto cure mediche.

C'è stata una grande delusione anche nella staffetta maschile. ROC, in testa per la maggior parte della gara, ha visto l'oro scivolare via dalle mani dopo che Eduard Latypov ha sbagliato quattro dei suoi cinque tiri nella fase finale in piedi, costringendolo a completare due giri di penalità, e vincendo solo il bronzo alla fine. I biatleti norvegesi hanno esteso lo spirito #StrongerTogether verso Latypov con il vincitore della gara, Tarjei Boe, che ha consolato il biatleta ROC su Instagram. L'ex biatleta Emil Hegle Svendsen, che si è trovato in una situazione simile a Sochi 2014, ha twittato: "I miei pensieri e sentimenti anche a Ed Latypov, ci sono passato (2014). Abbi cura di lui popolo russo".

I 3 momenti migliori

1. Il dominio della Norvegia

Le biatlete norvegesi hanno vinto medaglie in tutte le gare di Beijing 2022, a eccezione della staffetta (sei ori, due argenti, sei bronzi). Qual è la ragione principale di queste performance? Sturla Holm Laegreid ha parlato di un grande spirito di squadra e della volontà di aiutarsi a vicenda per il successo.

"Dà una grande fiducia sapere che i tuoi compagni di squadra ti sosterranno in ogni caso. Se hai una brutta giornata o una buona giornata, tiferanno sempre per te e ti sosterranno. Condividiamo anche molte delle nostre cose e ci scambiamo consigli per migliorarci a vicenda. Ci motiviamo sempre l'un l'altra. Alla fine, siamo una squadra fantastica che si spinge a vicenda ma che vuole anche divertirsi".

Marte Olsbu Roeiseland, Tarjei Boe,Tiril Eckhoff e Johannes Thingnes Boe (Norvegia)
Foto di 2022 Getty Images

2. Lo storico successo di Quentin Fillon Maillet

Dopo aver vinto la sua quarta medaglia in quattro gare (argento nella staffetta mista e 10km sprint, oro nella 20km e nella 12,5km inseguimento) il francese ha ammesso di non essersi mai aspettato così tanto. Il suo obiettivo era vincere una medaglia nella staffetta e una in un evento individuale. Ma ha fatto ancora meglio e ha ottenuto la sua quinta medaglia (argento) nella staffetta maschile, diventando il primo biatleta nella storia delle Olimpiadi a raggiungere questa impresa. Fillon Maillet è il primo uomo a vincere cinque medaglie alle stesse Olimpiadi invernali dal 1980. È anche il primo atleta francese a vincere cinque medaglie alle stesse Olimpiadi dal 1924.

Nell'ultimo giorno del biathlon, Marte Olsbu Roeiseland e Johannes Thingnes Boe sono diventati la seconda e il terzo atleta, dopo Fillon Maillet, a vincere cinque medaglie nel biathlon alle stesse Olimpiadi invernali.

Il francese Quentin Fillon Maillet
Foto di 1 Getty Images

3. I fratelli sul podio

I fratelli Boe hanno condiviso il podio tre volte a Beijing 2022: oro nella staffetta mista e maschile, oro per Johannes e bronzo per Tarjei nella 10 km Sprint. Condividere il podio forse li ha resi i fratelli più felici di questi Giochi.

Non sono stati gli unici fratelli a vincere medaglie insieme. La svedese Elvira Oeberg, 22 anni, ha fatto uno straordinario debutto Olimpico vincendo l'argento nella 7,5km sprint di e nella 10km inseguimento. Sua sorella maggiore, la 26enne Hanna Oeberg, campionessa Olimpica 2018 nella 15km individuale, non ha vinto una medaglia individuale a Beijing, ma è stata un membro chiave della staffetta femminile. Le sorelle Oeberg insieme a Linn Persson e Mona Brorsson, con un ottimo lavoro di squadra, hanno vinto il primo oro Olimpico nell'evento per il loro Paese.

Hanna Oeberg e Elvira Oeberg della squadra svedese
Foto di 1 Getty Images

Le dichiarazioni

Ad essere sincero, non so come sia successo. Il mio obiettivo era vincere una medaglia d'oro. Ora ne ho tre e due di bronzo. È semplicemente fantastico. Sono davvero orgogliosa.

Marte Olsbu Roeiseland dopo aver vinto la sua quinta medaglia a Beijing 2022.

È facile dire cose belle su Quentin. È stato fantastico per tutta la stagione e oggi le sue frazioni sono state perfette. È la sua seconda medaglia d'oro, sono molto colpito da quello che sta facendo. Non è solo un grande atleta, ma anche una brava persona. È uno dei nostri buoni amici e si merita quello che gli sta succedendo.

Johannes Thingnes Boe sul secondo oro di Quentin Fillon Maillet dopo aver vinto i 12,5 km inseguimento

Ero davvero orgogliosa di lei, una sorella maggiore davvero orgogliosa e felice per i suoi argenti individuali. Ma fare questo insieme significa tanto. Tantissimo.

Hanna Oeberg dopo aver vinto la medaglia d'oro nella staffetta femminile insieme a sua sorella, Elvira

Elenco di tutte le medaglie del Biathlon a Beijing2022

Staffetta Mista 4x6km (D+U)
Oro: Norvegia
Argento: Francia
Bronzo: ROC

Eventi Femminili

15km Individuale Femminile
Oro: Denise Herrmann (GER)
Argento: Anais Chevalier-Bouchet (FRA)
Bronzo: Marte Olsbu Roeiseland (NOR)

7.5km Sprint Femminile
Oro: Marte Olsbu Roeiseland (NOR)
Argento: Elvira Oeberg (SWE)
Bronzo: Dorothea Wierer (ITA)

10km Inseguimento Femminile
Oro: Marte Olsbu Roeiseland (NOR)
Argento: Elvira Oeberg (SWE)
Bronzo: Tiril Eckhoff (NOR)

Staffetta 4x6km Femminile
Oro: Svezia
Argento: ROC
Bronzo: Germania

12.5km Partenza in Linea Femminile
Oro: Justine Braisaz-Bouchet (FRA)
Argento: Tiril Eckhoff (NOR)
Bronzo: Marte Olsbu Roeiseland (NOR)

Eventi Maschili

20km Individuale Maschile
Oro: Quentin Fillon Maillet (FRA)
Argento: Anton Smolski (BLR)
Bronzo: Johannes Thingnes Boe (NOR)

10km Sprint Maschile
Oro: Johannes Thingnes Boe (NOR)
Argento: Quentin Fillon Maillet (FRA)
Bronzo: Tarjei Boe (NOR)

12.5km Inseguimento Maschile
Oro: Quentin Fillon Maillet (FRA)
Argento: Tarjei Boe (NOR)
Bronzo: Eduard Latypov (ROC)

Staffetta 4x7.5km Maschile
Oro: Norvegia
Argento: Francia
Bronzo: ROC

15km Partenza in Linea Maschile
Oro: Johannes Thingnes Boe (NOR)
Argento: Martin Ponsiluoma (SWE)
Bronzo: Vetle Sjaastad Christiansen (NOR)

SEGUI LE OLIMPIADI IN MODO UNICO.

Eventi sportivi in diretta gratis. Accesso illimitato alle serie. Novità e momenti salienti in esclusiva dalle Olimpiadi