Beijing 2022, Matthias Mayer è campione Olimpico di super-G per la seconda volta consecutiva

Dopo il bronzo della discesa libera di ieri, l’austriaco Matthias Mayer si mette al collo la medaglia d'oro in supergigante. Cochran-Siegle (USA) e Kilde (NOR) completano il podio.

Foto di 2022 Getty Images

L'oro, il giorno dopo la medaglia di bronzo.

Nella mattinata cinese dell'8 febbraio, sul pendio del Centro Nazionale di Sci Alpino di Yanqing, l’austriaco Matthias Mayer ha vinto la competizione maschile di supergigante, a nemmeno 24 ore dal bronzo nella discesa libera di Beijing 2022.

Con il tempo di 1:19.94, quella di Pechino è la seconda vittoria Olimpica consecutiva in super-G, 34 anni dopo l'argento del padre Helmut, nella stessa specialità, a Calgary 1988.

Ryan Cochran-Siegle è rimasto alle spalle dell'austriaco per soli 4 centesimi, aggiudicandosi l'argento. Anche per il 29enne statunitense, lo sci Olimpico è una questione di genetica, essendo il sesto membro della sua famiglia a partecipare a un'Olimpiade, conquistando una medaglia a cinque cerchi, 50 anni esatti dopo l'oro nello slalom di sua madre, Barbara Cochran, a Sapporo 1972.

Completa il podio, con il bronzo, il vincitore della classifica generale della Coppa del Mondo 2019/20, Aleksander Aamodt Kilde, alla prima medaglia Olimpica, ma dal valore più che mai particolare, dato l'infortunio subito dal norvegese al ginocchio nel 2021.

Con la terza medaglia d'oro Olimpica in tasca, Matthias Mayer è entrato nella storia: solo il norvegese Kjetil André Aamodt (NOR) ha vinto tre ori in tre Olimpiadi diverse (1992, 2002 e 2006), tutti in super-G. Mayer invece ne ha vinti due in superG (2018 e 2022) e uno in discesa (2014).

Tutti i dettagli della gara QUI.

Podio del supergigante maschile di Pechino 2022

  1. Matthias Mayer (AUT) 1:19.94

  2. Ryan Cochran-Siegle (USA) 1:19.98

  3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 1:20.36

Molto opaca la prova degli azzurri.

Degli italiani in gara, Il miglior piazzamento è quello di Matteo Marsaglia, che ha chiuso in 18ma posizione (+2.22). Dominik Paris addirittura si piazza fuori dai primi 20, a +2.68 da Mayer, mentre è di nuovo una pessima giornata per per Christof Innerhofer, alla seconda uscita consecutiva, dopo quella in discesa libera di ieri.

Sci alpino alle Olimpiadi Invernali 2022: il programma delle prossime gare

Sede: Centro nazionale di sci alpino di Yanqing

Date: da domenica 6 a sabato 19 febbraio

Gli orari indicati seguono il fuso orario cinese (UTC+7).

I dettagli del programma sono soggetti a modifiche con breve preavviso.

Mercoledì 9 febbraio
10:15/13:45 Slalom femminile

Giovedì 10 febbraio
10:30/14:15 Combinata maschile

Venerdì 11 febbraio
11:00 Super-g femminile

Domenica 13 febbraio
10:15/13:45 Slalom gigante maschile

Martedì 15 febbraio
11:00 Discesa libera femminile

Mercoledì 16 febbraio
10:15/13:45 Slalom maschile

Giovedì 17 febbraio
10:30/14:00 Combinata femminile

Sabato 19 febbraio

11:00 Slalom parallelo a squadre miste

AMI LO SCI ALPINO? RESTA AL PASSO.

Ricevi notizie, video e highlight dei Giochi olimpici invernali sullo sci alpino e molto altro ancora.