Ailing (Eileen) Gu vuole far felice la nonna dopo aver... spaventato la mamma

Ebbene sì, la stella dello sci freestyle cinese ha motivazioni speciali nella caccia alla terza medaglia Olimpica a Beijing 2022...

di James Pratt in Zhangjiakou
Foto di 2022 Getty Images

Ailing (Eileen) Gu ha già vinto due medaglie negli eventi dello slopestyle femminile a Beijing 2022, ma non significa che la pressione sia diminuita in vista del terzo evento che la vedrà protagonista.

Per la star cinese, quella dell'halfpipe potrebbe essere la gara con maggior tensione a queste Olimpiadi Invernali. Non per il suo desiderio di vincere altre medaglie dopo l'oro e l'argento già in cassaforte, ma per qualcuno di speciale che la sosterrà sugli spalti.

"Mia nonna verrà. Mi guarderà in azione nell'halfpipe, il che significa il mondo per me", ha detto la Gu.

"Non mi ha mai visto gareggiare prima, quindi spero di poter offrirle un bello spettacolo".

Ma come si sente la diciottenne considerando l'importanza dell'occasione?

"Sì, mi sento bene. Adoro l'halfpipe, è così divertente per me".

La Gu si diverte sulle piste da sci freestyle di Zhangjiakou, ma sembra che la sua famiglia non abbia fatto altrettanto durante le gare.

Soprattutto quando lei aspetta l'ultima manche per far registrare un punteggio competitivo:

"Non è facile per me. Certamente non lo è per i miei allenatori. Mia madre ha un 'infarto' ogni giorno. Ma sono felice di essere stata in grado di spingere alla fine e trasformare quella pressione in carburante", ha detto durante una conferenza stampa.

"Mia mamma mi conosce molto bene e conosce il modo in cui il mio cervello lavora sotto pressione. Ho lavorato molto, letto molti libri di psicologia, fatto molte ricerche sul mio cervello per vedere come affrontare la pressione. E ora sappiamo che rendo al massimo in quelle circostanze".

E questo è stato sicuramente utile durante la tesa finale dello slopestyle.

"Nel prima manche, nella seconda, non ero completamente "in the zone", se si capisce cosa intendo. Non ero nel giusto spazio mentale".

"E mia madre lo vedeva, quindi le ho parlato dopo la prima manche. Lei era tipo: 'Fai finta che la seconda manche sia la terza, fai finta di non avere più altre possibilità'. E io ero tipo: 'Ci sto provando', ma credo che la mia immaginazione non sia così forte.

"Quindi sì, è arrivata davvero la terza manche, e l'ho fatto - per questo, sono così orgogliosa di me stessa".

La Gu ha vinto il big air al suo primo evento olimpico a Pechino, e poi ci ha raccontato come il ritmo e suonare il pianoforte l'abbiano aiutata a conquistare l'oro. Poi è arrivato l'argento nello slopestyle al Genting Snow Park, ispirandosi a Lady Gaga, e la superstar dello sci cinese sembra destinata a lasciare i Giochi con un terzo podio. Ma non è questa la sua principale preoccupazione.

"Affronto ogni competizione con l'obiettivo di vincere, ma non mi aspetto mai di farlo. Ogni volta che gareggio sono qui per vincere e per fare del mio meglio. A volte ci riesco, a volte no, ma più che altro sono qui per divertirmi".

Come guardare la gara di Ailing (Eileen) Gu

Dalla cerimonia di apertura a tutte le gare, ecco come puoi goderti le Olimpiadi Invernali nella tua regione con Broadcast Partner Olimpici Ufficiali.

CLICCA QUI

AMI LO SCI FREESTYLE? RESTA AL PASSO.

Ricevi notizie, video e highlight dei Giochi olimpici invernali sullo sci freestyle e molto altro ancora.